Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
fra crasellame

Luigi XVI - Scudo detto “ai rami d'olivo” - 1784

Risposte migliori

fra crasellame

Luigi XVI - Scudo detto “ai rami d'olivo” - 1784

eculxvi1784asmallvf5.jpg

Nome della zecca: Parigi, secondo semestre

Lettera/segno della zecca: A

Posizione segno di zecca: A nella legenda del rovescio a ore 6

Quantità coniate: 4.791.411 esemplari

Diametro in mm: 42 mm

Asse di conio: 6 h.

Metallo: Argento

Peso osservato: np

Peso teorico: 29,488 gr.

Taglia: 1/8 3/10 marc

Titolo in millesimi: 917 ‰

Valore: 6 livres tornesi

Contorno: in rilievo [...] DOMINE (fleuron) (lis) (fleuron) SALVUM (fleuron) (lis) (fleuron) FAC (fleuron) (lis) (fleuron) REGEM

Stato di conservazione: BB/SPL

Diritto

Legenda : LUD. XVI. D. G. FR. - ET NAV. REX.

Traduzione : (Luigi XVI, per grazie di Dio, re di Francia e di Navarra).

Descrizione : Busto di Luigi XVI a sinistra, portante une veste ricamata, l'ordine del Santo Spirito ed i capelli annodati sulla nuca da un nastro. B. DUVIV. F. sul bordo del busto; al di sotto, segno del maestro di zecca: un airone.

Rovescio

Legenda: .SIT NOMEN DOMINI - A - BENEDICTUM (segno del maestro incisore) 1784.

Traduzione: (Benedetto sia il nome del Signore).

Descrizione: Scudo di Francia ovale coronato, tra due rami d'olivo ; in basso la lettera di zecca.

Maestro di zecca: Airone sotto il busto = Jean Dupeiron de la Coste (1781-1791);

Maestro incisore: Lira davanti al millesimo = François Bernier (1774-1793);

Incisore: B DUVIV F = Benjamin Duvivier (1728-1819)

Incisore generale: Benjamin Duvivier (1774-1791)

Ref: C.2187 - SCF.24A (141 ex.) - Sobin120 - G.356 - Dr.606

Descrizione dello stato di conservazione:

Questo scudo è coniato su un tondello abbastanza largo lascia intravedere la quasi totalità della perlinatura (dentellatura ?). Una leggera patina più scura è presente attorno ai rilievi.

Il contorno è molto usurato nella quasi sua totalità.

Commenti a proposito di questo tipo monetale:

Corso legale 6 livres tornesi, coniato in seguito alla dichiarazione del 18 settembre 1774, conformemente all’editto del gennaio 1726.

A partire dal 1791 tutte le zecche e non più solo Parigi segnano la coniazione nel secondo semestre con un punto sotto la D di LUD al diritto.

Scheda in PDF

Modificato da fra crasellame

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

avgvstvs

Questa e' quella che chiamo una CATALOGAZIONE! Complimenti fra!

(Ah, la richiesta di catalogazione delle mie e' ancora valida... :D )

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mirko

Se sei un perfezionista, lo scudo va blasonato "di Francia moderno" (d'azzurro, a tre gigli d'oro posti 2 e 1), perché c'è anche un "di Francia antico" che è "d'azzurro, seminato di gigli d'oro".

;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fra crasellame

Grazie CAES IMP AVG TRP PP COS, :D ma già ho fatto fatica con queste che sono poche :D

Grazie anche a Mirko, preso nota appena posso aggiungo :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×