Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
Pallino93

Un sesterzio di Adriano con patina... "dorata"

Recommended Posts

Pallino93

Anni fa mi è stata regalata questa moneta. All'epoca non mi interessavo di numismatica, per cui la conservai come si può conservare un gioiello.

Mi è stato detto che ha una "patina da fiume", o meglio, che si presenta in questo modo (diciamo "dorata") in quanto è stata spatinata (e resa porosa) dall'azione dell'acqua. Si tratta di un sesterzio di Adriano con Hilaritas.

Voi che ne pensate? E che ne dite circa la sua autenticità? 

Grazie!

post-48091-0-96647300-1465213845_thumb.j

post-48091-0-18665500-1465213848_thumb.j

Share this post


Link to post
Share on other sites

Exergus

Sarà la foto, ma a me sembra fusa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sator

Mi sembrava buona, per una volta che non avrei condannato le bolle....  :pardon:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pallino93

Personalmente non credo sia falsa, anche alcuni professionisti mi hanno confermato l'autenticità (per quanto si possa fare osservando una foto). Le "bolle" dovrebbero essere porosità...

Share this post


Link to post
Share on other sites

fabietto83

Questa e' una patina tevere,se noti ci sta la porosita' della moneta,ma come vedi non ci sono i bucchetti che la tua moneta presenta.

Quindi le cose sono 2,o e' fusa e spatinata o l'hanno spatinata con qualche acido che ha corroso fortemente anche il metallo

post-40789-0-64031600-1465232821_thumb.j

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pallino93

Intanto grazie a tutti per i vostri interventi!

Diciamo che 'sta moneta mi sta facendo impazzire... :) Leggerò con interesse le discussioni che mi avete linkato ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pallino93

Aggiungo una carrellata di nuove foto, nel caso possano tornare utili per un'analisi più accurata...

post-48091-0-06388200-1465234507_thumb.j

post-48091-0-72812000-1465234513_thumb.j

post-48091-0-07568200-1465234520_thumb.j

post-48091-0-12112300-1465234532_thumb.j

post-48091-0-64358400-1465234536_thumb.j

post-48091-0-95433200-1465234549_thumb.j

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sator

 

Davvero interessante, non ne ero al corrente... devo approfondire....

 

Ne approfitto per fare una domanda a tema che mi frulla nella testa da un po'. A Verona discutevo della patina fiume con un venditore secondo il quale in realtà non esiste questa tipologia propriamente detta. Lo stesso diceva che in passato (forse ottocento) si era soliti rimuovere la patina con degli acidi per mostrare il colore dell'oricalco (ciò senza tuttavia corrodere le superfici). Questa si sarebbe poi leggermente scurita patinandosi in modo simile alla fiume. Vi risulta?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.