Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
alsol88

Tetradramma del Grande - Quale zecca?

Risposte migliori

alsol88

Ciao a tutti,

 

sto pensando di acquistare questo tetradramma e mi chiedevo se qualcuno potesse indicarmi la zecca di provenienza (la mia supposizione e' Babilonia) e datazione (Seleuco I forse?).

 

Grazie!

Alessandro 

post-49146-0-72575300-1460761706.jpg

post-49146-0-43984800-1460761716.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Caio153

Ciao,

ma perchè vuoi proprio questa?

Ce ne sono molto probabilmente milioni migliori sotto vari aspetti:

-E' dentro un sarcofago e non potrai mai toccarla con mano, a meno che tu non voglia aprirlo, ma le monete dentro i sarcofagi si pagano molto di più...

-Il sarcofago non ti garantisce nulla e non mi si tiri fuori la storia dell'errare humanum est...

post-43481-0-68650000-1460782902_thumb.j

quella moneta così ben conservata dal peso di 14,2 g NON può essere vera. C'è poco da dire a parte che qui è Diabolicum.

-Paghi molto di più una moneta della quale non ti viene indicato uno straccio di riferimento...

 

All'ultimo Veronafil chiesi a un venditore di vedere un tetra che aveva in esposizione. Me lo passò dicendomi quanto era bello quell'Alessandro. Io lo guardai e vidi che a caratteri cubitali c'era scritto FILIPPOU. Quando gli feci notare la cosa e provai a chiedergli la zecca... "e non so... però è vera...".

 

Riguardo specificamente a questa moneta non mi pare neanche così eccezionale (a meno che non sia un tipo particolarmente raro per via del simbolo... ma tanto tu-e io- non lo sai...): in particolare la punta dello scettro e la mano sinsistra di Zeus sono mozzate e quest'ultima mi pare, stranamente, ma qui chiedo lumi a chi è più esperto di me, continuare sul bordo del tondello... Boh

E' un tetra coniato a Babilonia tra il 311 e il 305... al momento e per mancanza di tempo non riesco a capire che simbolo sia... comunque credo tu lo possa trovare qua:

post-43481-0-19712600-1460784699_thumb.j

post-43481-0-29925800-1460784706_thumb.j

post-43481-0-45902300-1460784712_thumb.j

post-43481-0-12485500-1460784717_thumb.j

Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Caio153
alsol88

E' un venditore locale, vicino a dove abito. Il prezzo sembra onesto, circa 500 dollari (abito negli Stati Uniti) . Ho passato un paio d'ore a cercare di capire di che simbolo si tratti ma non ho trovato niente...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Caio153

E' un venditore locale, vicino a dove abito. Il prezzo sembra onesto, circa 500 dollari (abito negli Stati Uniti) . Ho passato un paio d'ore a cercare di capire di che simbolo si tratti ma non ho trovato niente...

Buon per te (gli USA?)... Io non sono un esperto, ma 1 non si sa neanche di che moneta si tratti, 2 la mano mozza (a me) non convince, l'usura del volto e' notevole, mentre il panneggio sembra appena intessuto da un mastro tessitore, anche la scritta Alessandro e' monca, se ci aggiungiamo la bara puoi trovare molto di meglio... Poi parere mio e soldi tuoi?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apollonia

La zecca è la Babilonia I mint, la datazione va da c. 311 a c. 305 a. C. (quindi tetra postumo), il tipo è ‘titolo regale’ (B) della serie di tetradrammi catalogati da Price 3751 a Price 3771 con MI nel campo a sinistra, MP in ghirlanda sotto il trono e (tranne i prime due) un simbolo nel campo a sinistra sotto MI.

 

Il simbolo che s'intravede su questa moneta attraverso la plastica non corrisponde a nessuno dei 19 del Price. E’ capitato di trovare un esemplare della serie con un simbolo non riportato dal Price (mi sembra un lagobolon), ma qui non saprei. Potrebbe trattarsi di un mestolo (ladle) con lungo manico, anche se a me dà più l’idea di più una mazza da golf (very posthumous!).

 

Concordo con il giudizio di Caio su questa moneta. Non so spiegarmi tra l’altro quel (336-50BC) sul sarcofago. Il 336 a. C. è l’anno di nascita del Grande e il 50 a. C. è l’anno successivo alla morte di Tolomeo XII, il sovrano della dinastia dei Tolomei d’Egitto noto anche come Tolomeo Aulete (flautista) per la sua passione nel suonare questo strumento. L’accostamento mi è oscuro.

 

 

apollonia

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Caio153

La zecca è la Babilonia I mint, la datazione va da c. 311 a c. 305 a. C. (quindi tetra postumo), il tipo è ‘titolo regale’ (B) della serie di tetradrammi catalogati da Price 3751 a Price 3771 con MI nel campo a sinistra, MP in ghirlanda sotto il trono e (tranne i prime due) un simbolo nel campo a sinistra sotto MI.

Il simbolo che s'intravede su questa moneta attraverso la plastica non corrisponde a nessuno dei 19 del Price. E’ capitato di trovare un esemplare della serie con un simbolo non riportato dal Price (mi sembra un lagobolon), ma qui non saprei. Potrebbe trattarsi di un mestolo (ladle) con lungo manico, anche se a me dà più l’idea di più una mazza da golf (very posthumous!).

Concordo con il giudizio di Caio su questa moneta. Non so spiegarmi tra l’altro quel (336-50BC) sul sarcofago. Il 336 a. C. è l’anno di nascita del Grande e il 50 a. C. è l’anno successivo alla morte di Tolomeo XII, il sovrano della dinastia dei Tolomei d’Egitto noto anche come Tolomeo Aulete (flautista) per la sua passione nel suonare questo strumento. L’accostamento mi è oscuro.

apollonia

Credo che, non avendo riconosciuto il tipo, abbiano indicato praticamente tutta l'epoca ellenistica per andare sul sicuro (anche se l'avessero riconosciuto tanto non l'avrebbero scritto comunque...).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×