Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
sgtred

1945 C.V.L. Divisione Biancardi

Risposte migliori

sgtred

Salve  sono un pò arrugginito ma ve la spiego

 

post-20278-0-66265000-1464900624_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sgtred

riporto quanto segue:

 

Coniata a da C.Darra (firmata al recto) nei giorni successivi alla liberazione. Il compiacimento per l’arrivo degli americani è la palese per la presenza della rappresentazione al diritto della statua della Liberta’ che sorge all’imbocco del porto di New York.

La frase riportata al rovescio, fa notare Alessandro Brambilla nel suo lavoro in bibliografia (pag. 828) e stata adattata alla necessità del momento storico dalla Divina Commedia di Dante Alighieri che recita “Liberta’ va cercando anziche’ Liberta’ vo cercando.

Nel libro predetto il metallo e’ indicato come rame argentato, mentre l’esemplare esaminato e’ in lega leggera non identificata. Esiste anche in argento punzonato.

Non era previsto nessun nastro ma e’ stato rinvenuto un esemplare con nastro d’epoca costituito da due pezzi larghi 15 mm. Cuciti insieme al centro che presentano ai lati quattro strisce di puntini bianchi su azzurro e al centro sette strisce rosse (quella al centro larga il doppio) e sei strisce bianche Senza dubbio una invenzione estemporanea (1)

 

(1)   Medaglie e distintivi della Resistenza e della Liberazione Franco Scandaluzzi pag. 50

 

 

 

167^ Brigata Garibaldi SAP Fratelli Biancardi che operava nel lodigiano. Questa Brigata prese il nome dei Fratelli Biancardi per ricordare il sacrificio che insieme affrontarono coraggiosamente a Lodi morendo fucilati uno accanto all’ altro.

(in realta’ non morirono insieme. Pietro catturato il 18 ottobre 1944 fu fucilato al poligono di tiro di Lodi il 31 dicembre 1944.

Paolo fu ferito in uno scontro a fuoco il 24 ottobre 1944 mori’ qualche giorno dopo. (2)

(2) Tratto da Gianni Beccali Resistenza Chignolo Po 1943-1945 a cura di Ercole Ongaro – Quaderni ILSERECO n. 20, aprile 2008 pag. 45 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

Ciao Sgtred : medaglia storicamente interessante.

 

Dalla foto, si direbbe che la scritta C.V.L. Brig. Biancardi sia stata aggiunta mediante incisione, è così ?  Non riesco invece a leggere la scritta che compare in basso sull'altro lato della medaglia. E' decifrabile ?

 

Mi chiedo se la medaglia, priva delle incisioni, fosse nata per festeggiare più genericamente l'apporto degli U.S.A. alla guerra in cui furono impegnate anche le formazioni della resistenza. Tu che ne pensi ? Grazie.

 

@@sgtred

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sgtred

Ciao Sandokan, esatto la scritta e' stata aggiunta dopo, sul rovescio e' riportata il nome del partigiano che pur avendola in mano risulta difficile dare un nome.

Sul secondo punto concordo coniata per ringraziare gli americani e lo si capisce dal diritto dove una giovane Italia rinata rende omaggio alla Liberta'

Spero come riporta lo Scandaluzzi di trovarla in Ae ☺

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

palpi62
Supporter

@@sgtred interessante medaglia complimenti, vedendo la foto sembra in rame argentato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sgtred

Grazie palpi62 per il tuo post, confermo che e' mistura con incisione postuma, ma se lo Scandaluzzi dice che c'è in argento e senza incisioni prima o poi la troverò .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

Ciao Palpi, ho visto diverse medaglie del periodo postbellico "argentate" come questa, un bagno leggero che tende ad usurarsi facilmente. 

 

Mi chiedo se usassero davvero l'argento, oppure ricorressero ad un metallo più economico.....

 

@@palpi62

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sgtred

Tenete presente che i partigiani già avevano problemi ad avere armi figuriamoci ad avere lire per fare medaglie in Ae.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

Anche ingrandendolo, è proprio difficile decifrare questo nome. Ammesso poi che sia un nome personale.......

post-2460-0-02288800-1464976633_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

palpi62
Supporter

@@sandokan ciao, pure io ho qualche medaglia di quel periodo, più che argentate sembrano nichelate.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

Grazie Palpi : molto più probabile il nichel che non l'argento.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×