Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
VALTERI

La dracma incusa a Poseidonia

Risposte migliori

VALTERI

Dalla rete , alcune dracme incuse di Poseidonia , nei diversi dettagli di cornici , leggende , simboli .

R. Cantilena / F. Carbone nel loro  " Poseidonia-Paestum e la sua moneta " ( 2015 ) , ricordano che all'esordio della monetazione di questa polis ( contrariamente alle altre che hanno battuto incusi ) la dracma è preponderante rispetto alla produzione di stateri , forse per interessi commerciali con la vicina polis di Elea che aveva essa stessa avviata la monetazione con la produzione di sole dracme .

Unisco anche le dracme incuse censite da G. Gorini nel suo  "la monetazione incusa della Magna Grecia " ( 1975b ) .

001 Gemini LLC X n. 8 ( 13-01-2013 ).jpg

002 TKALEC Feb. 2001  n. 9.jpg

003 CNG Triton XVII n. 21 ( 7-01-2014 ).jpg

004 CNG Triton VI n. 62 ( 14-01-2003 ).jpg

005 Gemini LLC VII n. 41 ( 9-01-2011).jpg

006  Leu Num. 86 n. 243 ( 5-05-2003 ).jpg

007 NAC 84 n. 560 ( 20-05-2015 ).jpg

008 Stack&Kroisos coll.  n. 2031 ( 14-01-2008 ).jpg

009 CNG Triton XV n. 1030 ( 3-01-2012 ).jpg

010 Naville 21 n. 23 ( 20-03-2016 ).jpg

011 Spink 325  n. 70 ( 21-06-2016 ).jpg

012 Gorini 12.jpg

013.jpg

014.jpg

015.jpg

016 Poseidonia-Paestum e la sua moneta  R. Cantilena F. Carbone  2015.jpg

017  La monetazione incusa della Magna Grecia  G. Gorini 1975.jpg

018 La monetazione incusa della Magna Grecia  G. Gorini 1975.jpg

019 La monetazione incusa della Magna Grecia  G. Gorini 1975.jpg

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

danielealberti

Curioso come nella prima serie di dracme tratte dalla rete da te postate si denoti tanta differenza di stile.

Per esempio la testa di Poseidone della terza moneta sembra raffigurato in modo molto arcaico e vi sono sproporzioni tra le parti del corpo, man mano che osservo le altre dracme osservo un evoluzione stilistica con proporzioni migliori e dettagli più curati, ora il mio dubbio è,  giustificabile un evoluzione stilistica nei 30 anni in cui furono coniate queste monete, o la terza moneta potrebbe essere il lavoro di un incisore meno raffinato rispetto agli altri?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

VALTERI

@danielealberti post 2

La terza dracma , ma anche la seconda , appartengono a quella particolare , molto rara tipologia tuttora poco studiata , con nel campo  la leggenda  FIIS ( o WIIS )  di non chiara  interpretazione .

Al riguardo esiste altra discussione che avevo proposto il 3 , 10 , 2015 con appunto il titolo FIIS .

Il diverso stile , forse , potrebbe anche essere in qualche misura correlato a particolari , non note circostanze di questa curiosa emissione -

Modificato da VALTERI
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

danielealberti

Certo, un emissione particolare fuori dagli stili abituali con caratteristiche diverse,   andrò volentieri a rileggere la discussione a cui ti riferisci, grazie valteri

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×