Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Andrea.1980

2 euro 2005 Vaticano S.V.

Risposte migliori

Andrea.1980

Ciao ragazzi volevo porvi questa domanda. Secondo voi quei segnetti che ci sono su questa moneta da 2 euro del 2005 sede vacante (in particolare sul "2" e alla sua sinistra) sono compatibili con il considerare questa moneta F.d.c.? 

Grazie e spero di non aver sbagliato sezione per questa discussione.

SmartSelectImage_2017-01-18-14-36-12-1200x1267.jpg

SmartSelectImage_2017-01-18-14-36-34-1200x1380.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Philip Roth

Vedo che la foto che tu hai scattato, proviene da una divisionale ufficiale; per cui la mia risposta è sì, puoi considerarla una divisionale FDC. Non è colpa tua se alla zecca di Roma si divertono a giocare al rimpiattello con le monete!

Giusto per la cronaca, di quella che possiedo io, le monete da 50, 20 e 10 centesimi, stanno invece iniziando ad assumere un colore più scuro.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

b8b8

Buongiorno,  certo , se cerchi "FDC" sul forum ,  troverai innumerevoli discussioni a riguardo.

 

FDC significa che non ha circolato ed in teoria non è nemmeno stata toccata con le dita.

Poi, durante la coniazione, le monete possono graffiarsi a vicenda, essere coniate più o meno bene dai macchinari , rovinarsi leggermente durante

l' imballaggio......

Per questo  motivo, della stessa moneta, puoi trovare FDC e fdc con prezzi molto differenti.......entrambi lo sono ma ogni fdc ed ogni moneta è un caso a parte :hi:

Modificato da b8b8
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Andrea.1980

Ok grazie per le risposte, siete  stati chiari. Approfitto ancora della vostra esperienza chiedendovi se secondo voi il "livello" di questo fdc è basso, o tuttosommato nella media?

Comunque.....uscendo un po' dal filo del discorso, a mio parere le monete del Vaticano sia lire che euro, hanno sempre un fascino particolare che poche altre monete hanno....almeno per me!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

aldo marchesi
Supporter

Condivido quello che dici, per il fior di conio non ci sono dubbi,saluti Aldo.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tm_NPZ
19 ore fa, Andrea.1980 dice:

Ok grazie per le risposte, siete  stati chiari. Approfitto ancora della vostra esperienza chiedendovi se secondo voi il "livello" di questo fdc è basso, o tuttosommato nella media?

Comunque.....uscendo un po' dal filo del discorso, a mio parere le monete del Vaticano sia lire che euro, hanno sempre un fascino particolare che poche altre monete hanno....almeno per me!!!

 

Concordo sul FDC nella media :) Dovremo abituarci a standard con graffi e segni di contatto, viste le tecniche di produzione.

Del Vaticano amo soprattutto le monete in Euro... le Lire non le trovo così affascinanti. Concordo inoltre sulla bellezza di questa Serie del 2005, anche se (non so bene perché) ho sempre preferito la moneta da 1 Euro :) quando, ormai parecchi anni fa, la vidi prima in un noto catalogo, poi dal vivo, mi appassionai letteralmente alle emissioni vaticane :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Andrea.1980

Probabilmente il fascino delle monete del Vaticano è dovuto anche alla storia che circonda lo Stato Pontificio ed i vari papi....oltre il fattore estetico in se delle monete (....che comunque non è da sottovalutare, perchè sono anche molto belle). 

Il fatto è che non credo che siamo gli unici a subire il fascino di queste monete, anzi....penso proprio che siamo un bel numero. E a causa di questa popolarità c'è purtroppo un forma di speculazione, e alcune divisionali raggiungono prezzi importanti ( come appunto la divisionale 2005 s.v. o anche quella del 2002 che se non sbaglio si aggira anche questa sui 300 euro). Comunque a far alzare il prezzo anche la bassa tiratura fa la sua parte!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

aldo marchesi
Supporter

Se parliamo delle monete di circolazione,quelle in lire erano molto più  variate, e quindi molto più  iteressanti degli euro,che sono sempre tutti uguali,anche per il fatto che c'è  una sola faccia a disposizione,l'altra è  obbligatoria per tutti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Luca1984
Il 18/1/2017 at 19:05, Andrea.1980 dice:

Ok grazie per le risposte, siete  stati chiari. Approfitto ancora della vostra esperienza chiedendovi se secondo voi il "livello" di questo fdc è basso, o tuttosommato nella media?

Comunque.....uscendo un po' dal filo del discorso, a mio parere le monete del Vaticano sia lire che euro, hanno sempre un fascino particolare che poche altre monete hanno....almeno per me!!!

Ciao,

io credo che ormai bisogna cominciare a non considerare FDC solo le monete che hanno impronte di dita o roba del genere.

Perche' con gli Euro mi sono accorto che nel conio sono molto ma molto..cialtroni.

Soprattutto alla zecca di Roma ma non solo.

Ci sono altre zecche dove il conio fa pieta' lo stesso.

codesta e' assolutamente una FDC.

purtroppo avendola fatta in una Div non CHIUSA ERMETICAMENTE e' normale che le monete ingialliscano e si scuriscano.

la mia e' simile alla tua, ahime'.

per di piu' i segnetti hanno da sempre contraddistinto la zecca Romana..

Almeno in quello, visto quanto fanno pagare le monete in Divisionale, potrebbero farci piu' attenzione.

un saluto

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

aldo marchesi
Supporter

Quello dei segnetti è  un rischio che si corre con tutte le zecche,parlo delle monete che servono poi anche per la circolazione,poiché  cadono una sull'altra dentro un contenitore,le divisionali fdc vengono fatte con queste,vengono invece curate quelle coniate solo per collezionisti,anche per questo costano molto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Papillon

 

Considerato che un non trascurabile numero di monete inserite nei blister numismatici denotano graffi e colpi da contatto...., dovremmo allora, secondo il mio parere,  entrare nell'ottica delle idee che anche una  FDC ha i sui gradi di qualità..., che oltre ad inficiare il valore estetico della moneta ne riducono anche il valore economico...
Purtroppo la qualità delle monete per la circolazione coniate dalla zecca italiana è talvolta scadente, e sostanzialmente sono quelle stesse monete ad essere inserite nelle divisionali, senza nessun controllo e nessuna precauzione.... 
Tuttavia va  evidenziato che la produzione per il Vaticano viene realizzata con molta più cura... E infatti sporadicamente trovo qualche moneta particolarmente segnata....
San Marino invece è un disastro ....

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Luca1984
13 ore fa, aldo marchesi dice:

Quello dei segnetti è  un rischio che si corre con tutte le zecche,parlo delle monete che servono poi anche per la circolazione,poiché  cadono una sull'altra dentro un contenitore,le divisionali fdc vengono fatte con queste,vengono invece curate quelle coniate solo per collezionisti,anche per questo costano molto.

Eh Aldo in linea generale mi trovo piu' che daccordo con te.

Pero quella serie 2005 SV e' stata fatta solo per collezionisti.

E non si e' prestato la minima cura ne' nella coniazione ne' nel successivo "confezionamento" della stessa.

Eppure non erano monete per la circolazione.

Ho capito il tuo discorso e, in effetti, non da una piega.

Tu dici " uno compra le monete per la circolazione e il segnetto ci sta'"

E io son daccordo.

Il punto e' che qui i segnetti si trovano anche su monete NON per la circolazione tipo, appunto, la SV 2005.

E se nell'altro caso la cosa "ci sta" in questo caso non dovrebbe proprio esistere.

Non puoi confezionarmi una serie che sara' unica nel suo genere in quel modo.

Tra l'altro con prezzi di vendita( tranne che per gli iscritti al Vat) altissima.

Per il discorso che faceva l'amico Papillon invece potrei anche li esser daccordo.

Il discorso e' sempre il solito ragazzi:

se tu mi vendi una serie FDC da DIVISIONALE con prezzi altini , non puoi darmi monete con i segni.

Devi PER FORZA prestarci attenzione, tanta attenzione.

Senno' mi vendi i rotolini e in quel caso allora potrei pure tollerare i segnetti vari.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

aldo marchesi
Supporter

Per la zecca erano comunque come quelle di circolazione ache quelle della sede vacante,comunque la mia è  perfetta,io presa dall'ufn non la pagai molto,non saremo diventati un po troppo esigenti ? Saluti Aldo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Luca1984
1 ora fa, aldo marchesi dice:

Per la zecca erano comunque come quelle di circolazione ache quelle della sede vacante,comunque la mia è  perfetta,io presa dall'ufn non la pagai molto,non saremo diventati un po troppo esigenti ? Saluti Aldo.

Mah Aldo...

Troppo esigenti non credo.

Nel senso che tu l'hai pagata poco ma quella serie e' stata venduta a prezzi altissimi.

E sapevano bene anche al Vat che sarebbe finita in quel modo.

Io credo che un po' piu' di oculatezza per le monete per collezionisti servirebbe eccome.Poi ognuno ha le sue opinioni ma se pago 10/20/30 volte il valore facciale di una moneta io ESIGO quantomeno averla QUASI perfetta.

Non con segnetti o, peggio ancora, confezionata con i piedi.

E' una mio opinione, ci mancherebbe

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

aldo marchesi
Supporter

Intendi si fa per parlare tra appassionati di questa come di altre monetazioni, quella del cartoncino per il vaticano è  una tradizione,e come ho detto in altra discussione,per quelle in lire se non le tieni in luogo più  che idoneo, il crtoncino ti fa ossidare e quindi corrodere tutte quelle in italma ,ne so bene io che molte le ho dovute ricomprare ,e poi le ho tutte tolte dal cartoncino,naturalmente conservando lo stesso,saluti Aldo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Andrea.1980

Scusami Aldo...tu hai tolto tutte le monete dal cartoncino per conservarle meglio? E dove le hai inserite? In oblo?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

aldo marchesi
Supporter

No ho aggiunto alcuni fogli all'album master Phil di pio dodicesimo che sono senza plastificante ,comunque ti diro' che quelle della repubblica e San Marino ,dello stesso periodo tenute nello stesso posto ,che sono nella vecchia plastica sono tutte intatte.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Luca1984
Il 20/1/2017 at 21:52, aldo marchesi dice:

Intendi si fa per parlare tra appassionati di questa come di altre monetazioni, quella del cartoncino per il vaticano è  una tradizione,e come ho detto in altra discussione,per quelle in lire se non le tieni in luogo più  che idoneo, il crtoncino ti fa ossidare e quindi corrodere tutte quelle in italma ,ne so bene io che molte le ho dovute ricomprare ,e poi le ho tutte tolte dal cartoncino,naturalmente conservando lo stesso,saluti Aldo.

Si certo Aldo e' chiaro: si fa per parlare e per confrontarsi nella nostra comune passione.

È vero quella del cartoncino e' una tradizione da sempre del Vat.

Pero io credo che anche la tradizioni si potrebbero modificare se sussistono le condizioni per farlo.

Gia' goi Euro sono monete che si ossidano facilmente, se poi vengono messe in quei posti e' chiaro che dopo 10 anni ti trovi monete praticamente nere.

Ci sono tante altre Zecche che , a prezzi pure inferiori, mettono monete in confezioni perfette.

La Div San Marino , ad esempio, del 2002 e' nuova.

Perfetta e immacolata sembra coniata ieri.

Per non parlare delle Proof di Monaco che, ok, sono Proof e quindi migliori ma sono rimaste perfette da 15 anni.

E pure le divisionali sempre di Monaco del 2002 sono perfette.

Quindi e' palese che il confezionamento e' fondamentale.

Secondo me dovrebbero prestarci molta piu' attenzione.

Rimangono sempre monete per collezionisti..

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Andrea.1980

Io sinceramente, a parte il discorso dei segnetti (rispetto ai quali sono d'accordissimo con voi, potrebbero metterci un po' più di attenzione e cura durante la produzione), non noto un così notevole degrado delle monete contenute nei cartoncini del Vaticano, sia lire che euro. Però se tutti voi, grazie alla vostra esperienza e conoscenza, mi dite che conviene togliere le monete dai loro alloggiamenti e conservarle in maniera differente....di sicuro mi conviene fare così. Però sinceramente la cosa un po' mi dispiacerebbe, perchè ogni tanto mi piace prendere e riguardarmi tutte le varie divisionali che ho...in particolare quelle del Vaticano.

Comunque devo dire che i vostri consigli e i vostri "botta- e risposta" sono sempre utili e interessanti.....continuate così grazie!!!

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Luca1984
5 ore fa, Andrea.1980 dice:

Io sinceramente, a parte il discorso dei segnetti (rispetto ai quali sono d'accordissimo con voi, potrebbero metterci un po' più di attenzione e cura durante la produzione), non noto un così notevole degrado delle monete contenute nei cartoncini del Vaticano, sia lire che euro. Però se tutti voi, grazie alla vostra esperienza e conoscenza, mi dite che conviene togliere le monete dai loro alloggiamenti e conservarle in maniera differente....di sicuro mi conviene fare così. Però sinceramente la cosa un po' mi dispiacerebbe, perchè ogni tanto mi piace prendere e riguardarmi tutte le varie divisionali che ho...in particolare quelle del Vaticano.

Comunque devo dire che i vostri consigli e i vostri "botta- e risposta" sono sempre utili e interessanti.....continuate così grazie!!!

Prego Andrea sia qui per questo.

la scelta sul toglierle o meno e' personale.

Io sono stato molto combattuto nel farla.

Dipende anche tanto in che posto le tieni.

meglio se al buio e magari lontane da polvere o similari.

un grosso saluto, per qualsiasi consiglio siamo qui per questo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Andrea.1980

....beh allora non dovrebbero essere in posto sbagliato. Tutte le divisionali sono in un contenitore con coperchio, quindi di sicuro al buio e anche abbastanza al riparo dalla polvere.

Piano piano sto cercando di completare tutte le divisionali da Giovanni Paolo II fino alle divisionali in euro contemporanee, per poi andare a ritroso con Paolo VI e precedenti....è un percorso lungo e dispendioso da molti punti di vista, ma di sicuro nessuno mi mette fretta.

In quanti di voi stanno cercando di fare un percorso simile al mio?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Papillon
Il 25/1/2017 at 11:30, Andrea.1980 dice:

....beh allora non dovrebbero essere in posto sbagliato. Tutte le divisionali sono in un contenitore con coperchio, quindi di sicuro al buio e anche abbastanza al riparo dalla polvere.

Piano piano sto cercando di completare tutte le divisionali da Giovanni Paolo II fino alle divisionali in euro contemporanee, per poi andare a ritroso con Paolo VI e precedenti....è un percorso lungo e dispendioso da molti punti di vista, ma di sicuro nessuno mi mette fretta.

In quanti di voi stanno cercando di fare un percorso simile al mio?

Io faccio tutto GPII: numismatica, filatelia e marcofilia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

aldo marchesi
Supporter

Io il percorso l'ho già  fatto tutto, avendo iniziato sicuramente prima di te,però  escluso oro,del quale ho soltanto il 100 lire del1962 concilio,e i 10 euro attuali,saluti e auguri per il proseguimento della tua collezione,Aldo.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×