Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
ozacido

Regno di Napoli - tarì 1715 - Carlo VI

Buon pomeriggio a tutti voi! Scusate la mia poca costanza all'interno del forum ma il mio lavoro non mi concede molti momenti di spensieratezza.

Oggi condivido con voi una delle ultime entrate in collezione, un bel tarì del 1715 di Carlo VI.

Pareri e opinioni sono sempre graditi.

post-48673-1461066139,75_thumb.jpg

post-48673-1461066151,97_thumb.jpg

Piace a 4 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Che dirti:moneta collezionabilissima e ,per la sua iconografia bella,anche se ha circolato.

 

In un piccolo tondello troviamo un busto bardato del Re con chioma di stile settecentesco,che reca sul petto il Collare dell'Annunziata;e dall'altro lato un meraviglioso stemma incoronato e contenuto in cartella:per chi vuole collezionare e nello stesso tempo avere una moneta bella e che non lo faccia svenare,questa è il top

 

--Salutoni

-odjob  

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Che dirti:moneta collezionabilissima e ,per la sua iconografia bella,anche se ha circolato.

In un piccolo tondello troviamo un busto bardato del Re con chioma di stile settecentesco,che reca sul petto il Collare dell'Annunziata;e dall'altro lato un meraviglioso stemma incoronato e contenuto in cartella:per chi vuole collezionare e nello stesso tempo avere una moneta bella e che non lo faccia svenare,questa è il top

--Salutoni

-odjob

...e dal vivo è anche meglio! Grazie per il tuo intervento.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Che dirti:moneta collezionabilissima e ,per la sua iconografia bella,anche se ha circolato.

 

In un piccolo tondello troviamo un busto bardato del Re con chioma di stile settecentesco,che reca sul petto il Collare dell'Annunziata;e dall'altro lato un meraviglioso stemma incoronato e contenuto in cartella:per chi vuole collezionare e nello stesso tempo avere una moneta bella e che non lo faccia svenare,questa è il top

 

--Salutoni

-odjob

Collare dell'Annunziata?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@@francesco77 pardon il Collare dell'Ordine del Toson d'oro

 

--Salutoni

-odjob

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@@ozacido...conservala gelosamente...le monete di Carlo Vi stanno diventando sempre più rare.

Conosci l'altra tipologia del 1715 ? .... e soprattutto sapresti indicarmi le differenze fra le due ? .... dai che ti faccio allenare.

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@@ozacido...conservala gelosamente...le monete di Carlo Vi stanno diventando sempre più rare.

Conosci l'altra tipologia del 1715 ? .... e soprattutto sapresti indicarmi le differenze fra le due ? .... dai che ti faccio allenare.

 

Fai benissimo a farmi allenare ma non sono abbastanza preparato da risponderti perche' ho appena iniziato con Carlo VI e questa e' la prima.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@@ozacido....impegno, hai una moneta di Carlo VI, nello specifico un Tarì, ti ho chiesto se conosci l'altra tipologia del 15 e mi rispondi che non sei preparato ? :blum:  ..... è semplicissimo, apri un catalogo e riferisci. :rofl:

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@@ozacido....impegno, hai una moneta di Carlo VI, nello specifico un Tarì, ti ho chiesto se conosci l'altra tipologia del 15 e mi rispondi che non sei preparato ? :blum: ..... è semplicissimo, apri un catalogo e riferisci. :rofl:

Hai ragione, fai bene a rimproverarmi. Vado a studiare... poi torno e riferisco.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@@Rex Neap Ma nel 1715 io trovo una sola tipologia di tari, invece nel 1716 le tipologie diventano 2, mi sto sbagliando?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si.....ti questo tipo, come il tuo, abbiamo 2 Tarì diversi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Se non sbaglio si distinguono dalla posizione del segno di zecca, in pratica nell'altro tipo il segno di zecca è all'interno dell'armatura. 

 

@@Rex Neap 

Dico bene?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si @@nando12................ma IM non sono un segno di zecca........sono le sigle dell'incisore.

 

Sentiamo....anche secondo i più esperti (che osservo...sono scomparsi, o non ci sono).....perchè si è dato corso a questa doppia tipologia.....eh....eheheh.....eh....

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Si @@nando12................ma IM non sono un segno di zecca........sono le sigle dell'incisore.

 

Sentiamo....anche secondo i più esperti (che osservo...sono scomparsi, o non ci sono).....perchè si è dato corso a questa doppia tipologia.....eh....eheheh.....eh....

Uhmm...  :bash:  mi sono confuso ...hai perfettamente ragione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se prima o poi non mi decido a mettere nero su bianco.......chissà dove me le porto tutte stè notizie/scoperte.

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@@Rex Neap ma infatti non riesco a trovare nulla, nessuna informazione su questo dettaglio, niente di niente. Dammi almeno un riferimento bibliografico perche' quelli a mia disposizione non mi aiutano...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@@ozacido...riguardo alla bibliografia della coniazione del Tarì con sigle IM nel braccio e sotto il busto......la trovi ovunque.......è il motivo del perchè l'hanno generata ........ che non trovi ancora scritto.

 

Tu intanto cerca di "beccare" l'altro Tarì.....che mi sembra essere molto raro....altro che comune. :blum:

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@@Rex Neap ok, ci siamo, eccolo! Ora il motivo devi dircelo tu pero'!

post-48673-0-24050900-1462397517_thumb.p

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?