Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
eg1979

Anonime

Risposte migliori

Flavio

Si tratta di una serie di monete (indicata a volte come 1/4 di nummus, di fatto tipologia AE 3/4) riportante, su entrambe i lati della moneta, simbologie relative a divinità pagane.

Queste monete furono attribuite (19° secolo) all'epoca di Giuliano II, per il noto rinascimento del paganesimo attuatosi sotto gli auspici del suddetto imperatore.

Studi più recenti attribuiscono viceversa l'emissione di queste monete al periodo della grande persecuzione dei Cristiani sotto Galerio e Massimino II.

Le persecuzioni furono particolarmente pesanti contro le comunità cristiane locali di Antiochia, Nicomedia ed Alessandria (tutte città anche sedi di zecca) e per "l'occasione" ivi furono battute queste serie di monete che onorano le divinità pagane e "commemorano" l'evento.

C'è anche chi (Dougsmith) ipotizza che le monete in oggetto abbiano in realtà avuto la funzione di costituire una "ricevuta" attestante l'adempimento, allora richiesto ai cittadini, dell'avvenuta celebrazione di sacrificio a riconoscimento della religione (pagana) di stato.

Ritengo si tratti di un argomento meritevole di approfondimento.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×