Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
Ser. Broccolo

Tremisse Tiberio II

Buongiorno a tutti,

mi è stato proposto l'acquisto di questo Tremisse, che io credo sia di Tiberio II Costantino. Mi ha inviato x adesso solo le foto, ma al 90% è una moneta autentica. Nonostante le foto scadenti sapreste dare una valutazione o un grado di conservazione?? 

Grazie mille a tutti.

post-46838-0-72383500-1460730745.jpg

post-46838-0-00942700-1460730761.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La moneta è a nome di Eraclio e il prototipo è questo qui

https://www.acsearch.info/search.html?id=1116214

Lo stile del dritto e della legenda è comunque difforme per cui bisogna stabilire se è buono e, se lo è, se si tratta di una zecca diversa o di una buona imitazione coeva magari...ma con queste foto...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie @le90, non riuscendo a decifrare la legenda ho sparato Tiberio II.

Io di Impero Bizantino ne so poco quindi non vorrei sbagliare, però CONOB non indica Costantinopoli? Se fosse stata fatta in un'altra zecca non avrebbe un'altra marca?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sì, in precedenza COMOB era usato generalmente in occidente e CONOB in oriente, ma quello è un discorso che nell'epoca di emissione di questa moneta non vale più. Per esempio anche nei solidi di Roma, dopo la riconquista giustinianea, si ha CONOB o in rari casi ROMOB. Poi si ha solo CONOB.

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie mille per la spiegazione. Un ipotetico valore, se originale, quanto potrebbe essere?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Le emissioni occidentali sono più quotate rispetto a quelle orientali, ma per essere precisi bisognerebbe accertarne autenticità e, nel caso, se ufficiale o meno.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Come si riconoscono quelle occidentali?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Principalmente dallo stile, in questo caso basta confrontare questo esemplare con uno coevo orientale e noterai la differenza (una fra tutte: la legenda del rovescio per esteso anziché abbreviata AVGYS)

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?