Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Poemenius

CONOB vecchi errori ritornano

Risposte migliori

Poemenius

Cari amici,

leggendo un libro di monetazione bizantina recentissimo, che non cito perché non è questo l'intento, si racconta dell'annoso problema relativo alla lettura del CONOB in esergo...

lasciando a parte la storia del problema, nell'articolo si cita un solido che "risolse il problema" - in un solido di Zenone proposto nel 1871 da Brambilla si leggeva CON-OBRY ... quindi CON (per Costantinopoli) e OBRY (obryzum oro puro raffinato)

Immagine.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Poemenius

peccato che nei successivi 145 anni la cosa si sia risolta diversamente e il solido in oggetto sia il RIC X 3634 di cui allego immagine dal British

 

CON - OB - RV .... con RV per Ravenna, zecca di emissione...

 

mi sembrava che questo solido non fosse mai stato citato qua in questi termini... saluti

Alain

Zeno 3634 RV ravenna British.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

azaad
Supporter

Interessante disquisizione. 

Spiace che chi scriva testi lo faccia in maniera così approssimativa senza acculturarsi quantomeno sulle basi. 

la spiegazione oggi accettata è quello che OB significhi semplicemente 72 in numerazione greca, intendendo con questo moneta coniata del peso di 1/72 della libra romana.

il peso della libra romana era di 327,168, e 327,168/72= 4,54 grammi, che era il peso ideale del solido alla sua introduzione.

il termine CON invece dovrebbe stare per CONstatinopoli, ma se rocordo bene vi è qualche sigla per Roma.

Non ho mai capito del tutto perchè per l'esergo si utilizzasse solo Costantipoli e Roma, probabilmente perchè le città simbolo dell'impero? non capisco...

 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Poemenius

il tema in se è complesso...

che OB stia per 72 non è "pacifico" perché esso appare anche sui Tremissi e sui Semissi, rispettivamente 216 e 144 sulla libbra...

esistono indicazioni come ROM-OB e ALEX-(A)-OB etc .... ma anche COM (qualcumo dice Comitatensis) ... è un bel tema complesso e per questo divertente da scoprire :)

allego un esemplare di incredibile rarità, giusto per esempio

Giustiniano Alexob 4,45 g CNG Triton XX 2016 lot 1043.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

azaad
Supporter

Molto probabilmente la OB andrebbe intesa come "piede monetario", Intendendo che il solido è coniato sul piede monetario da 1/72 di libbra. Le frazioni di solido, appartenendo allo stesso piede monetario, riportano la stessa scritta.  

questa ipotesi è parzialmente supportata dal fatto che gli arabi coniando i Dinar, dopo averli imitati dai solidi bizantini, inserivano una dicitura  "in nome di Dio venne coniato questo Dinar nell'anno ......") indipendentemente se la moneta fosse un dinar o una sua frazione. Avendo loro copiato la moneta dai bizantini probabilmente presero in prestito anche la maniera con cui questi rappresentavano le monete, riferendosi solo al piede monetario della moneta principale.

Non conoscevo il solido di Alessandria nè avevo fatto caso alla scritta COMOB, conoscevo solo i solidi ROMOB per Roma.

E' un argomento che non ho ancora avuto modo di studiare seriamente, ma che è enormemente interessante. Tra l'altro riguarda purtroppo solo i primi secoli dell'impero, infatti con l'avanzare del medioevo spariscono gli eserghi e le frazioni di solido (le ultime credo siano state emesse dalla zecca di Siracusa prima della caduta sotto gli arabi).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×