Jump to content
IGNORED

Benvenuto Cellini


Devant81
 Share

Recommended Posts

Buonasera a tutti....

 

Apprendo solo oggi che la bellezza di alcune coniazioni di monete papali e non solo è dovuta alla maestria di Benvenuto Cellini e al suo intervento  nella preparazione di conii durante il pontificato di Papa Clemente vii e Paolo iii.

Ho trovato sia su cataloghi che su internet la attribuzione al Cellini della preparazione di questo bel conio (il primo) e mi chiedevo se potrebbe essere suo anche il secondo postato dato che sia il periodo che la legenda  e  il segno del  Massaro coincidono con i dati che lui stesso menzionava nelle sue memorie. Sono entrambi suoi? 

00721q00.jpg

656R.jpg

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


53 minuti fa, rorey36 dice:

@Devant81

non so se sono riuscito a caricare questa cosa che avevo scritto .

Vedi se si apre.

CELLINI.doc

Ciao rorey...è molto interessante il tuo post. Scusa se insisto ma il cellini parla tra le varie monete di un mezzo san Paolo con la legenda uguale anche al secondo scudo. Differenza sostanziale è la posizione della spada e la presenza dello stemma zecchiere che è sempre Balducci. Non riesco a capire se potrebbero essere sue entrambe le varianti....tu cosa ne pensi?

Link to comment
Share on other sites


Anche a me la prima immagine sembra più raffinata e ha più senso del movimento. Però se non sbaglio lui parlò di uno scudo con San Paolo specificando la legenda che è la stessa in entrambi senza dare dettagli dell' immagine. Mi chiedevo se quindi abbiamo solo questo senso estetico per poter dire che è il primo il suo...

 

 

Link to comment
Share on other sites


Nelle sue memorie il dettaglio dell'immagine c'è, ed è un dettaglio fondamentale, dato che Cellini indica "mezzo San Pagolo", il suo è infatti l'unico conio con S. Paolo ritratto a mezza figura (senza piedi), ossia il primo che hai postato.

Dettaglio utile per scartare l'ipotesi che a mettere mano agli altri conii sia stato il Cellini.

Ciao, RCAMIL.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


2 ore fa, rcamil dice:

Nelle sue memorie il dettaglio dell'immagine c'è, ed è un dettaglio fondamentale, dato che Cellini indica "mezzo San Pagolo", il suo è infatti l'unico conio con S. Paolo ritratto a mezza figura (senza piedi), ossia il primo che hai postato.

Dettaglio utile per scartare l'ipotesi che a mettere mano agli altri conii sia stato il Cellini.

Ciao, RCAMIL.

Ciao rcamil grazie del tuo intervento....in effetti la mancanza del dettaglio dei piedi mi aveva fatto pensare alle sue parole 'mezzo San Paolo', ma non ero totalmente convinto che questa deduzione fosse corretta. Ringrazio di aver fugato i miei dubbi....?

Link to comment
Share on other sites


Il 2/4/2017 at 10:23, rorey36 dice:

Solo il primo è di Cellini.

Posto il mio :

58e0b43d182b2_PAPAPAOLOIIIScudoCellinid.jpg.ab4c450158e2dfc82b333ad2167177a7.jpg58e0b44deef5a_PAPAPAOLOIIIScudoCellinir.jpg.0b70d6cf5ac5801d9472364fb50fc8cd.jpg

comprato all'asta NAC di fine 2013.

Ciao rorey....che conservazione attribuiva nac alla tua? Sto cercando questa moneta ma in alta conservazione è un po costosa....vedi asta ranieri in corso.....

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.