Jump to content
IGNORED

Errore sulle 500 LIRE


HellBoyTermoli
 Share

Recommended Posts

Buongiorno a tutti, spero di aver "azzeccato" discussione.

Vi posto due immagini, fronte retro , di due 500 Lire. Una normale e l'altra con errori di conio (a mio avviso, quindi datemene conferma).

L'errore si trova sul bordo con lettere e punzonatura linguaggio braille evanescenti.

Avrà valore ?

200 lire (1).jpg

200 lire.jpg

Link to comment
Share on other sites


...e cosa differenzia il conio "stanco" dal "errore"...magari la scansione non rende, ma nella moneta di sinistra manca proprio la fila del diametro centrale della scritta braille, sia nella faccia 1 che nella faccia due, come se la pressa avesse premuto male.

Hanno un valore ?

Link to comment
Share on other sites


Conio stanco = conio usurato dal troppo uso e quindi la sua impronta è un pò evanescente

errore di conio = conio che causa una imperfezione, per es. lettere imperfette o cifre della data riempite (tipo  lo 0 pieno) oppure todello non perfettamente centrato.

 

 

Link to comment
Share on other sites


Lo so che sono alle prime armi, ma ho visto errori di conio più banali di questo, tipo lo stampo inclinato. 

Ma se osserviamo la prima moneta a sinistra, se guardiamo il lato della scritta braille, solo gli ultimi due pallini sulla destra si intravedono, gli altri, se si osserva da vicino è come se non fossero stati mai stampati. Daltro canto, la parte di sopra della scritta è buona, e la parte di sotto anche. Come si fa a consumare solo la parte centrale e circolare della scritta mentre il resto no ? Anche il ramoscello è integro.

E dall'altra parte invece, come si fa a consumare solo la parte bassa di A di Italiana, la di stella e al R di Repubblica , mentre nella parte in bronzo si riesce a leggere addirittura la firma del coniatore ?

Vorrei capire meglio perchè dici che è STANCO e non ERRORE.

Inoltre, la scitta in braille, non è un po evanescente, se guardiamo la moneta da vicino, li primi puntini non ci sono proprio.

Grazie del tuo tempo.

 

Link to comment
Share on other sites


L'errore indica che la moneta ha delle anomalie causate da un malfunzionamento della pressa al momento della coniazione, tipo le decentrature, le rotture eccetera, il conio stanco è un conio che a causa del molto lavoro non imprime perfettamente l'immagine sul tondello, un conio stanco può interessare sia l'intero tondello o solo una parte come è successo nei tuoi esemplari, il valore, a mio avviso, è solo simbolico... 

Edited by gennydbmoney
Link to comment
Share on other sites


  • 4 months later...

Posso fare una domanda riguardante le 500 lire in questione? Io volevo sapere il perchè alcune monete hanno il disegno all'interno della parte ottonata e invece quella in foto ha il disegno che finisce sulla parte in acciaio? Io ne ho parecchie e il disegno resta all'interno mentre una ha il disegno che esce fuori e anche la data ne risulta tagliata nella parte inferiore come se fosse un errore di conio , scusate ma sono un neofita e volevo capirci di più su questa cosa.

Link to comment
Share on other sites


Il 20/9/2016 at 12:42, HellBoyTermoli dice:

Lo so che sono alle prime armi, ma ho visto errori di conio più banali di questo, tipo lo stampo inclinato. 

Ma se osserviamo la prima moneta a sinistra, se guardiamo il lato della scritta braille, solo gli ultimi due pallini sulla destra si intravedono, gli altri, se si osserva da vicino è come se non fossero stati mai stampati. Daltro canto, la parte di sopra della scritta è buona, e la parte di sotto anche. Come si fa a consumare solo la parte centrale e circolare della scritta mentre il resto no ? Anche il ramoscello è integro.

E dall'altra parte invece, come si fa a consumare solo la parte bassa di A di Italiana, la di stella e al R di Repubblica , mentre nella parte in bronzo si riesce a leggere addirittura la firma del coniatore ?

Vorrei capire meglio perchè dici che è STANCO e non ERRORE.

Inoltre, la scitta in braille, non è un po evanescente, se guardiamo la moneta da vicino, li primi puntini non ci sono proprio.

Grazie del tuo tempo.

 

x HellBoyTermoli

Ricordo che quando sulla moneta le parti sono in rilievo, sul conio sono in incuso, cioè " scavate " per cui molto più facile, visto anche le piccole superfici, che vengano otturate da sporco o residui di lavorazione. Un collezionista , quando ero alle prime armi, mi diceva sempre, " non cercare monete dove manca qualcosa, ma dove c'è in più qualcosa.............. "

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.