Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
nikylmb

monete romane poco chiare

Risposte migliori

nikylmb

Buongiorno a tutti

gradirei un vs riscontro in merito a queste due monete ,

la prima(sx) diam. mm16,82- peso gr 2,05

la seconda(dx) diam. mm17,02 - peso gr 1,50

 

Buona giornata a tutti e grazie mille in anticipo

post-41995-0-60097600-1447147283_thumb.j

post-41995-0-03207600-1447147296_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Druso Galerio

La prima è una tipologia "gloria exercitus", tipica di Costantino, mentre l'altra è una commemorativa "Urbs Roma", sempre di quell'epoca. Purtroppo sono molto usurate, mi pare dura risalire alle rispettive zecche e ad altri dettagli, ma probabilmente gli esperti del forum ti sapranno dire di più!

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bavastro

buongiorno,

quella di sinistra sembra un Gloria Exercitvs, quella di destra un FelTempReparatio? L'autorità emittente è più difficile. Forse dall'acconciatura dei capelli ci si può arrivare.

Attendiamo pareri più qualificati...

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nikylmb

La prima è una tipologia "gloria exercitus", tipica di Costantino, mentre l'altra è una commemorativa "Urbs Roma", sempre di quell'epoca. Purtroppo sono molto usurate, mi pare dura risalire alle rispettive zecche e ad altri dettagli, ma probabilmente gli esperti del forum ti sapranno dire di più!

Grazie mille

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto

anche per me la prima è un Gloria Exercitus  con due    stendardi e due soldati ai lati   tipologia emessa  nel 330-336 per  Constantino Magno, Constantino II - Constantius II - Constans e Delmatius  - La tipologia  è stata emessa da molte zecche pertanto  se non si  leggono  le lettere, è molto dura attribuirla

La seconda è un bronzetto facente parte della serie Commemorativa URBS Roma  beata - anepigrafa , raffigurante  la Lupa che allatta Romolo e >Remo  sopra la Lupa due stelle - emessa  dalla fam. dei Constantini  nel 330-348 -

con il busto a sinistra penso si tratti probabilmente  di Constans

Modificato da profausto
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

anche per me la prima è un Gloria Exercitus  con due    stendardi e due soldati ai lati   tipologia emessa  nel 330-336 per  Constantino Magno, Constantino II - Constantius II - Constans e Delmatius  - La tipologia  è stata emessa da molte zecche pertanto  se non si  leggono  le lettere, è molto dura attribuirla

La seconda è un bronzetto facente parte della serie Commemorativa URBS Roma  beata - anepigrafa , raffigurante  la Lupa che allatta Romolo e >Remo  sopra la Lupa due stelle - emessa  dalla fam. dei Constantini  nel 330-348 -

con il busto a sinistra penso si tratti probabilmente  di Constans

?

Si tratta del busto di Roma elmata.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

antvwaIa

Credo che abbia ragione Profausto.

Il rovescio è certamente quello della Urbs Roma, ma il dritto non mi sembra corrispondere a Roma elmata, bensì al busto di un imperatore, Costante o Costantino.

Lo stato di conservazione è disastroso, ma resta pur sempre un ibrido moooooooooooooooooolto raro e ambito! Te lo invidio! :)

 

2vs147l.jpg

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Druso Galerio

La figura al dritto però sembra avere sul petto l'armatura decorata e puntinata delle classiche Urbs Roma col busto della città personificata o almeno mi pare.

Modificato da Druso Galerio
  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nikylmb

Credo che abbia ragione Profausto.

Il rovescio è certamente quello della Urbs Roma, ma il dritto non mi sembra corrispondere a Roma elmata, bensì al busto di un imperatore, Costante o Costantino.

Lo stato di conservazione è disastroso, ma resta pur sempre un ibrido moooooooooooooooooolto raro e ambito! Te lo invidio! :)

 

2vs147l.jpg

è davvero un peccato averlo in queste condizioni ,

purtroppo chi me le ha donate non aveva assolutamente idea del valore ,

molte monete erano buttate alla rinfusa in alcuni vasi di terracotta(quelli x piante) e lasciati

in garage a prendere umidità e polvere ... ma in queste condizioni ha comunque un valore economico?

non riesco a trovarla uguale da nessuna parte....almeno credo

Grazie mille

 

Modificato da nikylmb

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sam

Credo che in queste condizioni non si può parlare di valore economico.. Cerca di fare tesoro della loro storia!! :hi:  :hi:  :hi: Mai sentito che uno tiene le monete nei vasi delle piante!!! 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nikylmb

Credo che in queste condizioni non si può parlare di valore economico.. Cerca di fare tesoro della loro storia!! :hi:  :hi:  :hi: Mai sentito che uno tiene le monete nei vasi delle piante!!! 

neanche io pensavo li avesse li !!! vasi naturalmente vuoti usati come portaoggetti in garage, c'erano monete, viti, cacciaviti , di tutto di più ,messi tutti insieme !!! purtroppo mio nonno non ne capiva il valore

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

antvwaIa

Credo che in queste condizioni non si può parlare di valore economico.. Cerca di fare tesoro della loro storia!! :hi:  :hi:  :hi: Mai sentito che uno tiene le monete nei vasi delle piante!!! 

Certamente. Ma prezzare le monete è sempre una banalizzazione che a me pare molto triste.

L'interesse numismatico di questa moneta è elevato: è possibile che nasca da un errato accoppiamento dei conii, quindi da un errore del personale della zecca, ma potrebbe essere anche intenzionale.

I mule (o ibridi) Vrbs Roma / Costantinopolis sono rari, ma non rarissimi. Invece le "lupette" con dritti imperiali si contano sulle dita delle due mani!

 

Ecco i pochissimi esempi che sono riuscito a raccogliere dopo alcuni anni che segue le lupette:

 

10y3z9f.jpg

 

 

Il fatto che il tuo esempio, nonostante l'illeggibilità del dritto, lo abbia già inserito nel mio archivio ti farà comprendere quanto l'abbia tenuto in considerazione :)

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

Ciao @@antvwaIa, io però più la guardo più ci vedo l'elmo, anche la corazzatura mi sembra più tipica dei busti di Roma.

 

post-18735-0-16989600-1447180762.jpg

post-18735-0-57862800-1447180623.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Druso Galerio

Specie sul busto, sono proprio i dettagli cui mi riferivo anch'io.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

antvwaIa

Forse avete ragione voi: è il busto elmato di Roma.

Chissà se Nikylmb riuscirà a postare foto più nitide?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

le90

Mi pare di leggere VRBS nelle prime quattro lettere del dritto...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

antvwaIa

Se così, devo cancellarla da quel piccolo database...

Comunque, anche se si tratta di una lupetta comunissima e non di un rarissimo ibrido, è sempre una meravigliosa testimonianza della Storia e in quanto tale merita tutta la nostra attenzione e simpatia.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nikylmb

Buonasera , 

appena posso , proverò a fare delle nuove foto , magari più' nitide

 

Grazie mille a tutti

 

PS. si legge VRBS sul dritto

Modificato da nikylmb

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×