Jump to content
IGNORED

Il mondo delle patine


r-29
 Share

Recommended Posts

Secondo me sono concrezioni di malachite che hanno resistito alla spatinaura in quanto più resistenti e aderenti rispetto allo scuro (patina) che rimane attorno..... in effetti sembrano anche appiattite da azione meccanica di pulitura aggressiva....

Link to comment
Share on other sites


Supporter

Cos' era ?

Link to comment
Share on other sites


A proposito Ho rinnovato il mio interesse per le monete spatinate dopo aver visitato qyesto sito che non pubblicizzo

Quando la scienza aiuta I falsari

O gli imbroglioni

Saluti

Screenshot_2016-10-11-00-41-05.png

Screenshot_2016-10-11-00-41-13.png

Link to comment
Share on other sites


A proposito Ho rinnovato il mio interesse per le monete spatinate dopo aver visitato qyesto sito che non pubblicizzo

Quando la scienza aiuta I falsari

O gli imbroglioni

Saluti

Screenshot_2016-10-11-00-41-05.png

Screenshot_2016-10-11-00-41-13.png


Scandalosi!
>:-(
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


2 ore fa, r-29 dice:


La si può togliere in qualche modo?

Credo si riferisse a rimuovere la malachite, per quel che ne so io, nulla di nuovo, basta saperci fare col fegato di zolfo.... e poi un po' di ingegno da piccolo chimico....

A mio avviso è già stato fatto un bel danno su quella moneta, ma se non interessa più di tanto, si può fare qualche esperimento con sostanze acide (aceto? limone? ... ), ma non grattare, in quel modo si finirebbe solo per rovinarla...

Edited by Sator
Link to comment
Share on other sites


Sinceramente saro'disinformato ma se pubblicate da anni e anni mI saranno sfuggite chiedo venia

Poi se all'acqua di rose non sapreI non sono un chimiCo,ma se pubblicate immagino si siano degnati di testarle.

Interessante sarebbe individuare insieme ai venditori di falsi anche coloro che si ingegniano su una moneta autentica con codesti artifizi

Link to comment
Share on other sites


17 ore fa, ateniese dice:

Guardi anche se sono postatI I nomi delle patina manca ovviamente il processo per realizzarne

Ma se il post puo essere nocivo invito a rimuoverlo

Saluti

Veramente sono descritti anche I processi (Cold solution, Cold metal, Cold rinse water. = Cold Process; Hot solution, Hot metal, Hot rinse water. = Hot Process) oltre alle combinazioni di reattivi (nitrato ferrico, polisolfuro, cloruro ferrico, solfato rameico, tiosolfato di sodio, acetato di piombo, acetato rameico, permanganato di potassio, ecc.) per sviluppare una caratteristica colorazione sul rame o sue leghe con lo stagno (bronzo) e lo zinco (ottone).

Giovenale firma con inglese ok.jpg

Link to comment
Share on other sites


13 ore fa, ateniese dice:

Sinceramente saro'disinformato ma se pubblicate da anni e anni mI saranno sfuggite chiedo venia

Poi se all'acqua di rose non sapreI non sono un chimiCo,ma se pubblicate immagino si siano degnati di testarle.

Interessante sarebbe individuare insieme ai venditori di falsi anche coloro che si ingegniano su una moneta autentica con codesti artifizi

Sono le formule usate dai laboratori di restauro compresi quelli delle sovrintendenze..

 

Link to comment
Share on other sites


1 ora fa, apollonia dice:

Veramente sono descritti anche I processi (Cold solution, Cold metal, Cold rinse water. = Cold Process; Hot solution, Hot metal, Hot rinse water. = Hot Process) oltre alle combinazioni di reattivi (nitrato ferrico, polisolfuro, cloruro ferrico, solfato rameico, tiosolfato di sodio, acetato di piombo, acetato rameico, permanganato di potassio, ecc.) per sviluppare una caratteristica colorazione sul rame o sue leghe con lo stagno (bronzo) e lo zinco (ottone).

 

 

Giovenale firma con inglese ok.jpg

Certo ma mancano le quantita dei componenti misure e tempi di reazione senza quelli servono a poco

Link to comment
Share on other sites


Certo ma mancano le quantita dei componenti misure e tempi di reazione senza quelli servono a poco

 

Veramente, tanto per fare un esempio:

24. Black - semi-gloss (For Cast Bronze and Brass)

Ingredients

Sodium Thiosulfate... 50 gm

Ferric Nitrate... 12.5 gm

Distilled Water... 1L

Process

Hot immersion (20 min.)

Immerse in hot solution (140-158°F, 60-70°C). In one minute the surface is colored blue-purple. This recedes to a brown color, then changing to gray. After 20 min., remove, washing in hot water and dry in air. Handle as little as possible.

 

Non sempre i tempi di reazione sono indicati, ma verosimilmente perché non sono determinanti ai fini del processo.

 

Giovenale firma con inglese ok.jpg

Link to comment
Share on other sites


Perdonate la mia ignoranza...
Ma per tutte quelle monete dove l'autenticità del pezzo viene stabilita quasi esclusivamente grazie un attenta analisi della patina ?
Lo studioso è in grado di distinguere la patina artificiale da quella naturale ?

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


1 minuto fa, Ronca dice:

Perdonate la mia ignoranza...
Ma per tutte quelle monete dove l'autenticità del pezzo viene stabilita quasi esclusivamente grazie un attenta analisi della patina ?
Lo studioso è in grado di distinguere la patina artificiale da quella naturale ?

Quali sono le monete la cui autenticità è sancita dalla sola patina?

Link to comment
Share on other sites


E dove avrei 

12 minuti fa, apollonia dice:

Certo ma mancano le quantita dei componenti misure e tempi di reazione senza quelli servono a poco

 

 

 

Veramente, tanto per fare un esempio:

 

24. Black - semi-gloss (For Cast Bronze and Brass)

 

Ingredients

 

Sodium Thiosulfate... 50 gm

 

Ferric Nitrate... 12.5 gm

 

Distilled Water... 1L

 

Process

 

Hot immersion (20 min.)

 

Immerse in hot solution (140-158°F, 60-70°C). In one minute the surface is colored blue-purple. This recedes to a brown color, then changing to gray. After 20 min., remove, washing in hot water and dry in air. Handle as little as possible.

 

 

 

Non sempre i tempi di reazione sono indicati, ma verosimilmente perché non sono determinanti ai fini del processo.

 

Giovenale firma con inglese ok.jpg

 

 

MI scusi dove avrei postato la seconda parte quella del priced mentoring

Il 24 e postato solo il titolo e I 3 elementi

Link to comment
Share on other sites


12 minuti fa, Sator dice:

Quali sono le monete la cui autenticità è sancita dalla sola patina?

Si, lo studioso, ma anche il professionista e chi ha una lunga frequentazione con le stesse, è in grado di riconoscere, con buona accuratezza, se una patina è autentica o no.

Poi ci sono le eccezioni...

 

13 minuti fa, Sator dice:

Quali sono le monete la cui autenticità è sancita dalla sola patina?

Diciamo che per gli Aes Grave è lo step di base...un aes grave senza patina è complicato da giudicare senza altre analisi.

 

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites


52 minuti fa, Tinia Numismatica dice:

Diciamo che per gli Aes Grave è lo step di base...un aes grave senza patina è complicato da giudicare senza altre analisi.

Interessante, non lo sapevo....

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.