Jump to content
IGNORED

curiosità 120 grana


Recommended Posts

buonasera a tutti voi del forum volevo delle imformazioni su una piastra ieri mi sono imbattuto in un mercatino delle pulci dove vi erano alcune bancarelle che vendevano monete in una di essa vendevano delle piastre ferdinando secondo allora mi sono fermato a guardare i prezzi ne ho visto una che mi ha colpito è mi ha detto che era una variante allora ho guardato il mio catalogo è non la portava allora chiedo a voi co più esperienza di me esiste una variante di piastra senza data e se c'è in che rarità si può definire.Grazie a chi mi darà una risposta

Link to comment
Share on other sites


scusa ma le foto non posso metterle perché la moneta non l'ho presa volevo solo sapere se c'è stata aperta un'altra discussione in riguardo la piastra in questione perché secondo la mia esperienza la piastra era autentica

Link to comment
Share on other sites


Capisco, ma le foto servirebbero per tentare almeno di capire se la moneta ha subito una manipolazione o meno, comunque io non ne ho mai viste senza data, ma a questo punto perché non l'hai comprata?

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Supporter

A me non risultano; finora, monete senza data. Ci vorrebbero delle foto per capire se esemplare autentico o ritoccato al bulino. Una possibile spiegazione potrebbe darla il prezzo. Per una reale variante il prezzo sarebbe stato mooolto piú alto degli esemplari normali.

Link to comment
Share on other sites


Dato che hai esperienza.....in che conservazione era (importante) e soprattutto di che Ferdinando parliamo: giovanile ?.... 4° tipo ? oppure adulto ?

 

Dato che dovremmo andare alla "cieca" ... sentiamo.......fidandoci della tua esperienza sull'originalità del conio.

 

Comunque per me non esiste ..... perchè sotto i Borbone non sarebbe mai uscita dalla zecca una Piastra senza la data.

 

Ciao

Link to comment
Share on other sites


@@Rex Neap,

Seguendo il tuo pensiero presumo che tu abbia dei dubbi anche sulla piastra del 18 di Ferdinando I senza data, o mi sbaglio?

In tal caso è un pensiero che condivido...

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


@@Rex Neap,

Seguendo il tuo pensiero presumo che tu abbia dei dubbi anche sulla piastra del 18 di Ferdinando I senza data, o mi sbaglio?

In tal caso è un pensiero che condivido...

Le Gig. 8a e 9a ? .... ma si, certo che non ti sbagli..... :rofl: si prendevano la briga di inserire la R e non mettevano la data ? uhmmmmm.

a maggior ragione o meglio attenzione sulle Reimpresse andava la data...o sbaglio.

 

Tu le hai mai viste ?

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Anche questa è senza data ma è stata abrasa con una microfresa per essere spacciata come inedito di grande rarità ..... ovviamente nessuno ha abboccato.  :rofl:

post-8333-0-73615400-1461666716.jpg

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites


Azz.....sono tornato a casa e sono andato subito a controllare se anche questo tipo di Piastre ci fosse un senza data......questa no (capelli ricci) ma....l'altro tipo (capelli lisci) è riportato un senza data......mha. :lazy:

Link to comment
Share on other sites


Come @@nando12 anche @@paoloilmarinaio ...ha dato corso ad una bella ed interessante discussione.

 

@@gennydbmoney...tu che ne pensi ?  ....... siete tutti spariti ...... a studiare ?  .....  :blum:  :blum:

 

Di ritorno a casa, mi sono bastati, con qualche volume sotto mano, 5 minuti per risolvere la questione.

 

Da dove parto ?

Link to comment
Share on other sites


Azz.....sono tornato a casa e sono andato subito a controllare se anche questo tipo di Piastre ci fosse un senza data......questa no (capelli ricci) ma....l'altro tipo (capelli lisci) è riportato un senza data......mha. :lazy:

 

L'anno prossimo scompariranno ......

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Tenetevi forte....che stò facendo alcuni "ritagli"......... :rofl:

 

Credevo (anche se con qualche riserva) che era il solo periodo vicereale ad essere sotto esame, o meglio....doveva avere prima o poi una rivisitazione; ma a questo punto credo che anche le Borboniche abbiano bisogno di una "spolveratina" .... se continuiamo così, come in questi giorni è inevitabile.

 

Detto questo.......partiamo dalle Ferdinando 1818......se alcune volte ci sono documenti (pochi ma ci sono) è bene che qualcuno li leggesse e non far passare poi chi fa notare queste "cavolate" come colui il quale (Io Pietro Magliocca in prima persona) deve produrre ulteriore documenti per provarle.....ma provare cosa.

 

1 - E' scritto che le Reimpresse del 1818 dovevano tutte avere oltre la lettera R "sempre e solo" la data 1818 anche se prodotte negli anni dopo il 1818.....e Ferdinando era "severissimo"......non mi dilungo (perchè ci sarebbe altro da scrivere) più di tanto ma il documento esiste.....quindi è chi ha riportato una moneta senza la data che deve "Comprovare" l'inverso.....forse qui il discorso non è abbastanza chiaro...e questo vale anche per le aste che ogni tanto avallano ipotesi.

 

2 - Nel Corpus non vi è traccia di nessuna Piastra 1818 senza data (ma anche il CNI come vedremo, non è immune da errori), infatti il Pannuti e Riccio non le riportano, entrambe, sia Testa grande sia Testa piccola; ma chi le riporta per la prima volta ? il D'Incerti.....ma questo menziona solo un testa grande e non un testa piccola, quindi il PR sorvolano questa classificazione, magari essendo un attimino studiosi, avranno letto il documento che ho letto io...e quindi non classificano un testa grande senza data.

 

3 - Qualcuno però (anzi più di uno), non tenendo conto del CNI e del PR classificano la Piastra 1818 s.d. testa grande (come il D'Incerti) .... ma aggiunge di più......ci mette pure un testa piccola s.d. (vds anche MIR 462/2 - Gig. 9a).

 

Ma se il D'Incerti (sicuramente commettendo una svista, errore) ha catalogato un testa grande del 1818...da dove sbucano fuori anche i testa piccola ?

 

....... continua........vi lascio il tempo di leggere.

post-21354-0-50876200-1461700643_thumb.j

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


........ passiamo alle Piastre del 1805....come quella postata da Francesco con la data "abrasa" .

 

Premetto che anche qui, e soprattutto, ci sono molti documenti che riguardano questa coniazione di Piastre e si dovrebbe anche conoscere un pò la storia del mastro di zecca "Luigi Diodati" e del perchè venne chiamato alla direzione della zecca di Napoli in quel periodo...letto qualcosina in merito si potrebbe già a priori escludere tutte le "bufale" riportate.

 

Detto questo...dove compare per la prima volta un s.d. della Piastra del 1805 ? .....

 

1 - Nel CNI al n. 41...ma di quale Piastra parliamo ? di una capelli ricci e non di una capelli lisci.

2 - Il D'Incerti però che fa ? cataloga un s.d. ma la cataloga capelli lisci con un rif. errato al CNI (perchè lì è riportata un capelli ricci e non lisci).

3 - Il PR stavolta la prendono in considerazione perchè evidentemente la osservano riportata nel CNI ma anche loro riportano s.d. capelli lisci e non ricci.

4 - ..... a seguire poi la troviamo tuttora catalogata Gig.72 - MIR 424/1

 

Ma quello che conta...al di là degli errori/sviste ecc.ecc. e che esistono documenti che queste Piastre sono tutte con la data.....e che l'inverso deve essere comprovato...e non solo da una semplicissima foto......e se la Piastra 1805, a questo punto (capelli ricci), era come una di quelle postate da Francesco :crazy:   :crazy:  :pleasantry:  :pleasantry:

 

@@francesco77 ...fai togliere tutto.

 

 

post-21354-0-88257200-1461702978_thumb.j

post-21354-0-83443000-1461702991.jpg

post-21354-0-66831000-1461703008_thumb.j

  • Like 3
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.