Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
altrove2000

Carlo Emanuele III 2 Denari 1757

Recommended Posts

altrove2000

Ciao , volevo condividere con voi questo  2 Denari 1757, data estremamente difficile da reperire; fortunatamente data e legenda sono ben leggibili, cosa che solitamente con le date rare non succede, lasciando sempre margine di dubbio.

A catalogo ne ho vista una, ma la rarità espressa non mi sembra quella reale. Ho consultato il Traina ed il Biaggi dove questo millesimo viene indicato piuttosto raro. In rete non sono riuscito  a reperire notizie ulteriori

su questa data . Sarebbe interessante avere una vostra opinione grazie .

tn_IMG_6603.JPG

tn_IMG_6605.JPG

Share this post


Link to post
Share on other sites

savoiardo
Supporter

Ciao Fausto

nonostante la bassa conservazione della moneta la data è certa e la legenda leggibile anche perché l unica cifra non chiara è la terza e non è sicuramente un 4 o un 6

come avrai già visto la rarità segnalata dal Traina è alta (R5) presente solo nella collezione reale

il Biaggi la indica "di grande rarità" (segue le rarità del Traina)

Barzan la segnala solo R 

Cudazzo nel MIR Savoia R2

da parte mia posso dire che quello che più si avvicina alla realtà è sicuramente il Traina, nonostante i ritrovamenti fatti negli ultimi anni di nuove date e molti millesimi una volta considerati rari e rarissimi questa data è difficilissima da reperire!

anche l esemplare postato a catalogo (che per ora lascio per confronto e poi una volta che avrai inserito il tuo provvederò a rimuovere...) non è del 1757, ma un 1783 che è stato letto male... si nota anche al diritto il nome di Vittorio Amedeo (VIC AM)

...come sai te la invidio... confido di riempire il buco prima o poi, gli altri miei duedenarini sentono la mancanza del fratellino... :D

mi raccomando ... foto a catalogo!!!

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

savoiardo
Supporter

Dopo quasi tre anni da questa discussione oggi ho finalmente trovato in una bancarella questo raro millesimo di due denari.

Non è certamente splendido, anche se dal vivo la sua colorazione è più verde di quello che sembra in fotografia, ma la data è perfettamente leggibile e chiara, il retro è messo peggio, non so se consumato o debole di conio ma la legenda si intravede appena..

Non mi importa, il buco nella collezione di questa tipologia pensavo di non chiuderlo, in centinaia e centinaia e centinaia di duedenarini che ho visionato non ne avevo mai visto uno, neppure in pessima conservazione !

Mi rimane ancora da rintracciare il 1768 per terminare la serie, ma anche quello l'ho visto solo dal mio amico @alainrib

 

20191006_204757.jpg

20191006_204711.jpg

Edited by savoiardo
  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

savoiardo
Supporter

Aggiungo le pagine del Traina e del Biaggi che trattano di questa tipologia..

20191006_211215.jpg

20191006_211236.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

elleci

Complimenti Silvio! Un pezzo molto raro e data leggibilissima!

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

piergi00

Questa settimana ho chiuso la serie dei 2 denari di Carlo Emanuele III (secondo periodo) proprio con il millesimo 1757

Share this post


Link to post
Share on other sites

elleci

Pier manda la foto così vediamo anche la tua!

Share this post


Link to post
Share on other sites

piergi00

Non sono in grado ora di fare foto decenti del due danari  se vi accontentate di scansioni posso inserirle a breve

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

savoiardo
Supporter
12 ore fa, piergi00 dice:

Clipboardttt.jpg

Buono Pier

A me manca ancora il 68, altro millesimo difficile da rintracciare!

Ma ci vuole pazienza con queste monetine...  ;)

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

giuseppe ballauri
Supporter

Complimenti per i 2 Denari 1757. Mi mancano le date 1763-71-72.  Non so se siano proprio comuni, cosa ne pensate ?

Posto il 2 Denari 1768.

Ciao

2020090028_2DENARI1768d043.jpg.154a5e0f11c303b207b7e35be5800571.jpg855328890_2DENARI1768r044.jpg.172840b66be39472a1515416c685762d.jpg

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rocco68

Bel pezzo in rame Beppe, 

È possibile che sia un 1768 su 63? 

Al rovescio sembra avere due - tre punti di compasso. 

Saluti, 

Rocco 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

giuseppe ballauri
Supporter

Grazie Rocco,

sai che non l'avevo notato? Potrebbe essere proprio come dici Tu. In questo caso dalle mancanti potrei cancellare anche il 1763 ! O non vale ?

Grazie Ciao Beppe 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rocco68

Non vale! 😆

Ora è un due Denari 1768

3 minuti fa, giuseppe ballauri dice:

Grazie Rocco,

sai che non l'avevo notato? Potrebbe essere proprio come dici Tu. In questo caso dalle mancanti potrei cancellare anche il 1763 ! O non vale ?

Grazie Ciao Beppe 

È una variante censita? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

giuseppe ballauri
Supporter

Il Montenegro dice ( per tutti i 2 Denari ) :"Esistono numerose varianti nella legenda al diritto". Domani vedo nella mia libreria se trovo qualcosa. Ciao. Buona Serata!

Beppe 

Share this post


Link to post
Share on other sites

savoiardo
Supporter
10 ore fa, giuseppe ballauri dice:

Complimenti per i 2 Denari 1757. Mi mancano le date 1763-71-72.  Non so se siano proprio comuni, cosa ne pensate ?

Posto il 2 Denari 1768.

Ciao

2020090028_2DENARI1768d043.jpg.154a5e0f11c303b207b7e35be5800571.jpg855328890_2DENARI1768r044.jpg.172840b66be39472a1515416c685762d.jpg

Complimenti!!

Data ancora mancante nella mia collezione tipologica..

Penso però che la data sia stata ribattuta su di un 1767, sarebbe anche più logico il recupero di un conio ancora buono dell'anno precedente piuttosto che un 63..

63, 71 e 72 anche se non in ottime condizioni li ho in collezione e ti posso dire che il 71 ogni tanto si vede, ma gli altri anche se non rarissimi non sono certo comuni.

Il 68 lo cerco ancora, ma l'unico che ho visto è quello del mio amico @alainrib che è inserito a catalogo...

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

alainrib

p1080228.jpg

p1080227.jpg

Salve a tutti. Concordo con Silvio, penso che la cifra 8 ha stato intagliata sopra il conio della moneta della data precedente. Questa particolarita puo vederse anche sopra la mia moneta, Penso che questa data sia piu rara che R ma sarebbe interessante di vedere altre 1768 uscite d'altre collezioni.

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

giuseppe ballauri
Supporter
8 ore fa, savoiardo dice:

Penso però che la data sia stata ribattuta su di un 1767, sarebbe anche più logico il recupero di un conio ancora buono dell'anno precedente piuttosto che un 63..

Caro Savoiardo, in effetti ingrandendo la foto sembra che l' "8" sia ribattuto sul "7". Mentre quella di alainrib mi sembra avere un "8" normale (mi sembra ). Non ho il 1763 per vedere se il "3" è scritto "rotondo" o ha la stanghetta superiore rettilinea ( in questo caso renderebbe difficile capire se la data originale terminasse con 3 oppure con 7. Se qualcuno ha il 1763, chiederei gentilmente di postare la foto. 

Inoltre vorrei chiederti perchè riconiare una moneta apponendo una data diversa su un conio precedente, non ne vedo l'utilità. Per esempio sarebbe come se la Repubblica avesse ritirato i 10 L. spiga del 1954 apponendo la data del 1955. Cosa ne pensi ? 

Ciao Beppe 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

giuseppe ballauri
Supporter

Mi sono permesso di modificare con un software il particolare della data delle due monete postate: 

396622927_2DENARI1768_DATA_d043.jpg.6e334c620cf8825965109923fceba7f8.jpgp1080227_Data_.jpg.c9784e6af3c8b997c0bac12f6f04153c.jpg

quella a sinistra è la mia. A destra la moneta di alainrib. 

 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

savoiardo
Supporter
1 ora fa, giuseppe ballauri dice:

Caro Savoiardo, in effetti ingrandendo la foto sembra che l' "8" sia ribattuto sul "7". Mentre quella di alainrib mi sembra avere un "8" normale (mi sembra ). Non ho il 1763 per vedere se il "3" è scritto "rotondo" o ha la stanghetta superiore rettilinea ( in questo caso renderebbe difficile capire se la data originale terminasse con 3 oppure con 7. Se qualcuno ha il 1763, chiederei gentilmente di postare la foto. 

Inoltre vorrei chiederti perchè riconiare una moneta apponendo una data diversa su un conio precedente, non ne vedo l'utilità. Per esempio sarebbe come se la Repubblica avesse ritirato i 10 L. spiga del 1954 apponendo la data del 1955. Cosa ne pensi ? 

Ciao Beppe 

 

Non hanno riconiato una moneta diversa, hanno recuperato il conio.

 avevano un conio ancora buono dell'anno precedente e hanno punzonato la data successiva su quel conio.

 posto l'immagine del mio 2 denari del 63 il 3 è troppo differente

20191108_134107.jpg

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rocco68
11 minuti fa, savoiardo dice:

avevano un conio ancora buono dell'anno precedente e hanno punzonato la data successiva su quel conio

Stesso espediente che veniva usato nella zecca Napoletana:

In attesa che fosse pronto il punzone madre con il millesimo successivo, si modificava ( quando era necessario) l'ultima cifra della data. 

Oppure le sigle dei Maestri di Zecca, quando durante l'anno se ne sostituiva la carica. 

Come nei Grani Cavalli del 1790, con le sigle CC del Conte Cesare Coppola in cui si modificò la prima C in R. (facendo diventare le sigle al rovescio R C). 

  • Like 1
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

paoloilmarinaio

Salve secondo il mio modesto parere l'ultima cifra del 2 denari di ballauri si avvicina di più ad un 3 corretto a 8 invece più difficile che sia un 7 perchè se notate il gambo del 7 va ad interrompersi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

piergi00

8 su 7 per me

del millesimo 68 dovrei avere un esemplare mai postato nel forum. Mi domando dove sia finito !

Share this post


Link to post
Share on other sites

giuseppe ballauri
Supporter
32 minuti fa, savoiardo dice:

posto l'immagine del mio 2 denari del 63 il 3 è troppo differente

 

Si è vero.

33 minuti fa, savoiardo dice:

avevano un conio ancora buono dell'anno precedente e hanno punzonato la data successiva su quel conio.

 

15 minuti fa, Rocco68 dice:

In attesa che fosse pronto il punzone madre con il millesimo successivo, si modificava ( quando era necessario) l'ultima cifra della data. 

Però punzonare una data diversa era comunque un costo, non sarebbe stato meglio lasciare circolare il 1767 e poi quando il punzone nuovo era pronto, cominciare la coniazione del 1768 ? Al popolino penso che la data non importasse nulla, bastava che si riconoscesse che era un 2 Denari. Agli Zecchieri penso anche meno. Forse era dovuto al fatto che in quell'anno dovevano essere coniate X monete, secondo i Regi Decreti ( che peraltro non so se esistano e/o dove siano disponibili) ? Nella monetazione Sabauda è frequente l'opposto: millesimi che dovrebbero essere previsti dai Decreti e probabilmente coniati con altra data ( quelle che io chiamo "monete fantasma" che ho studiato per qualche mese senza approdare a nulla ). 

Ciao Beppe

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.