Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
Legio II Italica

Il busto d’ oro attribuito a Marco Aurelio

Inviato (modificato)

Uno dei piu’ famosi ritrovamenti del XX secolo , anche per il nobile metallo che lo riproduce , fu quello di un busto di Imperatore o di altissimo personaggio di epoca romana , in oro quasi puro di 22 carati e in grandezza di poco inferiore a quella naturale . Questo busto fu rinvenuto nel 1939 tra le rovine dell’ antica citta’ romana di Aventicum , all’ epoca capitale dell’ Elvezia , che corrisponde all’ attuale Avenches nel Cantone Vaud in Svizzera .
Da sempre questo busto in finissimo stile , quasi moderno , ha assillato gli studiosi nell’ attribuirlo a quale Imperatore romano o a quale altissimo personaggio della corte imperiale ; alcuni lo hanno dato come un Antonino Pio , altri , la maggioranza , lo attribuiscono invece a Marco Aurelio , altri a Giuliano l’ Apostata . Ad oggi tutti gli esperti pensano e concordano che si tratti di un busto di Marco Aurelio .
Certamente agli occhi profani la somiglianza con Marco Aurelio , che noi conosciamo su monete , busti e statue , di cui sotto alcune foto , non ci aiuta molto a riconoscere questo grande Imperatore con il volto del busto ; diversa la capigliatura , la barba e in parte i tratti del volto , se fosse presente solo la testa senza la corazza si potrebbe prenderlo come il volto di un uomo moderno .
Se per gioco dovessimo decidere noi , a chi attribuireste il busto , a Marco Aurelio o ad altro personaggio ?
 

post-39026-0-56029600-1462549171.jpg

post-39026-0-97684800-1462549186.jpg

post-39026-0-79130600-1462549211_thumb.j

post-39026-0-43828200-1462549232_thumb.j

post-39026-0-68392100-1462549248_thumb.j

Modificato da Legio II Italica

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao @Legio ll Italica,secondo e o è un Marco Aurelio di stile molto provinciale(ho in mente il busto di Lucio Vero del tesoro di Marengo, tutt'altro livello artistico)oppure come dici tu potrebbe essere Giuliano ll,io propenderei per quest'ultimo.

Saluti.ADELCHI.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao @@Legio ll Italica,secondo e o è un Marco Aurelio di stile molto provinciale(ho in mente il busto di Lucio Vero del tesoro di Marengo, tutt'altro livello artistico)oppure come dici tu potrebbe essere Giuliano ll,io propenderei per quest'ultimo.

Saluti.ADELCHI.

 

Ciao , come espressione del volto mi pare abbia poco del Filosofo , pare abbia quasi un aria espressiva sprezzante , di manifesta superiorita' .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho dato un'occhiata al catalogo della mostra a palazzo Grassi,Roma e i barbari,dovefu esposto il busto in questione e avrei cambiato idea.Posso cambiare il mio voto? :-) direi proprio opera provinciale raffigurante Marco Aurelio.

P.s.si sa qualcosa del contesto di ritrovamento?stratigrafia,materiali associati?

Sarebbe molto utile per un attribuzione.

Saluti ADELCHI.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho dato un'occhiata al catalogo della mostra a palazzo Grassi,Roma e i barbari,dovefu esposto il busto in questione e avrei cambiato idea.Posso cambiare il mio voto? :-) direi proprio opera provinciale raffigurante Marco Aurelio.

P.s.si sa qualcosa del contesto di ritrovamento?stratigrafia,materiali associati?

Sarebbe molto utile per un attribuzione.

Saluti ADELCHI.

 

Sulla storia di questo busto sembra non si abbiano altre notizie circa il ritrovamento archeologico del 1939 , non ho trovato altre informazioni in merito .

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alcune immagini dell' antica citta' romana di Aventicum da cui proviene il busto d'oro .

post-39026-0-67415400-1462600240_thumb.j

post-39026-0-51925200-1462600274_thumb.j

post-39026-0-96252000-1462600312_thumb.j

post-39026-0-16139900-1462600340_thumb.j

post-39026-0-76798600-1462600364_thumb.j

post-39026-0-47847400-1462600550.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Personalmente non vedo come si possa attribuire una simile raffigurazione al Marco Aurelio classico (su basi stilistiche mi pare un non senso, a meno di volerlo attribuire ad una creazione decisamente barbarica) 

Modificato da perporius

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Appunto...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Oltretutto la corazza del busto aureo è pressoché identica a quella del busto argenteo di Lucio Vero da Marengo,fatte naturalmente le debite proporzioni stilistiche,il che dovrebbe farli risalire entrambi ad un medesimo canone di riferimento sia cronologico che culturale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Piccolo aggiornamento...

IMG-20161123-WA0005.jpg

IMG-20161123-WA0004.jpg

IMG-20161123-WA0003.jpg

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?