Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
claudioc47

Tarì Filippo II: perso nei Quartieri Spagnoli!

Risposte migliori

claudioc47
Supporter

Ed ecco il secondo incontro nei Quartieri Spagnoli! Decisamente non bello come il primo, ma bisogna accontentarsi!

 

post-28101-0-75442400-1454799804.jpgpost-28101-0-66748200-1454799824.jpg

 

  • Mi piace 6

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sulinus

@@claudioc47 Bello anche questo,complimenti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

claudioc47
Supporter

@vox79ao Enzo eh sì la conosci bene! Un caro saluto.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alex0901

Questa è una delle mie monete preferite del viceregno: è uno spettacolo poi in questa conservazione, nettamente superiore alla media! Quel ritratto è ancora incredibilmente espressivo....

Adesso faccio una domandina a te e a chiunque lo sappia: cosa stanno ad indicare quelle belle sigle ben centrate e coniate dietro il busto di Filippo?

Che funzione avevano all'interno della zecca e per la circolazione? :unsure: ;)

Modificato da Alex0901

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

claudioc47
Supporter

@@Alex0901 eheh! un pò ho studiato anch'io! Sono le sigle dei Maestri di zecca ed Maestri di prova. GR , Maestro di Zecca, Germano Ravaschieri-VP, Maestro di Prova, Vincenzo Porzio. A volte ci sono anche le sigle degli incisori. Il Maestro di Zecca era il responsabile del gruppo degli operai addetti alla battitura. Il Maestro di Prova controllava il titolo ed il peso del tondello. Promosso?

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alex0901

@@Alex0901 eheh! un pò ho studiato anch'io! Sono le sigle dei Maestri di zecca ed Maestri di prova. GR , Maestro di Zecca, Germano Ravaschieri-VP, Maestro di Prova, Vincenzo Porzio. A volte ci sono anche le sigle degli incisori. Il Maestro di Zecca era il responsabile del gruppo degli operai addetti alla battitura. Il Maestro di Prova controllava il titolo ed il peso del tondello. Promosso?

A pieni voti, null'altro da aggiungere!

Una sola precisazione, il maestro di zecca non solo coordinava la squadra dei coniatori, ma si occupava anche di verificare il funzionamento delle macchine (questo nel periodo da Carlo II fino a Filippo V e sino a Carlo VI) e dirigeva tutto l'apparato della zecca. Tale carica era sia ereditaria che acquistabile per una discreta somma di ducati variabile da periodo a periodo.

Il maestro di prova invece iniziò a siglare a seguito di un lungo carteggio tra il Credenziero della Sajola, Maestro di Zecca ed il presidente della Sommaria, che affermarono che per garantire la bontà della moneta si ebbe bisogno anche della sigla del maestro di prova oltre che a quello di zecca (Ordine del 22 Settembre 1561).

E guarda caso, Vincenzo Porzio fu proprio il primo maestro di prova a siglare monete, attivo dal 1561 al 1587, seguito da Gaspare Juno, attivo dal 1591 al 6 giugno 1609.

  • Mi piace 4

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rex Neap

Oh.....mamma, @@Alex0901...quello che hai scritto qui ti avrà sicuramente fatto perdere qualche oretta di studio a scuola....ma ne è valsa la pena...se cominci e continui così già a 20 anni sarai un fenomeno.  :good:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alex0901

Oh.....mamma, @@Alex0901...quello che hai scritto qui ti avrà sicuramente fatto perdere qualche oretta di studio a scuola....ma ne è valsa la pena...se cominci e continui così già a 20 anni sarai un fenomeno. 

 

Innanzi tutto grazie (lo spero, ho ancora moltissimo da imparare), diciamo che qualche oretta proprio no ,dai, ho terminato tutto il lavoro assegnatomi per le brevi vacanze carnevalesche per potermi dedicare almeno per qualche giorno in pìù a queste monete spettacolari! ;)

Modificato da Alex0901

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Caudio, penso che dovresti fare un salto alla sezione numismatica del Museo Archeologico di Napoli. Quando verrai a Napoli avvisami che ti accompagno come ho fatto pochi giorni fa con alcuni amici del Circolo Numismatico Partenopeo. 

post-8333-0-08480500-1454921638_thumb.jp

post-8333-0-72095100-1454921640_thumb.jp

post-8333-0-74399200-1454921644_thumb.jp

post-8333-0-85751500-1454921647_thumb.jp

post-8333-0-51679800-1454921651_thumb.jp

post-8333-0-86507100-1454921655_thumb.jp

post-8333-0-79514900-1454921659_thumb.jp

post-8333-0-73365500-1454921662_thumb.jp

post-8333-0-62385200-1454921664_thumb.jp

post-8333-0-04698900-1454921666_thumb.jp

  • Mi piace 4

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

claudioc47
Supporter

@@francesco77 grazie Francesco, appena avrò occasione di venire a Napoli sarà un piacere fare una visita guidata al Museo Archeologico.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gennydbmoney

Mamma!!! Il 5 tornesi è una bomba!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sulinus

@@francesco77 Ciao e grazie per averci mostrato queste meraviglie a noi che siamo lontani dalla bella Napoli,senti,volevo chiederti una cosa,ho l'impressione che queste monete siano conservate in modo sbagliato,le vedo quasi tutte nere,forse gli batte il sole gran parte della giornata?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

@@francesco77 Ciao e grazie per averci mostrato queste meraviglie a noi che siamo lontani dalla bella Napoli,senti,volevo chiederti una cosa,ho l'impressione che queste monete siano conservate in modo sbagliato,le vedo quasi tutte nere,forse gli batte il sole gran parte della giornata?

 

Le patine sono originali e conformi a 150-200 anni di medagliere, forse sono le nostre che sono state manomesse di recente o qualche decennio fa.  ;)

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sanni

Oltre ai tesori numismatici del Museo Archeologico di Napoli ce ne sono altri cinque ai piedi della scultura di Antonio Canova ... chi sono a partire da sinistra? Uno mi sembra riconoscerlo, il secondo di sinistra ... ma non ne sono certo. :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sanni

@@francesco77, il Grano 1719, P/R 24, ha lo stesso difetto di questo ultimamente passato in asta e rimasto invenduto?

post-26600-0-04578000-1454953688_thumb.j

post-26600-0-93601700-1454953840_thumb.j

Modificato da Sanni
  • Mi piace 4

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Layer1986

@@Sanni si confermo, stessa frattura... ps tra i cinque c'ero anche io :p

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rex Neap

@@Sanni ... invenduto ? ...... qui davvero ci volevano un "botto" di soldini...che meraviglia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sanni

@@Layer1986 ... il 2^ dx protetto da Minerva nei panni di Ferdinando IV ... la cosa mi fa un po' ridere. :D

Va beh ... é il tema di questi giorni. Canova ha visto bene. ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×