Jump to content
IGNORED

Medaglie


Luigi Filippo I
 Share

Recommended Posts

Supporter

La prima decorazione è quella da Cavaliere dell'Ordine Cavalleresco della Corona d'Italia, istituito dal Re Vittorio Emanuele II con Regio Decreto n. 4251 del 20 febbraio 1868.

Nei primi anni il colore di fondo dietro alla Corona Ferrea era il celeste, poi sostituito dal blu Savoia (come in quella che hai mostrato).

Questa decorazione era strutturata su cinque Classi : Cavaliere, Ufficiale, Commendatore, Grand'Ufficiale, Cavaliere di Gran Croce.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Supporter

Quanto alla seconda, mi rincresce non essere riuscito ad identificarla. 

Sia sotto il Regno di Sardegna che quello d'Italia sono state emesse molte medaglie che venivano conferite a coloro che avevano acquisito particolari meriti nei campi più diversi : la Scuola, lo Sport, I Soccorsi prestati per calamità naturali, ecc. 

Ho consultato un paio di volumi in mio possesso ma questa non sono riuscito a trovarla : eppure sono quasi certo di averla già vista .

Mi spiace, continuerò a cercarla.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


@bavastro, @sandokan grazie per le risposte.

Per quanto riguarda la prima medaglia cercando un po sul web ho notato, nelle foto, che l'aquila ha le ali smaltate di nero mentre in questa da me postata no. E' normale?

grazie

Luigi Filippo

 

Link to comment
Share on other sites


Supporter

E' possibile che nella tua decorazione sia andato perduta parte dello smalto anche attorno alla Croce ?

 Puoi provarla a guardare da vicino, con l'aiuto di una lente ?

Trattandosi di un decorazione che venne prodotta in migliaia di esemplari, è possibile che sia stata realizzata da Aziende diverse, dando luogo a piccole varianti.

Croce da Cavaliere.jpg

Link to comment
Share on other sites


guardandola da vicino non sembra che sia andata via la smaltatura, sembra che non sia stata proprio smaltata ed inoltre anche la corona è diversa.

Allego una foto presa sul web  

164_002.jpg

Link to comment
Share on other sites


Supporter

Bella foto. La tua medaglia è una riproduzione di qualità inferiore e a basso costo. Potresti dare una occhiata se dietro alla corona la zona blu è realizzata a smalto, oppure è solo verniciata.

Il discorso su copie, riproduzioni, falsi, varianti è complesso.

Alcune decorazioni vengono commissionate da chi le emette a Ditte diverse che nel realizzare la stessa medaglia possono compiere a volte piccole differenze di conio ; in questo caso in parla di varianti.

I falsi sono una piaga che colpisce ogni genere di oggetti ricercati dai collezionisti : vi sono anche testi che insegnano a riconoscerli, le medaglie militari tedesche sono tra le più falsificate, perché vengono collezionate non solo da numismatici ma anche per motivi "politici".

Sulle copie in alcune medaglie è impresso un marchio che le contraddistingue, ma non in tutte : anche qualche anno fa si potevano trovare in vendita nelle edicole riproduzioni di varie medaglie europee, ma per un profano sarebbe stato facile essere tratto in errore.

Per concludere : non so dirti se la tua medaglia sia un originale realizzato con molta parsimonia o una semplice riproduzione (come sono indotto a pensare).

 

Link to comment
Share on other sites


Supporter

Ho approfondito la ricerca sulla "Medaglia al Merito di Servizio" : anche il serto di foglie, composto da un ramo di quercia ed uno di alloro, è piuttosto generico e onnicomprensivo.

Salvo errore, non mi risulta tra quelle ufficiali emesse dallo Stato (il Regno) ; potrebbe essere stata emessa da un qualunque Ente per premiare i propri dipendenti meritevoli o anziani, un uso piuttosto diffuso ancora oggi.

Mi sembra che sotto la figura femminile compaia una scritta, in questo caso dovrebbe trattarsi del nome dell'Incisore : riesci a leggerla ? Grazie, saluti.

@Luigi Filippo I

Link to comment
Share on other sites


La seconda è la "medaglia al merito di servizio per gli agenti di pubblica sicurezza" istituita nel 1907, l'incisore era Giorgi.

D. Nel campo, con sullo sfondo del Foro romano, seduta sopra un leone accovacciato, una figura di donna, simbolleggiante l'Italia, tiene tra le mani un cartiglio sul quale è il motto: DOVERE - CORAGGIO - ABNEGAZIONE; in alto sopra la corona murale che cinge la testa all'Italia, una piccola stella a cinque punte; nell'esergo L.Giorgi 1907.

R. Nel campo, entro una corona formata da un ramo d'alloro a sinistra e da uno di quercia a destra, legati in basso da un doppio nodo AL MERITO DI SERVIZIO.
Sulle due facce dell'anello di sospensione ROMA +++

Qui i dettagli del decreto istitutivo: https://it.wikisource.org/wiki/R.D._31_agosto_1907,_n._690_-_Testo_Unico_della_legge_sugli_ufficiali_ed_agenti_di_pubblica_sicurezza

Cosa curiosa, penso sia una delle poche medaglie la cui grafica rimase invariata nel passaggio dal regno a repubblica.

Edited by Arturo A.
Link to comment
Share on other sites


Supporter

@Luigi Filippo I

 

Ti allego una riproduzione della medaglia che hai mostrato : su un listino viene quotata a EU 180,00, un prezzo a mio avviso elevato.

 

A Brescia vengono tuttora conferite medaglie a cittadini che si sono distinti nei campi delle Scienze, Economia, Arte, Attività Sociali e Umanitarie ma non so dirti se il soggetto sia identico a quello segnalato da Arturo A.

 

 

 

 

 

Brescia.jpg

Link to comment
Share on other sites


Supporter

Attualmente, la Repubblica Italiana conferisce ai membri della Polizia di Stato una medaglia "Al merito di Servizio" di cui allego il nastrino : la stella al centro del medesimo è di bronzo per un periodo di 10 anni di prestato servizio, d'argento per un periodo di 15 anni, d'oro per un periodo di vent'anni.

MeritoServizioPS15.png

Link to comment
Share on other sites


Si, mi sono espresso male. Del modello in oggetto ho notizie di uso fino agli anni '50, però non so poi in che anno venne dismessa.

Come quotazione direi che quella di 180 euro è decisamente fuori mercato, un prezzo congruo è sui 50, a seconda delle marcature. A memoria  ricordo quelle di produzione zecca (sia regia che repubblicana) e con marchio Z986.

Link to comment
Share on other sites


per quanto riguarda il blu della prima medaglia sembrerebbe smaltato. 

Nella seconda sotto la figura femminile è presente il nome Giorgi e 1907 come detto da Arturo e mi sembra anche di intravedere al rovescio il marchio Z986.

grazie per le risposte

 

Luigi Filippo

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.