Jump to content
IGNORED

Monete non solo di metallo?


littleEvil
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti!

 

Discutendo sul forum della nuova moneta tedesca da 5 EUR che ha una componente plastica

(http://www.lamoneta.it/topic/148668-la-germania-conia-una-moneta-da-5-euro/?p=1702132) ci sono stati dei commenti di lamonetiani che

non apprezzavano il fatto che ci fosse una parte non metallica.

 

Io ci ho pensato su e mi sono detto: "Perché no?"

Una moneta deve essere per forza di metallo? Ormai ci sono delle parti di motore in ceramica, perché non una moneta? O magari in fibra di carbonio?

O con un chip RFID e/o NFC (near feld control, quello che si usa per i pagamenti con il telefonino)?

 

Quali nuove possibilità esisterebbero? Monete con la filigrana o cangianti?

 

In Inghilterra sperimentano già le banconote di polimero plastico, perché non ci si può immaginare una moneta in PVC? 

Le monete di porcellana in Germania le avevano già fatte, forse è per questo che sono più libertini,,, e poi certe civiltà hanno usato anche conchiglie come monete, magari dopo una bella pepata di cozze erano tutti milionari!

 

 

Aspetto con interesse il vostro parere.

 

Ciao

 

njk

Edited by littleEvil
Link to comment
Share on other sites


I notgeld di porcellana (non a caso sassoni) erano destinati ai collezionisti, ma quelle transnistriane circolano, come ricordato da Art

 

I notgeld però erano anche in ceramica, cartone, addirittura carbone pressato... erano tutti rivolti al collezionismo?

Link to comment
Share on other sites


Non credo, ma bisognerebbe prima controllare quali si possano definire notgeld e quali gettoni privati Dovrei controllare perché colleziono solo quelli metallici o di porcellana

Link to comment
Share on other sites


Io sono favorevole alle sperimentazioni per quanto concerne le monete coniate per la circolazione ordinaria

Credo che la moneta da 5 Euro tedesca " ibrida " sia davvero interessante e sarei curioso di poterla tenere in mano

Trovo invece le monete della Transnistria in polimeri poco gradevoli

Anche le monete colorate un tempo non mi piacevano , ma ne ho comprate alcune ( destinate alla circolazione ) ed ora  le apprezzo

In generale credo che la varietà di materiali e tecnologie applicate , renda il mondo della numismatica più interessante e affascinante

Link to comment
Share on other sites


Del resto con le monete non circolanti tutto il più strampalato possibile è stato già sperimentato, dai materiali alle forme agli inserti più svariati. Non ricordo più dov'è finito l'apposito therad, comunque credo che all'appello manchino solo le monete di pietra.

Edited by ART
Link to comment
Share on other sites


I notgeld però erano anche in ceramica, cartone, addirittura carbone pressato... erano tutti rivolti al collezionismo?

... ed anche in alluminio!

 

Da quanto ne so io, i Notgeld sono stati i precursori dei nostri "miniassegni", solo alcune serie con ambizioni artistiche sono state fatte apposta per i collezionisti.

 

Alcune belle foto le trovate qui:

http://www.spiegel.de/fotostrecke/notgeld-fotostrecke-107724.html

 

 

@@ART

conosco il thread a cui ti riferisci - che non trovo più neanche io - e lì c'era proprio di tutto!

 

Ciao

 

Njk

Link to comment
Share on other sites


Buon giorno al forum: notgeld.. ne acquistai una al solito mercatino domenicale...era... è confezionata in resina fenolica ed attrasse la mia attenzione perchè questo tipo di polimero nacque proprio in Germania e nel periodo appena precedente la grande crisi per cui all'interesse per una moneta di necessità ci vidi anche la propulsione tecnologica della realizzazione con un nuovo innovativo ( numismatica implica in sè anche lo studio della  tecnologia) che poi ha soppiantato negli utilizzi, la vecchia "mica" a grandi fogli, importata quasi esclusivamente dall'America.

Di altri notgelb confezionati con materiale diverso non ho notizia o almeno, lo apprendo dal post e sarei curioso di saperne di più, dato il periodo particolare in cui questa moneta di necessità ha visto la luce, se alcuno del forum può indicarmi dove trovare o fornirmi informazioni al merito grazie e buona domenica da nonno cesare

Link to comment
Share on other sites


Allora, la questione è un po' diversa. I primi due sono gettoni di trasporto. Il primo è della tramvia di Lipsia, il secondo non lo leggo perché sono per strada con il cellulare. Gli altri sono notgeld emessi per collezionisti. Il materiale è in linea con la tradizione della città sassone di meissen.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Sto cercando di capire quali gettoni di trasporto venissero utilizzati anche come notgeld, ma ho ricevuto risposte cintraddittorie. Il catalogo dei notgeld non li riporta, ma sembra presumibile che alcuni di quelli metallici siano stati effettivamente utilizzati. Avevo iniziato a collezionarli, ma sono migliaia e hanno prezzi assurdi in Italia

Negli ultimi anni, inoltre i mercatini numismatici berlinesi hanno subito un forte ridimensionamento (ovvio che se ce ne fossero così tanti in Italia faremmo ancora i salti di gioia)

Link to comment
Share on other sites


Supporter

Non dimentichiamo quelle in the secco, almeno all'occorrenza si potevano mangiare! :D

http://www.lamoneta.it/topic/96300-monete-super-extra-bizzarre-della-terra/page-24#entry1473242

post-27461-0-69629600-1461584332.jpg

Edited by nikita_
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Il progresso non si ferma. Tuttavia se alla fine dell'ottocento si aveva 10 sterline, in realtà si era proprietari di circa 70 grammi di oro. Mi chiedo cosa ha in mano chi possiede 10 monete di plastica...  :unknw:

 

Arka

Link to comment
Share on other sites


Ok ora vedo meglio. Il secondo è della ferrovia regionale Norimberga-furth direi

 

Giusto!

Vedi anche:

http://fuerthwiki.de/wiki/index.php/Notgeld

 

Sto cercando di capire quali gettoni di trasporto venissero utilizzati anche come notgeld, ma ho ricevuto risposte cintraddittorie. Il catalogo dei notgeld non li riporta, ma sembra presumibile che alcuni di quelli metallici siano stati effettivamente utilizzati. 

 

Ho anche visto che ci sono due definizioni diverse "Notgeld" e "Ersatzmünze" (moneta sostitutiva).

I gettoni della ferrovia e della tranvia (Straßenbahn) per es. vengono definiti monete sostitutive - forse perchè erano emessi non da enti statali ma da imprese locali? (tipo il nostro vecchio gettone del telefono?)

 

Ciao

 

Njk

Link to comment
Share on other sites


Una curiosità. Memore di questi gettoni, una delle prime volte che sono stato a Berlino, ho chiesto dove fosse la fernata della straßebahn. La ragazza mi ha guardato come fossi un vecchio ritornato e mi ha chiesto: tramway? Il termine tedesco è desueto, almeno a Berlino

Link to comment
Share on other sites


Allora, qualche testo sui notgeld tedeschi

 

Walter Funck: Die deutschen Notmünzen: Alle amtlichen Ausgaben und deren Varianten der Länder, Kreise, Städte und Gemeinden (Gietl Verlag) - catalogo dei notgeld ufficiali del periodo bellico e dell'iperinflazione + l'unico emesso nella seconda guerra mondiale

 

 

deutsches notgeld  - lunga serie di cataloghi per i notgeld cartacei

 

esistono anche diversi cataloghi di emissioni locali mondiali (Germania, Austria, Francia, etc)

 

Purtroppo, non riesco più a trovare il catalogo delle emissioni private (che mi manca)

Link to comment
Share on other sites


Fra le denominazioni dei notgeld:

 

Notgeld

Not-Geld

Kriegsnotgeld

Kleingeldersatzmarke

Kriegsgeld

Kriegs-geld

Kriegs-notmunze

Kleingedersatz

Kriegs Ersatzgeld

Kriegsmunze

Eisenthaler notgeld

Kleingeld ersatzmarke

Ersatzgeld

Geldersatzmarke

Kleingeld-Ersatz

Link to comment
Share on other sites


Una curiosità. Memore di questi gettoni, una delle prime volte che sono stato a Berlino, ho chiesto dove fosse la fernata della straßebahn. La ragazza mi ha guardato come fossi un vecchio ritornato e mi ha chiesto: tramway? Il termine tedesco è desueto, almeno a Berlino

Ciao luke! Il tram si chiama ancora Straßenbahn o al sud Trambahn, forse non era una tedesca la ragazza che hai incontrato: a Berlino non è molto facile incontrare tedeschi ed è quasi impossibile incontrare dei veri "Berliner" :-)

 

Gardate cosa ho trovato:

http://www.muenzkatalog-online.de/katalog/kategorien/kat_gal_695.html

 

bel catalogo con foto molto ben fatte.

 

njk

 

PS che non sia il caso di aprire una discussione a parte solo per il Notgeld?

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.