Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
avgvstvs

Mezza siliqua di...

Risposte migliori

avgvstvs

In una delle mie saltuarie incursioni nella monetazione tardoimperiale ho preso questa moneta, credo -visto il peso- una mezza siliqua della zecca di Trier.

Visto che non ho idea di chi possa essere l'Imperatore in questione e che la competenza degli Utenti del Forum e' eccellente, chi meglio di voi potra' darmi una risposta? :)

Diametro 14 mm, peso 0.96 g

post-3051-1163934351_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

avgvstvs

Non sono sicuro che quella sia effettivamente una "V", anzi credo che faccia parte del drappeggio del busto.

Ho indicato questa moneta come "mezza siliqua", in realta' non credo che questa sia la denominazione corretta, avrei fatto bene a chiamarla "siliqua tosata": esistono infatti numerosi esempi di questo fenomeno, specie su queste emissioni (se qualcuno avesse accesso completo al sito, qui ci sarebbe un interessante articolo:

http://links.jstor.org/sici?sici=0068-113X...B2-0&size=LARGE

oppure, questo e' liberamente accessibile:

http://www.numismatica.unibo.it/rinvenimenti/siliquae.html

).

Ora, la moneta in questione dovrebbe essere un VIRTVS ROMANORVM coniato a Trier, e io poporrei di identificarlo come Teodosio I (mi pare infatti di leggere il SIVS ad ore 2), come questa:

http://www.wildwinds.com/coins/ric/theodos..._RIC_094b.1.jpg

Secondo voi e' corretto?

Modificato da avgvstvs

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apostata72

La siliqua è naturalmente tosata come un buon 70% di quelle che si trovano

quando dico "v" mi riferisco più in alto rispetto al drappeggio, ma è anche vero che si vede "SIUS". In tal caso l'attrbuzione è fatta :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apostata72

Di niente. Ho fatto confronti incrociati per togliermi gli ultimi dubbi sull'ipotetica "v": è al 99% la base della "N" di DNTHEODO-SIUS

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×