Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal

Risposte migliori

Dorotex

WhatsApp Image 2016-10-30 at 20.51.44.jpeg Salve 

In un cofanetto di vecchie monete ne ho trovata una per la quale vorrei conoscere la vostra opinione si tratta di una moneta di L.5 del 1914.

Allego alcune immagini.

Grazie mille :-)

 

WhatsApp Image 2016-10-30 at 20.51.47.jpeg

WhatsApp Image 2016-10-30 at 20.51.49.jpeg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto
Supporter

è una riproduzione , lo si evince dal bordo ,  dal FERT , dai rilievi e dal metallo che mi pare non sia nemmeno argento....

Modificato da profausto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

min_ver

Confermo, riproduzione moderna senza valore

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dorotex
53 minutes ago, profausto said:

è una riproduzione , lo si evince dal bordo ,  dal FERT , dai rilievi e dal metallo che mi pare non sia nemmeno argento....

Peccato... ci ho sperato per un po'. grazie per la risposta anche se, non essendo un'esperta non ho ben capito cosa si evince di falso dal FERT.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dorotex
55 minutes ago, min_ver said:

Confermo, riproduzione moderna senza valore

Peccato...ma grazie 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

santone

@Dorotex

falso, i caratteri del FERT originale sono diversi

Modificato da santone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Monetaio

@Dorotex Buongiorno,

non c'é bisogno di guardare i FERT nel contorno del tuo tondello per capire che si tratta di una riproduzione con poche pretese da mercatino.

La fattura del tondello da te fotografato é, tecnicamente, la "parodia" della moneta originale.

L'originale sta alla tua, come un Caravaggio sta al pittore amatore autodidatta della domenica.

Quindi inutile parlare di bordo, fert, rilievi o altri particolari (tutte vere le differenze ovviamente). Basta un colpo d'occhio ad 1 metro di distanza! ;)

Ciao in bocca al lupo.

 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dorotex

Ok, nessuna speranza che sia autentica, ho capito, ma l'analogia di Caravaggio mi ha fatto sorrire. 

Thank you :-)

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto
Supporter
2 ore fa, Monetaio dice:

Buongiorno,

non c'é bisogno di guardarndi inutile parlare di bordo, fert, rilievi o altri particolari (tutte vere le differenze ovviamente). Basta un colpo d'occhio ad 1 metro di distanza! ;)

Ciao in bocca al lupo.

 

beh!..  ha chiesto una opinione.....un minimo di giustificazione al fatto che la  si giudica non "genuina".... bisogna sempre cercare di  darla.        Dopo tutto  se fosse stata in grado di giudicare la moneta a un metro di distanza, non si sarebbe rivolta a noi  .:acute:....Un responso  secco  di "falso" o  "Riproduzione"  a mio modo di pensare, è   quasi  " indisponente.":agree:

 

Modificato da profausto
  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Monetaio
14 minuti fa, profausto dice:

beh!..  ha chiesto una opinione.....un minimo di giustificazione al fatto che la  si giudica non "genuina".... bisogna sempre cercare di  darla.        Dopo tutto  se fosse stata in grado di giudicare la moneta a un metro di distanza, non si sarebbe rivolta a noi  .:acute:....Un responso  secco  di "falso" o  "Riproduzione"  a mio modo di pensare, è   quasi  " indisponente.":agree:

 

Ma Profausto... La discussione é andata avanti dal punto che hai sottolineato tu.

Ritengo che il mio intervento sia da considerare come contente informazioni aggiuntive, non esclusive o escludenti.

Poi fai tu. ;)

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto
Supporter

@Monetaio.... :good:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dorotex

Certo, mi piacerebbe conoscere i dettagli di questa riproduzione e in cosa differisce dall'autentica, anche perché da profana avevo già  fatto delle ricerche in rete e certi dettagli sulla mia moneta sembravano far ben sperare almeno al mio occhio per niente esperto. Inoltre  pare che sia davvero in argento (l'ha testata un orafo e il risultato ha confermato), solo che il peso é di 23gr, mentre il diametro è di 37 mm. Comunque per quel poco che mi sono avvicinata alla cosa questo della numismatica mi sembra un universo davvero molto affascinante. grazie a tutti per il contributo... e se qualcuno ha voglia di spiegarmi nel dettaglio come si capisce che sia una riproduzione io sarò più che lieta di stare ad ascoltare.

Grazie 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto
Supporter

@Dorotex ti allego  la pagina  del ns  catalogo dove puoi notare tu stessa  molte delle differenze che si riscontrano  nelle riproduzioni  di questa moneta che "intasano" il mercato numismatico.  Poiché  precedentemente si era accennato al "FERT",  P.Es. allarga l'immagine presente sul predetto catalogo e confrontalo con quello da te postato. Noterai una differenza sostanziale.

http://numismatica-italiana.lamoneta.it/moneta/W-VE3/31

 

 

Modificato da profausto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dorotex

@profausto

Ora lo vedo anch'io. Devo riconoscere che c'è del brutto nelle riproduzioni che va ben oltre ciò che l'occhio può percepire!

Un grazie a profausto e a tutti voi

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

galaad

cara dorotex, un elemento da valutare è anche il prezzo (immagino quella del cofanetto l'avrai comperata per pochi euro...). Quella vera, all'ultima Inasta, è stata battuta per 7700 euro qFDC e 7200 SPL-FDC!:)

Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

galaad

capito... Certo se fosse stata autentica...:P

Ciao!

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

karnescim

aggiungo una mia considerazione al fatto che la tua sia una riproduzione, se fosse stata vera, intendo un vero 5 lire 1914 in ottime condizioni, pulendola come da qualcuno è stato fatto in maniera aggressiva come fanno notare le rigacce presenti in entrambi i lati le si sarebbero stati tolti moooooooooooolte centinaia di euro di valore, a questo punto meglio che sia una riproduzione altrimenti un bel mal di fegato non se lo sarebbe tolto nessuno 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

galaad

in effetti sembra che ci siano passati sopra con l'aratro:blink:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dorotex

Ehm... mia madre l'ha pulita col sidol e la spugna per i piatti prima che io potessi fermarla... comunque non capisco perché prendersi la briga di impiegare vero argento per una riproduzione... 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

galaad

col sidol e la spugna per i piatti????? AHHHHHHHHHH! se fosse stata vera dovevi disconoscere la genitrice!:bash:Siccome mi par di caprire che stai per entrare nell'affascinante mondo della numismatica, tieni ben fuori tua madre!!!!:D

per l'argento... potrebbe essere stato usato per rendere più veritiero il falso

ciao

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto
Supporter
3 ore fa, Dorotex dice:

... comunque non capisco perché prendersi la briga di impiegare vero argento per una riproduzione... 

una moneta del genere in metallo povero, sarebbe stata  riconosciuta anche dai "non addetti" Questa tipologia unitamente alle 5 lire 1878, alle 5 lire del 1911   e alle 5 lire del 1870 dello stato pontificio ( anche altre)  facevano parte del solito  "malloppo" che cercavano di venderti per "necessità impellenti" oppure   come rivenienti da "furto"

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora


Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×