Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
nando12

Filatelia Francobollo lire 600

Risposte migliori

nando12
Supporter

Salve a tutti, 

posseggo questo francobollo ...ma non ho idea di quale sia la sua valutazione economica ...anche se credo sia poca. Mi aiutate a catalogare questo francobollo?

 

     Grazie. 

 

post-41934-0-81263000-1459870242_thumb.p

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gigio_mouse

Il valore facciale (al cambio euro lira) quale affrancatura parziale di una busta o cartolina.

Saluti

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nando12
Supporter

@@gigio_mouse 

Quindi? 30 centesimi!  :shok:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gigio_mouse

@@gigio_mouse 

Quindi? 30 centesimi!  :shok:

È un francobollo recente che non ha alcun mercato. Li acquistano in multipli i commercianti al sotto facciale per risparmiare e nel contempo realizzare affrancature filateliche apprezzate dagli acquirenti.

Ciao.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nando12
Supporter

@@gigio_mouse 

Ok capito, Grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nikita_
Supporter

@@nando12 non utilizzi quel link che ti avevo dato?

http://www.ibolli.it/php/ems-italia-1075-8ª%20giornata%20della%20filatelia.php

Avendo la data nel margine basso (1993) trovarlo era piuttosto semplice :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nando12
Supporter

@@nikita_ 

Già... me ne ero scordato, scusami.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nando12
Supporter

Scusatemi ma... cosa vuol dire questa dicitura?

 

Serie nuova integra(**)- Serie nuova linguellata(*

 

Oppure la dicitura...           con gomma integra.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Jan80

I francobolli nuovi si dividono in Nuovi con gomma integra (MNH), Nuovi linguellati (MH), o Nuovi senza gomma.

 

La differenza sta al retro: se quindi la parte gommata (quella con la colla) è ancora integra e intonsa si parla di gomma integra, spesso indicata con due stellette **; se invece il francobollo era stato messo in un vecchio raccoglitore o quaderno attaccato con una linguella (una sorta di striscina gommata da ambo i lati) lascerà un segno indelebile sulla gomma al retro: da qui la dizione di "francobollo linguellato" che si indica normalmente con una stelletta *.

A questa categoria vengono normalmente accomunati tutti i fb che non hanno la gomma integra: macchie, mancanze, gomma bicolore, ....

 

Ci sono infine anche francobolli che sono stati lavati e che quindi non hanno più la colla, o, che dopo questo trattamento, siano stati rigommati.

 

Normalmente dagli anni 80 in poi, trovarne di linguellati è molto difficile.

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nando12
Supporter

@@Jan80 

Scusami ma... la dicitura usato? Cosa si intende per usato?

Possibile che un francobollo usato può valere più di uno nuovo con gomma integra?  

 

  Grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

miroita

@@Jan80 

Scusami ma... la dicitura usato? Cosa si intende per usato?

Possibile che un francobollo usato può valere più di uno nuovo con gomma integra?  

 

  Grazie.

Un francobollo si definisce "usato" quando è stato utilizzato per il suo scopo specifico ossia l'affrancatura di una lettera, cartolina, ecc.

Capita talora di trovare dei francobolli che hanno un maggior valore se "usati".  Questo accade principalmente per francobolli del Regno o dei primi anni della Repubblica (parliamo nella fattispecie di francobolli Italiani) che per diversi motivi , tipo bassa tiratura, ritiro dei francobolli dal mercato, o altri motivi, hanno avuto una breve vita postale.  In questi casi però bisogna stare molto attenti ai timbri apposti, necessitando spesso una perizia di un esperto, in quanto su tali tipologie di francobolli sono stati apposti (in tempi successivi) timbri di "favore" proprio per il motivo della più alta valutazione dell'usato sul nuovo.

Ci sarebbe da scrivere un libro su queste problematiche; spero in poche parole di aver risposto.

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nando12
Supporter

@@miroita 

Grazie, sei stato chiarissimo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×