Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
Matteo91

India Olandese - Pulicat, 1 Cash 1646

Supporter

Ciao a tutti :) Non sono un frequentatore abituale della sezione.

Volevo presentarvi un mio nuovo acquisto, con il quale inaugurerei un nuovo filone collezionistico incentrato sulle "monete coloniali" dell'epoca moderna. 

 

India Olandese - Pulicat, 1 Cash 1646

Gli olandesi iniziarono a commerciare in India nel 1596, anno a partire dal quale nacquero diverse compagnie per commerciare con l'Oriente. Queste compagnie vennero infine riunite nel 1602 sotto un'unica compagnia, la VOC (Vereenigde Oostindische Compagnie), alla quale fu concesso il monopolio dei traffici in quest'area per 21 anni. La compagnia, come noto, aveva ampi poteri: poteva edificare fortezze, fabbriche, muovere guerra, conquistare territori e coniare moneta. Nell'India olandese del '600 le zecche attive erano Cochin, Masulipattam, Nagapatam, Pondicherry e Pulicat; coniavano monete sul modello di quelle locali.

 

La mia moneta è proprio di Pulicat. 

Pulicat è situata nell'India Sud-Orientale, separata dalla Baia del Bengala dall'Isola di Sriharikota. E' stata un importante centro commerciale marittimo: già nel 1502 era un possedimento portoghese e lo rimase fino alla conquista olandese del 1609. Qui gli olandesi lucrarono sul traffico di schiavi verso la madrepatria e si contano più di 33000 deportati. Senza dilungarmi troppo, visto che non ho spunti personali da proporre, rimando alla pagina Wikipedia dalla quale ho potuto trarre informazioni storiche interessanti: https://en.wikipedia.org/wiki/History_of_Pulicat#European_trading_outpost_.281502.E2.80.931825.29

 

post-18657-0-61939400-1443450678_thumb.j

Pulicat - India olandese (VOC)
1 Cash 1646 9mm 1,76g
D/ Monogramma della VOC con "P" retrograda.
R/ legenda araba: "nel nome del sultano Abd'allah"
KM #35.1
 
post-18657-0-97888500-1443451198_thumb.j
 
Cosa ne pensate di queste monete? In Italia non se ne vedono spesso, ma non dovrebbero essere particolarmente rare. Qualcuno ha altre monete coloniali dell'India?
 
Concludo con qualche domanda:
  • Per la VOC coniare monete aveva solo un fine propagandistico o vi era anche una necessità economico-monetaria?
  • Non sono riuscito a capire per cosa stia la "P" retrograda: sapreste aiutarmi?

 

Spero di non avervi annoiato,

Matteo.

 

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Complimenti per l'interessante esemplare.

Non è una monetazione che conosco; da totale ignorante ti domando da cosa si desume il millesimo 1646.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Inviato (modificato)

Ti ringrazio per i complimenti :)

 

Non è una monetazione che conosco; da totale ignorante ti domando da cosa si desume il millesimo 1646.

 

Guarda, in realtà dovevo essere più preciso io: il Krause infatti riporta soltanto l'anno di inizio coniazione di questa tipologia (1646). Pertanto il 1646 sarebbe da intendersi come una data indicativa e non l'anno preciso di coniazione per questa moneta.

 

post-18657-0-94786300-1443452241.jpg

Modificato da Matteo91

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Inviato (modificato)

Grazie @@lopezcoins, non avevo trovato questo sito. La P quindi indica la zecca (come poteva essere logico pensare  :)). 

Modificato da Matteo91

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie Matteo91 per questa discussione interessante, dedicata a emissioni sconosciute ai più, ma senz'altro meritevole di approfondimento. Ci sono altri studiosi-collezionisti di coloniali che vogliono farsi avanti?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Grazie a te per l'interessamento, @@Fratelupo. Come dicevo si tratta di monete emesse in grandi quantità, ma non sono poi così tante quelle tornate in Europa e reperibili sul mercato. Inoltre, sono altre le tipologie che interessano maggiormente i collezionisti...Però ritengo anche questo piccolo "cash" un'importante testimonianza storica di un periodo  estremamente interessante.

 

Ci sono altri studiosi-collezionisti di coloniali che vogliono farsi avanti?

 

Spero proprio di sì! Magari una Pagoda o qualche Fanam coniato nel periodo di dominazione europea...Io, comunque, ho in arrivo un'altra moneta e la presenterò non appena sarà arrivata.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?