Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
enricociferri

denario di Caligola

Cosa ne pensate?

post-13528-0-26084300-1444974261.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se fosse possibile una foto più piccola... :D Scherzi a parte. Già i Denari di Caligola sono da prendere al microscopio...con queste fotografie si può dire veramente poco. :(

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se fosse possibile una foto più piccola... :D Scherzi a parte. Già i Denari di Caligola sono da prendere al microscopio...con queste fotografie si può dire veramente poco. :(

Ciao,

da un punto di vista meramente tecnico condivido quanto espresso da Mirko.

Ci aggiungo come Curatore che inserire un saluto e scrivere qualche parola a commento predispone gli altri utenti a rispondere.

Insomma... un po' di "netiquette" non guasta... ;)

Ciao

Illyricum

;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

normal_CalAgripp.jpgnormal_81~1.JPGCal.JPG

 

qualche falso.............. :unknw: :unknw:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

2na68ih.jpg

 

Scusate.... un saluto a tutti..... non ero riuscito ad ingrandirla. 

 

Denario in asta appena conclusa

 

 Logo.png

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sembra buona.  E' molto diversa dai falsi postati sopra.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Inviato (modificato)

Già andata invenduta 2 volte presso un'altra casa Iberica (prima foto). Il conio per entrambe le facce sembra proprio essere lo stesso di un esemplare venduto da The N.Y. Sale nel 2009 (seconda foto) e già proveniente da un'asta Svizzera del '78.  http://www.acsearch.info/search.html?id=562943

Quindi una falso coniato non è. Si dovrebbe appurare se non sia stata fusa, anche per una evidente granulosità delle superfici. Come detto un denario di Caligola richiede un'analisi particolare e purtroppo anche le nuove foto sono poco dettagliate e non aiutano a dissipare tuti i dubbi (almeno a me).

 

 

post-31626-0-36446100-1445000569_thumb.p

 

 

post-31626-0-24505300-1445000594_thumb.p

Modificato da vickydog
Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anche a me sembra buona, ma nutro istintivamente per i denari di Caligola dei dubbi che per altre monete in genere non ho.

Sarà la damnatio memoriae? :blum: :blum:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

come per esempio... massima diffidenza su questo... di denario, sempre di Caligola.... :crazy: :help: :diablo:2hpklt2.jpg33uaf5y.jpg

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Come detto anche da vichydog, il conio è uguale con gli stessi difetti (vedi sferetta nell' occhio di Caligola ecc. ecc.), la foto purtroppo non aiuta, non essendo in HD, e l'impressione, considerando tutti i particolari di cui sopra, porta verso un giudizio negativo; tuttavia mi è capitato di vedere alcuni esemplari di denari autentici che trovandosi nelle vicinanze di alte fonti di calore quali incendi e vicinanze vulcaniche presentavano le stesse caratteristiche di questa moneta nel senso che l'alta temperatura, aveva fatto perdere i tagli della coniatura ed il metallo era diventato spugnoso in superficie e con dei rivoli, dando l'impressione di una fusione, ma che tuttavia aveva mantenuto le caratteristiche del metallo antico quali il colore ed anche la compattezza confermata anche dal peso, come in questo caso.

Naturalmente la mia è solo una ipotesi personale che si può avvallare solo da una visione dal vivo e da una attenta analisi sotto il microscopio per capire se il metallo ha subito questo schock termico ed ha le caratteristiche di cui ho parlato sopra, in caso contrario è chiaro che siamo di fronte ad una fusione.

Saluti

Babelone

Modificato da babelone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?