Jump to content
IGNORED

Quali sono le monete Vaticane per la circolazione?


Recommended Posts

Ciao a tutti, ho cercato tra le discussioni precedenti ma non mi raccapezzo... Oltre ai 50 centesimi, esistono altre monete emesse dal Vaticano ufficialmente per la circolazione?

I 2€ sede vacante 2013 (in esigua parte distribuiti ai dipendenti vaticani) sono da considerarsi tali?

Ce ne sono altre?

 

Link to comment
Share on other sites


Supporter

A me non risultano neanche il2 euro sv che tu dici,Buona sera,in circolo va solo un piccol.o quantitativo del 50 centro, saluti Aldo.

Link to comment
Share on other sites


46 minuti fa, paololita dice:

Ciao a tutti, ho cercato tra le discussioni precedenti ma non mi raccapezzo... Oltre ai 50 centesimi, esistono altre monete emesse dal Vaticano ufficialmente per la circolazione?

I 2€ sede vacante 2013 (in esigua parte distribuiti ai dipendenti vaticani) sono da considerarsi tali?

Ce ne sono altre?

 

Tecnicamente piccoli quantitativi di monete sono distribuite ai dipendenti del Vaticano, ma io, magari sbagliando, dubito che quelle circolino. Potrei capire i primi anni dell'euro, e quindi magari qualche moneta con Giovanni Paolo II, ma non quelle degli anni successivi, quando iniziò a svilupparsi un collezionismo di monete in euro: chi, sapendo di possedere monete vendibili a caro prezzo, le spenderebbe mettendole in circolo?

Capisco che non tutti i dipendenti siano collezionisti, ma spendono tutti così volentieri monete del genere? Io credo che i ritrovamenti di alcuni di monete di questo tipo siano molto raramente attribuibili a quel contingente.

Link to comment
Share on other sites


In effetti ho letto di alcuni, rarissimi, ritrovamenti del 2 Euro sede vacante circolante, anche se la maggior parte di essi saranno stati sicuramente tesaurizzati.

Ma quello che chiedevo è se essi (od altre monete, oltre i 50 cent) siano coniati "ufficialmente" per la circolazione o meno.

D'altra parte, l'anno scorso io steso trovai nel circolante un 20 cent con Francesco (non ricordo l'anno). Che però non sono mai state coniate per la circolazione.

Link to comment
Share on other sites


Per il 2002 sono stati consegnati 2000 starter kit a i dipendenti, 2008 2009 sempre consegnate 6000 serie di 8 monete. Di conseguenza queste monete possono trovarsi tranquillamente in circolazione.

Link to comment
Share on other sites


Un mio amico nel suo negozio di frutta ricevette un bel 10 cent Vaticano 2002 . Comunque @paololita se scarichi il file osservatorio rarità, puoi farti un'idea di cosa noi del FOrum abbiamo trovato in circolazione vaticano ;-)

Link to comment
Share on other sites


13 ore fa, cristianaprilia dice:

Per il 2002 sono stati consegnati 2000 starter kit a i dipendenti, 2008 2009 sempre consegnate 6000 serie di 8 monete. Di conseguenza queste monete possono trovarsi tranquillamente in circolazione.

So di questi set, ma sia il catalogo de lamoneta che wikipedia dicono che il 50 cent 2010 è la "prima moneta a circolazione ufficiale emessa dal vaticano".

Quello che sto cercando di capire non è quali monete si possano trovare effettivamente tra la circolazione, ma quali monete sono state ufficialmente emesse come tali. Grazie dell'aiuto.

Edited by paololita
Link to comment
Share on other sites


Il 28/12/2016 at 23:50, paololita dice:

In effetti ho letto di alcuni, rarissimi, ritrovamenti del 2 Euro sede vacante circolante, anche se la maggior parte di essi saranno stati sicuramente tesaurizzati.

Ma quello che chiedevo è se essi (od altre monete, oltre i 50 cent) siano coniati "ufficialmente" per la circolazione o meno.

D'altra parte, l'anno scorso io steso trovai nel circolante un 20 cent con Francesco (non ricordo l'anno). Che però non sono mai state coniate per la circolazione.

Riesci a pubblicare una foto dei 20cent di Papa Francesco che hai trovato? :)

Dove hai letto dei ritrovamenti del 2€ Sede Vacante?

Link to comment
Share on other sites


2 ore fa, @ndy92 dice:

Dove hai letto dei ritrovamenti del 2€ Sede Vacante?

Qui:

 

Per il 20 cent, non lo ho più perché lo ho regalato. Ma forse potrei recuperarlo, potrebbe avere valore? L'ho trovato l'anno scorso, quindi era un 2014 o 2015.

Edited by paololita
Link to comment
Share on other sites


9 ore fa, paololita dice:

So di questi set, ma sia il catalogo de lamoneta che wikipedia dicono che il 50 cent 2010 è la "prima moneta a circolazione ufficiale emessa dal vaticano".

Quello che sto cercando di capire non è quali monete si possano trovare effettivamente tra la circolazione, ma quali monete sono state ufficialmente emesse come tali. Grazie dell'aiuto.

Hai letto il giusto, solo i 50 cent sono emessi per la circolazione, a partire dal 2010.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


17 ore fa, cristianaprilia dice:

Hai letto il giusto, solo i 50 cent sono emessi per la circolazione, a partire dal 2010.

Grazie. Il 2€ SV come va considerato?

Link to comment
Share on other sites


7 ore fa, paololita dice:

Grazie. Il 2€ SV come va considerato?

Certamente non come circolato, cambiando faccia però, se fai una collezione tipologica, la serie SV la devi considerare.

Link to comment
Share on other sites


Il 29/12/2016 at 16:07, paololita dice:

So di questi set, ma sia il catalogo de lamoneta che wikipedia dicono che il 50 cent 2010 è la "prima moneta a circolazione ufficiale emessa dal vaticano".

Quello che sto cercando di capire non è quali monete si possano trovare effettivamente tra la circolazione, ma quali monete sono state ufficialmente emesse come tali. Grazie dell'aiuto.

La domanda è' un po'  peregrina: le monete emesse ufficialmente da uno Stato 'sono' circolabili ( che poi vengano effettivamente messe in circolazione è'  un'altra storia) e hanno potere liberatorio - ovvero possono essere spese per comprare beni o servizi o saldare debiti a tutti gli effetti. 

Se uno usasse qualsiasi moneta in euro tara ( Monaco o Vaticano) per comprarsi una lattina da un distributore automatico non vi sarebbe nessuna differenza che usare una comunissima moneta da 1  o  2 euro. 

Il Vaticano ha sempre messo in circolazione le sue emissioni, in piccole quantità, ma nulla vieta che un privato rompendo ( orrore) la confezione numismatica comprata a caro prezzo possa mettere in circolazione lui stesso le monete in euro vaticane che circolerebbero liberamente assolvendo alla loro funzione di pagamento

Link to comment
Share on other sites


Il 28/12/2016 at 23:11, Heisenberg dice:

Tecnicamente piccoli quantitativi di monete sono distribuite ai dipendenti del Vaticano, ma io, magari sbagliando, dubito che quelle circolino. Potrei capire i primi anni dell'euro, e quindi magari qualche moneta con Giovanni Paolo II, ma non quelle degli anni successivi, quando iniziò a svilupparsi un collezionismo di monete in euro: chi, sapendo di possedere monete vendibili a caro prezzo, le spenderebbe mettendole in circolo?

Capisco che non tutti i dipendenti siano collezionisti, ma spendono tutti così volentieri monete del genere? Io credo che i ritrovamenti di alcuni di monete di questo tipo siano molto raramente attribuibili a quel contingente.

Non sbagli. 
La trafila per ottenere quelle monete non è agevolissima (nel senso: devi fare una richiesta per tempo, pagare in anticipo e andartele a prendere). Se non ti interessano, non fai proprio la trafila.
Se ti interessano, la fai, ma sei consapevole del loro valore e hai due strade: o le tieni perchè collezioni, o le rivendi ai negozianti a prezzo leggermente superiore.

A mio avviso TUTTE le monete vaticane che sono state rinvenute in circolazione (anche quelle del 2002), ad eccezione dei 50 cent dal 2010 in poi, TUTTE, provengono da furti o da collezioni dismesse (magari da parenti del collezionista)

Link to comment
Share on other sites


Il 29/12/2016 at 09:07, cristianaprilia dice:

Per il 2002 sono stati consegnati 2000 starter kit a i dipendenti, 2008 2009 sempre consegnate 6000 serie di 8 monete. Di conseguenza queste monete possono trovarsi tranquillamente in circolazione.

No Cristian, i 6000 pezzi sono stati consegnati tutti gli anni, non solo in quelli indicati, e nessuno le ha fatte circolare (vedi post sopra).

Link to comment
Share on other sites


Il 29/12/2016 at 22:07, paololita dice:

So di questi set, ma sia il catalogo de lamoneta che wikipedia dicono che il 50 cent 2010 è la "prima moneta a circolazione ufficiale emessa dal vaticano".

Quello che sto cercando di capire non è quali monete si possano trovare effettivamente tra la circolazione, ma quali monete sono state ufficialmente emesse come tali. Grazie dell'aiuto.

UFFICIALMENTE TUTTE le monete FDC del Vaticano sono emesse per la circolazione. 
Il fatto che loro le vendano con sovrapprezzo non cambia le cose: anche la Finlandia emette i sacchetti per la circolazione facendoli pagare di più, lo stesso fa il Lussemburgo, l'Olanda ha il giorno della Zecca, Malta vende 8 rotolini a 130 euro...
Le norme europee consentono di considerare queste monete come "contingente circolante". 
Per cui finchè il vaticano farà i cofanetti aperti di cartone, considererà TUTTE le monete (sia gli 8 tagli, che i 2 euro) come circolanti. 

Poi, CONCRETAMENTE le monete emesse per la circolazione sono i 50 cent 2010-11-12-13-14-15 e 2016 (che per il momento viene distribuito solo ad una ditta che rifornisce di spicci i supermercati, in quanto in Vaticano non sono mai state distribuite)

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


5 ore fa, TychoBrahe dice:

No Cristian, i 6000 pezzi sono stati consegnati tutti gli anni, non solo in quelli indicati, e nessuno le ha fatte circolare (vedi post sopra).

Dove lo hai ricavato il dato? Io trovo solo le tirature che ho scritto.

Link to comment
Share on other sites


17 ore fa, TychoBrahe dice:

Poi, CONCRETAMENTE le monete emesse per la circolazione sono i 50 cent 2010-11-12-13-14-15 e 2016 (che per il momento viene distribuito solo ad una ditta che rifornisce di spicci i supermercati, in quanto in Vaticano non sono mai state distribuite)

Sul serio? Io sapevo che venissero distribuiti solo nelle attività commerciali all'interno della Città del Vaticano (poste, stazione, farmacia...)

Link to comment
Share on other sites


20 ore fa, cristianaprilia dice:

Dove lo hai ricavato il dato? Io trovo solo le tirature che ho scritto.

Il dato non esiste, ma i set per i dipendenti sì. Ne ho conosciuto uno, il set è sempre stato disponibile. Siccome è una cosa interna, nessuno te la comunica.
Ma è sbagliato dire che quei 6000 pezzi ci sono solo per quegli anni. 
Io stesso tramite un dipendente ho preso i set 2010, 2011, 2012, 2015 e 2016, quindi per questi metto entrambe le mani sul fuoco che esistono.
E prima di conoscere questo dipendente (nel 2009) mi ha detto che per anni è sempre stato disponibile.


PS: Stesso discorso anche per i 2 euro commemorativi: anche quelli vengono distribuiti ai dipendenti al facciale, in numero pari ai set (es: se ci sono 6000 set, ci sono anche 6000 pezzi da 2 euro commemorativi)

Edited by TychoBrahe
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


7 ore fa, paololita dice:

Sul serio? Io sapevo che venissero distribuiti solo nelle attività commerciali all'interno della Città del Vaticano (poste, stazione, farmacia...)

Sì, anche questa notizia è assolutamente certa. 
E' anche uno dei motivi per cui si sono rinvenuti diversi pezzi di 50 cent 2016 soprattutto al Nord, mentre in Vaticano non hanno ancora iniziato a distribuirli.

Questa distribuzione alla ditta rifornitrice di supermercati non è una cosa recente (credo almeno 2 o 3 anni, se non di più).

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Riguardo i 6000 pezzi "circolanti" annuali il sito eurocollezione riportava questi dati dal 2008 al 2013 , compresi i cc , e ompresa la SV 2013 . Poi 2014 e 2015 riportava 7000 pezzi , poi hanno rifatto il look al sito e ppaiono solo per 2008 e 2009 , non saprei .

Link to comment
Share on other sites


Il 1 gennaio 2017 at 13:15, TychoBrahe dice:

Non sbagli. 
La trafila per ottenere quelle monete non è agevolissima (nel senso: devi fare una richiesta per tempo, pagare in anticipo e andartele a prendere). Se non ti interessano, non fai proprio la trafila.
Se ti interessano, la fai, ma sei consapevole del loro valore e hai due strade: o le tieni perchè collezioni, o le rivendi ai negozianti a prezzo leggermente superiore.

A mio avviso TUTTE le monete vaticane che sono state rinvenute in circolazione (anche quelle del 2002), ad eccezione dei 50 cent dal 2010 in poi, TUTTE, provengono da furti o da collezioni dismesse (magari da parenti del collezionista)

Avendo accesso all'Annona e gli altri spacci commerciali del

Vaticano ( supermercato, farmacia  etc) posso confermare che ( almeno fin quando circolavano le lire) era molto facile ricevere come resto delle monete emesse dal   Vaticano ( che ovviamente non potevano essere ne' provenienza di furti ne' tantomeno - circolante contemporaneo - provenienti da collezioni dismesse).

almeno nel recente passato ( periodo circolaz Lire) dei piccoli quantitativi venivano sicuramente messi in circolazione ( non so dire se provenienti dai dipendenti Vaticani o dall'amministrazione stessa ). 

Link to comment
Share on other sites


Il 3/1/2017 at 22:23, numa numa dice:

Avendo accesso all'Annona e gli altri spacci commerciali del

Vaticano ( supermercato, farmacia  etc) posso confermare che ( almeno fin quando circolavano le lire) era molto facile ricevere come resto delle monete emesse dal   Vaticano ( che ovviamente non potevano essere ne' provenienza di furti ne' tantomeno - circolante contemporaneo - provenienti da collezioni dismesse).

almeno nel recente passato ( periodo circolaz Lire) dei piccoli quantitativi venivano sicuramente messi in circolazione ( non so dire se provenienti dai dipendenti Vaticani o dall'amministrazione stessa ). 

Io infatti parlavo dell'euro. Le lire avevano ben altra storia.

Link to comment
Share on other sites


  • 3 weeks later...

Come mai è molto più "facile" trovare in circolazione il 50 centesimi , rispetto agli altri valori ? ne è stato coniato un quantitativo superiore ?

Io stesso ne ho trovati 3 / 4 esemplari , mentre degli altri tagli nessuno 

Link to comment
Share on other sites


6 ore fa, malawi dice:

Come mai è molto più "facile" trovare in circolazione il 50 centesimi , rispetto agli altri valori ? ne è stato coniato un quantitativo superiore ?

Io stesso ne ho trovati 3 / 4 esemplari , mentre degli altri tagli nessuno 

Perché solo il taglio da 50 centesimi è coniato per la circolazione, dal 2010 a questa parte.

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.