Jump to content
IGNORED

Buono da due lire anno 1926


Recommended Posts

292pcbb.jpg

10sdb46.jpg

 

 

Vittorio Emanuele III

Buono da due lire "Fascio" 1926

 

Moneta di estrema rarità in alta/altissima conservazione

 

Molto comune da trovare in media e bassa conservazione, già raraini buona conservazione, da considerare molto più rara della sua sorellina 1927, in conservazione super.

 

Cosa ne pensate di questo esemplare?

 

 

Renato

Edited by renato
Link to comment
Share on other sites


Si è più facile trovare un 1927 in questa conservazione che un 1926, non lo dico io, ma alcuni operatori del settore.

E stato oggetto di discussione ieri con degli amici al Convegno di Parma.

 

 

Renato

Link to comment
Share on other sites


@@renato ti faccio i miei complimenti per questa bellissima moneta.

In effetti in generale parlando di conservazioni basse (MB/BB) trovo piu frequentemente in vendita quelle del '27 piuttosto che quelle del '26

Può darsi quindi che anche per le altissime conservazioni quella del 26 sia da considerarsi piu rara.

Ad ogni modo la tua moneta x come è conservata lo è di sicuro :blum:

Grazie per averla condivisa

Link to comment
Share on other sites


@@renato

Complimenti per questa stupenda moneta permettimi di non essere d'accordo sul fatto che è più raro il '26 del '27, a paritá di conservazione. È un parere personale, ovviamente.

Caro Renato, la prossima volta che ci incontriamo scatterá inevitabile il confronto con il mio '26.

Ancora complimenti.

Ciao.

Vince

Link to comment
Share on other sites


@@renato

Complimenti per questa stupenda moneta permettimi di non essere d'accordo sul fatto che è più raro il '26 del '27, a paritá di conservazione. È un parere personale, ovviamente.

Caro Renato, la prossima volta che ci incontriamo scatterá inevitabile il confronto con il mio '26.

Ancora complimenti.

Ciao.

Vince

Ero a Parma e ti aspettavo....spero avremo occasione per vederci e confrontare le nostre meravigliose monete!!!

 

Renato

Link to comment
Share on other sites


E' vero, è più facile trovare il 27 che il 26 in alta conservazione.

Complimenti Renato, ottimo esemplare.

 

Onestamente Bruno pensavo il contrario....ma da chi ne sà molto più di me....ascolto sempre....

 

un saluto  ;)

Link to comment
Share on other sites


Beh, io non ho l'esperienza e gli anni di osservazione di Bruno, ma qualche esemplare eccezionale di '27 , ne ho visto....di '26, ad esser sincero, forse questo è il secondo o terzo .... uno ce l'ha in collezione un caro amico!!

 

Renato

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.