Jump to content
IGNORED

Semisse


vespa.76
 Share

Recommended Posts

Salve a tutti!
Trattasi di un semmisse di circa 19gr e di 26mm di diametro.
Dalle caratteristiche direi un Crawford 56/3.
Al rovescio la "S" risulta molto consunta. Quello che mi incuriosisce è la forma di quella che dovrebbe essere la "turris" (si chiama così giusto?), la porzione subito sotto la "S" per indenderci. Osservando altri esemplari di questa monetazione, risulta piatta.
In questo caso (forse per colpa della consunzione) la porzione superiore mi sembra quasi triangolare o comunque convergente verso la "S". Esistono altri esemplari del genere? Oppure ho preso un abbaglio e anche in questo caso è piatta?

 

post-31638-0-97498000-1443906147_thumb.j

post-31638-0-77543600-1443906148_thumb.j

Link to comment
Share on other sites


Supporter

Credo che ci siano casi di turris triangolare ... domani cercherò

Link to comment
Share on other sites


Ammetto che è da qualche giorno che provo ad inquadrare questo semisse ma finora non ho trovato nulla che mi convincesse.

Schiarendo le foto postate sembrebbe appunto un semisse anonimo e che la parte superiore alla prua di nave sia di forma triangolare (secondo alcune teorie sarebbe il "corvo", la passerella mobile uncinata, così Morello in "Prorae" pag. 69 e Fusi Rossetti in RIN 1989 pag. 95).

Controllando il recente lavoro di Andrew McCabe "The Anonymous Struck Bronze Coinage of the Roman Republic" , 2013, ho trovato un semisse  con queste caratteristiche nel gruppo J2, di cui allego la foto (di gr. 19,38).

Per maggiori informazioni: http://andrewmccabe.ancients.info/RRC056.html

post-4217-0-61546900-1444245468_thumb.jp

Edited by legionario
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Grazie Legionario per aver linkato la foto e il lavoro.
Le due monete sono sovrapponibili per il peso. Per quanto riguarda lo stile del conio le due monete mi sembrano leggermente differenti.
Il dritto è molto affine a una classica Cr, 56/3, ma una collocazione tra le imitative (che differiscono per caratteri di stile e/o peso), sarebbe un'ipotesi troppo azzardata?

Link to comment
Share on other sites


  • 2 weeks later...

Il dritto, come stile similare, lo si può trovare anche in emissioni con simboli.

Allego un confronto con un semisse con simbolo "la corona" Crawford 110/3

NAC 72 lotto 1046

 

post-4217-0-54662300-1445185307_thumb.jp

Link to comment
Share on other sites


Il conio della moneta da te postata è proprio molto simile...che a sinistra della S non ci sia proprio una corona?
Anche se fosse, rimarrebbe la questione "turris triangolare", che è presente, per esempio, nell'emissione con fulmine (S sopra, fulmine davanti) e nell'emissione con coltello, con crescente o altri (i quali però hanno la S davanti e l'oggetto sopra)...ma non ho trovato esemplari dell'emissione con corona che abbiano la turris triangolare.

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.