Jump to content
IGNORED

Autentica o porcheria?


dalme1991
 Share

Recommended Posts

Lo acquistato a 10 euro a un mercatino...qualcosa mi puzza...lui mi fa che un bel po di anni fa e stata pagata 25 euro...autentica??voi cosa dite???

post-42310-1465127397_thumb.jpg

post-42310-1465127453,37_thumb.jpg

post-42310-1465127469,18_thumb.jpg

post-42310-1465127504,41_thumb.jpg

post-42310-1465127529,04_thumb.jpg

post-42310-1465127564,83_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites


Supporter

Bolaffi vende a prezzi molto più alti di quello di mercato (fa pagare in questo modo la sua garanzia di autenticità). Ci sta che sia stata pagata dal povero acquirente sui 25 euro.

La moneta è molto comune, e come detto, in questa conservazione si trova facilmente con prezzi sui 5-10 euro.

Link to comment
Share on other sites


10 euro allora è stata una fregatura????

 

Diciamo che poco non è, ma non hai mica speso 1000 euro, per poi magari renderti conto che è falsa. Questa è buona, quindi, mal che vada, il danno è molto limitato... puoi dire di non aver fatto un ottimo affare, ma di certo non una "fregatura"....

Link to comment
Share on other sites


E un altra cosa di che anno risale??stato di conservazione???

 

C'è scritto tutto sul foglietto.... 

 

Conservazione bassa, per le monete antiche, MB o qMB, credo abbia scarso significato....

Edited by Sator
Link to comment
Share on other sites


Del 400??comunque MB penso tutta dai

 

4° secolo, quindi 300 (e rotti) dopo Cristo. Parliamo di Costantino I, è una moneta romana quindi vecchietta assai, ma parecchio comune.... come mai sei sorpreso? Per i 1700 anni che ha sulle spalle? Seppur non valga pressoché nulla, hai in mano un pezzo di storia non irrilevante, non sottovalutarlo....

Edited by Sator
Link to comment
Share on other sites


Poi per 10 euro con tanto di confezione bolaffi non è così poi una ladrata allora!!!!!

 

Il valore storico è altissimo, è solo tenendo in mano una moneta di quell'età che si coglie (forse) l'emozione unica in sé della numismatica... o almeno così è stato per me.... ma fammi un piacere, butta nel rudo lo scatolotto e l'oblò e falle respirare un po' d'aria....

Link to comment
Share on other sites


1) si vede, stilisticamente parlando

2) è una moneta così comune e così mal messa che poco senso avrebbe falsificarla

3) e che caspita, c'è anche tutto l'ambaradan di Bolaffi, alla modica cifra di 10 monete identiche te ne porti a casa una, ma inscatolata e addirittura con certificato di garanzia. Che vuoi di più :lol:?

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Non capisco come si possa parlare di fregatura o affare per 10 euro. Ieri mi sono rifornito dal distributore per 30 euro e entro stasera la mia auto sarà di nuovo a secco. Avrò fatto un affare secondo voi?

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Non capisco come si possa parlare di fregatura o affare per 10 euro. Ieri mi sono rifornito dal distributore per 30 euro e entro stasera la mia auto sarà di nuovo a secco. Avrò fatto un affare secondo voi?

 

In parte d'accordo (prima parte), in parte no (seconda)... le monete sono pur sempre beni fini a se stessi... in ogni modo credo che con "fregatura" intendesse dire "cattivo affare"..... ma il fascino dei 1700 anni penso gli abbia fatto cambiare idea :D (come è giustissimo che sia)

Link to comment
Share on other sites


certo che la crisi è dura. siamo ridotti alle monete da 10 euro per avere un po' di dialogo. se posti una moneta da 2000 ti rispondono in 2-3 post.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


certo che la crisi è dura. siamo ridotti alle monete da 10 euro per avere un po' di dialogo. se posti una moneta da 2000 ti rispondono in 2-3 post.

 

Forse, dopo tutto, danno più soddisfazione le sorprese più semplici come questa.... 10 o 10000 non fanno differenza in fatto di soddisfazione, a mio avviso...

Link to comment
Share on other sites


Non entro nel merito del costo o prezzo che sia perché non solo uno con i soldi ci fa quello che vuole ma anche perché io stesso mi sono trovato a pagare più del reale valore semplicemente perché ero affascinato da una particolare moneta o perché la cercavo da tempo e non avevo più voglia di aspettare o chissà per quali altri motivi....

Quello su cui però mi volevo soffermare è: possibile che in tutto quel cofanetto Bolaffi non ci sia uno stralcio di identificazione o catalogazione? Questo a me infastidisce, non tanto i 10 o 25 euro.

Link to comment
Share on other sites


Non entro nel merito del costo o prezzo che sia perché non solo uno con i soldi ci fa quello che vuole ma anche perché io stesso mi sono trovato a pagare più del reale valore semplicemente perché ero affascinato da una particolare moneta o perché la cercavo da tempo e non avevo più voglia di aspettare o chissà per quali altri motivi....

Quello su cui però mi volevo soffermare è: possibile che in tutto quel cofanetto Bolaffi non ci sia uno stralcio di identificazione o catalogazione? Questo a me infastidisce, non tanto i 10 o 25 euro.

 

Me lo chiedevo pure io, manco si scomodano ad aprire il RIC, che tristezza..... vale più il cofanetto di tutto il resto, ahimè..... come imbruttire la numismatica...

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.