Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Liutprand

Addio alla banconota da 500 euro!

Risposte migliori

Liutprand
Supporter

Sembra che sia arrivata la fine del taglio più grande in circolazione.

 

http://www.repubblica.it/economia/2016/05/04/news/banconote_500_euro-139036727/?ref=HRER2-1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nando12
Supporter

Quindi a livello numismatico sono destinate a salire come quotazione di mercato ...sempre se la toglieranno.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

azaad

Quindi a livello numismatico sono destinate a salire come quotazione di mercato ...sempre se la toglieranno.

Non credo, nei caveau svizzeri ce ne saranno a tonnellate  :rolleyes:. 

Immagino che al più conservino il valore facciale, se rimarranno in corso, altrimenti, se verranno messe fuori corso (cosa di cui onestamente dubito visto il modo di operare della governance europea) potrebbero fare la fine delle 500.000 lire, che al di fuori del FdS vengono scambiate molto al di sotto del facciale.

Modificato da azaad

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nando12
Supporter

@@azaad

Ne ho un paio da parte  :D ma... a questo punto conviene spenderle ...magari con un'altra cosina in euro mi ci compro un bel 50 lire Cinquantenario. oo)

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giulira
Supporter

io le tengo, con la deflazione in corso il materasso conviene! Almeno non ti fregano i soldi con la patrimoniale. Andrebbero bene anche i lingotti d'oro ma poi li ti esponi alle variazioni di prezzo e soprattutto al cambio col dollaro, mentre i 500 euroni son sempre euroni a meno che non li mettano fuori corso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nando12
Supporter

Ehh... si... la paura è proprio quella, comunque aspettiamo vediamo come si evolve la situazione ...in tal caso mi regolo.  :spiteful:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

zubr

Non ho banconote da 500 euro, e praticamente mai ne ho avute, quindi di fatto non mi cambia niente, senza contare che qui in italia non le accettano quasi da nessuna parte (con scuse di varia natura)...

Devo però dire che sono dispiaciuto per la sua eliminazione...

 

Generalizzando poi il discorso (quindi non soffermandomi solo sulla questione "banconota da 500 euro"), posso capire la necessità di rendere la vita più difficile ai criminali, ma devo in parte dare ragione al punto di vista dei tedeschi espresso in quell'articolo sopra linkato... Odio questo andazzo dilagante di limitare l'utilizzo del contante (in cui l'Italia non si tira certo indietro), e in un certo senso devo concordare con il fatto che questa sia una perdita di libertà..! Perché io, amante del contante, devo essere costretto ad utilizzare metodi di pagamento elettronico che odio, che ritengo più "insicuri", e che sono facilmente tracciabili e monitorabili? 

Certo, comprendo che il poterli monitorare facilmente possa aiutare nella lotta all'evasione, ma allo stesso tempo facilità tutta un'altra serie di procedimenti (come indagini di mercato, controlli vari ed eventuali non relativi all'evasione, ecc.. Insomma il cosiddetto "ficcare il naso") che personalmente non apprezzo... Senza contare che mi toglie la gioia di poter effettuare acquisti come più mi piace, cioè con il contante.

 

La lotta all'evasione e alla criminalità è di certo importante, e ha il mio pieno appoggio, ma non è forse, alle volte, utilizzata anche come "scusa" per la diffusione di metodi di pagamento più apprezzati da governi (per via della facile tracciabilità, ecc) e dalle grandi banche/circuiti di pagamento elettronico (per via delle commissioni pagate con talune transizioni/pagamenti, ecc)?

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guysimpsons

Non ne ho in collezione (neanche i tagli da 100 e 200), renderla fuori corso potrebbe essere un vantaggio numismaticamente parlando.

Non sono un esperto in materia ma non credo che sia questo il modo per osteggiare la criminalità...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nikita_
Supporter

Ricordo che la messa in "fuori corso" non significa la perdita del valore facciale della banconota che resterebbe ancora convertibile con altri tagli per gli anni che eventualmente decideranno (penso molti), non sarà solamente idonea per la spendita.

E' la *prescrizione* che ne fa perdere il valore facciale in toto.

 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giulira
Supporter

Ricordo che la messa in "fuori corso" non significa la perdita del valore facciale della banconota che resterebbe ancora convertibile con altri tagli per gli anni che eventualmente decideranno (penso molti), non sarà solamente idonea per la spendita.

E' la *prescrizione* che ne fa perdere il valore facciale in toto.

giusto, non lo sapevo. Comunque queste banconote sono comunissime. Diventeranno rare, visto il facciale, solo quando verranno *prescritte*, per ora non e' roba da collezionisti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nikita_
Supporter

 Diventeranno rare, visto il facciale, solo quando verranno *prescritte*, per ora non e' roba da collezionisti.

 

Per me sono già "estremamente rare" tutt'ora :rofl:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guysimpsons

Per me sono già "estremamente rare" tutt'ora :rofl:

Idem.

 

Se fossero veramente prescritte potrebbero essere abbordabili sotto il valore facciale. Basta aspettare (vedi le banconote da 500.000 lire)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giulira
Supporter

non sono d'accordo, gli euro non sono solo italiani, l'interesse collezionistico e' mondiale. Poi per la lira c'era sempre questo pensiero ricorrente che non valesse niente, che potesse essere mangiata dall'inflazione o dal marco in poco tempo. Questo secondo me ha portato al disinteresse di molti per le banconote anche di grosso taglio. Per l'euro al momento e' diverso, in futuro chissa'.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guysimpsons

non sono d'accordo, gli euro non sono solo italiani, l'interesse collezionistico e' mondiale. Poi per la lira c'era sempre questo pensiero ricorrente che non valesse niente, che potesse essere mangiata dall'inflazione o dal marco in poco tempo. Questo secondo me ha portato al disinteresse di molti per le banconote anche di grosso taglio. Per l'euro al momento e' diverso, in futuro chissa'.

il fatto che la lira (senza considerare il mero valore numismatico) non vale veramente niente, non ha controvalore: per quello che puoi trovare comodamente banconote non FDS in lira dell'ultima serie a meno del valore facciale che avevano nel 2011. Stesso dicasi per i franchi francesi (ho comprato una banconota da 500 franchi M. Curie a meno di un terzo del suo valore facciale).

Secondo me (è una mia personale previsione) SE la banconota da 500 euro verrà prescritta, passati un po' di anni, si potranno trovare delle banconote nascoste e dimenticate in qualche cassetto a meno del valore facciale... vedremo! A prescindere non credo proprio di conservarmi una banconota da 500 euro per metterla in collezione... piuttosto mi compro qualche pezzo raro della Repubblica..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nando12
Supporter

Dal 2018 la banconota da 500 euro non verrà più stampata

 

La Bce ha comunicato che nel 2018 la produzione del biglietto da 500 euro verrà interrotta. La decisione è legata a “preoccupazioni che questa banconota possa facilitare attività illegali”.

Ma i biglietti in circolazione non verranno messi fuori corso: “La banconota da 500 euro precisa la Bce manterrà sempre il suo valore e può essere cambiata presso le banche centrali dell’Eurosistema per un periodo di tempo illimitato”.

Insomma, si tratta di un compromesso – quantomeno per l’arco temporale scelto – per evitare l’ennesimo scontro frontale con la Germania, visto che il presidente della Bundesbank, Jens Weidmann, si era detto da subito contrario alla decisione, ricordando come il contante sia molto diffuso tra i cittadini tedeschi e che non lo si possa legare con nesso causale certo al finanziamento di terrorismo e narcotraffico.

 

Dunque il taglio più alto della nuova serie Europa sarà quello da 200 euro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ART
Generalizzando poi il discorso (quindi non soffermandomi solo sulla questione "banconota da 500 euro"), posso capire la necessità di rendere la vita più difficile ai criminali, ma devo in parte dare ragione al punto di vista dei tedeschi espresso in quell'articolo sopra linkato... Odio questo andazzo dilagante di limitare l'utilizzo del contante (in cui l'Italia non si tira certo indietro), e in un certo senso devo concordare con il fatto che questa sia una perdita di libertà..! Perché io, amante del contante, devo essere costretto ad utilizzare metodi di pagamento elettronico che odio, che ritengo più "insicuri", e che sono facilmente tracciabili e monitorabili?

 

Concordo con le considerazioni generali (anch'io odio il denaro elettronico e non lo uso mai) ma nel caso di questo thread la questione non è direttamente connessa all'esistenza o meno di banconote da 500, perchè quando spariranno definitivamente i pagamenti legali di alti importi in contanti potranno essere eseguiti tranquillamente con le 200 e le 100. Saranno certamente meno comodi ma la libertà di pagamento contante non viene realmente limitata per questo.

Modificato da ART

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nando12
Supporter

A parer mio c'è sempre un fine in tutto quello che si fa, quindi se hanno deciso di toglierla direi che hanno avuto i loro "buoni " motivi, comunque... staremo a vedere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vwgolf

A parer mio c'è sempre un fine in tutto quello che si fa, quindi se hanno deciso di toglierla direi che hanno avuto i loro "buoni " motivi, comunque... staremo a vedere.

Ciao , hai detto bene... ( i loro ) buoni motivi:  non sicuramente quelli del cittadino; poteri delle banche???

 

buona giornata.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ART

Non poteva assolutamente mancare il complottone di turno dei "poteri delle banche"... mi ero stupito di non averlo ancora letto.

 

A parer mio c'è sempre un fine in tutto quello che si fa, quindi se hanno deciso di toglierla direi che hanno avuto i loro "buoni " motivi, comunque... staremo a vedere.

 

Il fine è ostacolare l'esportazione illegale di capitali.

Modificato da ART

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

MassyGiovy7577

Toglierla di Mezzo questa Banconota a Parer Mio Non serve proprio a Nulla!!!

Reciclaggio? Trafficanti? Criminalità? ma per favore.....Continueranno anche con tagli più piccoli.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nando12
Supporter

@@ART 

Penso che questo è quello che vogliono farci credere.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ART

Che vuoi che ti dica @@nando12: se vogliamo vedere sempre complotti dietro qualunque cosa si faccia è inutile discuterne... tutto ha già la spiegazione standard già pronta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ART

Toglierla di Mezzo questa Banconota a Parer Mio Non serve proprio a Nulla!!!

Reciclaggio? Trafficanti? Criminalità? ma per favore.....Continueranno anche con tagli più piccoli.

 

Questo è ovvio, ma sarà comunque più difficile di prima farlo. C'è gente che i soldi se li infila anche nelle mutande e nelle calze...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nikita_
Supporter

post-27461-0-68405800-1466277055.jpg

Non so se avete visto il film *Andiamo a quel paese* diretto ed intrerpretato da Ficarra e Picone.
In una scena che si svolge al bar del paese una signora paga la consumazione con un biglietto da 500 euro, il barista meravigliato dice: Miiiii ! allora vero esistono!! :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora


Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×