Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Poemenius

Un nummo con l'aquila?

Risposte migliori

Poemenius

con l'amico Alberto @grigioviola si è parlato in MP di questo chiamiamolo "nummo" vista la dimensione, da pochi minuti venduto da LANZ

prima di proporvi le nostre riflessioni, che Alberto stesso magari introdurrà, vi propongo la classificazione data da LANZ

Migration Period

Uncertain tribes, c. 4th century AD.

Barbaric imitation of a Divus Claudius Gothicus AE Follis

0,91g. 11mm.

Obv: DIVI C[...] (sic!), laureate head r. .

Rev: Eagle standing r., head l. .

Prototype: RIC 112, struck under Constatnine I. .

 

Quindi per il venditore trattasi di imitativa del IV secolo......

 attendo qualche vostro parere in merito...non mancherò di dare il mio :) 

 

nummo aquila 0,91 lanz.jpg

Modificato da Poemenius

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grigioviola

Moneta sicuramente interessante che ha attirato la mia attenzione per quel richiamo alla serie DIVO CLAVDIO del III secolo messo lì da Lanz che, al dritto evidentemente ha interpretato la legenda con un DIVO e si è lasciato suggestionare dall'aquila al rovescio ritenendola un derivato di consacrazione. 

Che dire... Al di là delle suggestioni proposte da Lanz, il III secolo secondo me non ha granché da spartire con questo pezzo. 

L'aquila non ha l'aspetto dei volatili "claudiani" (a volte più simili a gallinacei che a vere e proprie aquile)  e soprattutto costituirebbe un unicum alquanto improbabile una ripresa pseudo gallica su una moneta del IV secolo. 

Interessante sarebbe scoprire l'origine di questo controverso pezzo. Nord Africa? Lì le imitative galliche e imitative proprio della serie Divo Claudio (probabilmente anche native) hanno circolato ben oltre alla fine dell'impero gallico, ma una contaminazione tra questa tipologia e le emissioni tarde del IV secolo non mi torna e non mi risulta documentata. 

Quindi? 

Quindi lascio la parola agli esperti del IV secolo e vi propongo questa immagine:

ValentinianIII-RICX-2161-ROM-3a.jpg

...ovviamente unicamente per il dritto. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Poemenius

io ne aggiungo un 'altra ... solo per "ispirazione" di retro....una suggestione così, a sentimento .......perché sul dritto sono dalla tua :) 

Immagine.png

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eliodoro
Supporter

ciao a tutti, nummo molto interessante..il diritto richiama Onorio o Valentiniano III... per il rovescio è molto plausibile e suggestiva lìipotesi di @poemenius

Saluti Eliodoro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Poemenius

mi viene il sospetto sia una imitativa di IV secolo delle monete che Costantino fece coniare in onore del "suo" avo Claudio II .....

83229[2].jpg

Modificato da Poemenius
  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eliodoro
Supporter

La forma dell'aquila è la stessa, più o.meno, anche sui tetra..mi associo all'ipotesi di una zecca africana



Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×