Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
Antonio 82

Emilia Romagna
Bagattino per Ferrara

Buona sera a tutti.

volevo porre la vostra attenzione su questo Bagattino per Ferrara di Nicolò III d'Este (1393-1441). A mio avviso al centro in luogo della N gotica, si legge una P. Ho provato a fare qualche piccola ricerca, ma questa ultima lettera non è compatibile con nessuno dei signori di Ferrara che batterono moneta a quei tempi. A questo punto credo sia solamente una N gotica con alcune debolezze di conio, ma se osservo la moneta, vedo una P.

Voi cosa ne dite?

Grazie anticipate a chi vorrà inserirsi in questa discussione.

post-49088-0-79461600-1453925753.png

post-49088-0-97027200-1453925755.png

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Interessante.

Ci vedo anch'io una P, ... ma come hai detto ... non dovrebbe essere possibile.

Una N riuscita male? E' la soluzione più probabile, ... ma , anche guardando l'esemplare in mio possesso, molto ben conservato, si vede che la parte destra, arcuata, della N, scende ben staccata dal gambo verticale e termina con due punte. Qui non si vede niente del genere, ... sembra proprio una P.

Non può essere la L di Leonello, non può essere una B (che sarebbe inedita) per Borso.

Prova se ti è possibile a fare una foto migliore di quella faccia della moneta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao

Le immagini che alleghi sono poco leggibili e la moneta oggetto della discussione mi sembra abbia sofferto diverse vicende per lei traumatiche. In particolare non è chiaro se il trattino centrale che "chiuderebbe" l'anello della P sia frutto e scherzo della corrosione subita o se sia realmente derivante dall'operazione di coniatura.

Come scrive @@chievolan la P "appare".....ma a cosa andrebbe collegata? Strano e curioso esemplare!

 

Dei bagattini ferraresi se ne conoscono due tipologie: una con n centrale più corpulenta....la seconda con n centrale decisamente più snella come quella che ti allego sotto

post-20130-0-30921100-1453929334.jpg

 

Per dirimere la questione puoi confrontare "moneta in mano" o sovrapporre le immagini di questa tipologia con il tuo esemplare per verificarne la compatibilità e .....poi.... proseguire nella discussione.

Nel frattempo ti segnalo anche la seguente discussione

http://www.lamoneta.it/topic/134484-i-bagattini-di-niccol%C3%B2-deste-coniati-a-ferrara/?hl=%2Bbagattino+%2Bferrara

In cui si è trattato delle diverse tipologie e della loro attribuzione.

un saluto

Mario   

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grazie ancora per le risposte, domani riprendo in mano la moneta e cerco di fare delle foto più chiare, ma non credo che sia lo stesso conio dell'ultimo esemplare postato da mariov60. Il trattino che sembra chiudere la p è molto più sottile.

Appena possibile voglio pesarla anche se viste le condizioni sarà sicuramente "leggera" rispetto agli esemplari in buono stato di conservazione!

 

Può essere un falso?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Complimenti per la discussione sopra citata della quale non ne conoscevo l'esistenza,se credete sia meglio spostare questa discussione nell'altra per non disperdere informazioni fate pure!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guardandola attentamente"e illuminato dall'altra discussione", vedo che la A nella leggenda del mio esemplare è del primo tipo e non come quella impressa negli esemplari del secondo tipo con la n eseguita con il tratto sottile!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?