Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
ImmensaF

Denari Vittoria Partica

Ieri mi è arrivato questo denario di Lucio Vero che va a fare coppia con uno dei primi acquisti in assoluto da me fatti, un denario del fratello Marco Aurelio con il medesimo rovescio.

 

Coniati entrambi nel 166 d.c. al termine della vittoriosa battaglia contro i Parti guidata da Lucio Vero riportano al rovescio la vittoria con nella mano destra un ramo di palma ed a sinistra uno scudo sorretto da una pianta di palma, nello scudo troviamo iscritto VIC/PAR.

Al dritto entrambi presentano la dicitura ARM PARTH MAX ( sicuramente appellativo maggiormente meritato da Lucio riper quanto fatto nella campagna).

La catalogazione che gli ho dato è RIC 566 per Lucio Vero e RIC 163a per Marco Aurelio.

Le monete risultano molto simili anche se quella di Lucio Vero a me piace maggiormente per i dettagli dei rami di palma sotto lo scudo.

 

La moneta riporta all'ennesima battaglia tra i Romani e i Parti iniziata nel 162 e terminata nel 166; si trattava solo dell'ultimo scontro tra i due popoli confinanti nel confine orientale romano visto che il primo scontro fu nel 53 a.c. con Crasso alla guida dell'esercito romano e terminò con una delle peggiori disfatte della storia romana fino a quel momento con la battaglia di Carre.

 

La vittoria sui Parti costò ai Romani, oltre ad ingenti perdite, l'arrivo di una tremenda pestilenza che costò la morte a milioni di cittadini dell'impero.

A seguito di ciò i due imperi continuarono a scontrarsi fino a che i Parti non furono definitavemente sconfitti dai Sasanidi.

 

Vorrei avere dagli utenti più esperti giudizi sulle monete e sulla storia che esse vogliano raccontare.

 

Un saluto 

 

Luca

 

 

post-46390-0-21320400-1463580093_thumb.j

post-46390-0-88875300-1463580094_thumb.j

Piace a 2 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Luca , a parte precisare che Lucio Vero era fratellastro di Marco Aurelio per motivi di adozione , in quanto figlio di Lucio Elio Cesare , per il resto molto succintamente hai espresso molto bene la storia che le due monete raccontano e che sono autentiche .

Un saluto

Claudio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

complimenti bellissime monete,posto un denarietto di caracalla che continua le campagne contro i parti iniziate nel 215 e finite nel 217.....certo che ne hanno prese di mazzate sti parti :yahoo:

20160518_184228_zpstd3x0xsu.jpg20160518_184324_zpsfb6xgsgj.jpg

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

:bash:

complimenti bellissime monete,posto un denarietto di caracalla che continua le campagne contro i parti iniziate nel 215 e finite nel 217.....certo che ne hanno prese di mazzate sti parti :yahoo:

20160518_184228_zpstd3x0xsu.jpg20160518_184324_zpsfb6xgsgj.jpg

 

Complimenti , magnifico denario :good: . Purtroppo sti Parti ce ne hanno anche suonate :bash: e colmo della sventura ci catturarono anche un Imperatore

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie mille legio,all'imperatore ti riferisci a Valeriano?

Posto il rilievo rupestre che descrive il Re Shapur I a cavallo e tiene con la mano destra entrambe le mani dell’imperatore Valeriano, suo prigioniero, e che riceve l’omaggio di Filippo l’Arabo sconfitto durante la sua seconda campagna contro l’Impero romano

post-40789-0-00012400-1463595923_thumb.j

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Girano monete sempre più belle in queste pagine, non posso che guardarle ammirato... e farvi i complimenti  :hi: soprattutto per l'accostamento storico.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ricordo male o Caracalla aveva in realtà ben poco da celebrare con i Parti?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Ricordo male o Caracalla aveva in realtà ben poco da celebrare con i Parti?

 

Ciao @@Massenzio , ricordi bene , le fonti ricordano Caracalla anche con l' appellativo di Partico , ma da quello che si conosce gli scontri con i Parti ad inizio campagna furono solo piccole scaramucce vittoriose di cui tanto Caracalla si vanto' tanto da celebrarle come vere vittorie ; la vera campagna di invasione partica sarebbe dovuta iniziare dopo aver svernato ad Edessa ; per favorire l' impresa militare Caracalla si reco' il 6 di Aprile a Carre per venerare il dio Luno , questo giorno era anche il suo giorno natale e mentre si trovava in disparte per un bisogno naturale venne ucciso , pare su istigazione di Macrino . Quindi la campagna contro i Parti fu sospesa fino alla elezione ufficiale di Macrino .

Modificato da Legio II Italica

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ecco il denario di macrino con rappresentato la victoria parthica sul retro

 

post-40789-0-66570200-1463644867.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?