Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

ivan1972

spedire monete ( euro) in russia

Devo spedire dei 2 euro comm. in russia.

C'è qualcuno che ha esperienze in merito? il peso del pacco è circa4 kg. Qualche corriere da consigliarmi?

Ivan

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, non sono assolutamente esperto di spedizioni all'estero, ma penso che in casi come questo sia cosa buona affidarsi a corrieri internazionali tipo FedEx, oppure tramite Poste Italiane che trattano spedizioni all'estero. Spero di esserti stato utile 

Ciao 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il 16/4/2017 at 05:10, Alex-Vee dice:

Ciao, non sono assolutamente esperto di spedizioni all'estero, ma penso che in casi come questo sia cosa buona affidarsi a corrieri internazionali tipo FedEx, oppure tramite Poste Italiane che trattano spedizioni all'estero. Spero di esserti stato utile 

Ciao 

 

Se utilizzi Poste italiane Non svelare il contenuto del pacco...non si sa mai.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Allora io ho spedito e spedisco a tutt'oggi molto materiale ai paesi dell'Est ( sopratutto Polonia ), con pacchi pesanti fino a 40 Kg .... 
Bisogna partire da una premessa: la spedizione più economica rimane quella di Poste Italiane se comparata ai costi del corriere. Io ho utilizzato entrambi...
Come corriere, ti consiglio vivamente la FEDEX, in quanto specializzata per i paesi dell'est Europa. Servizio impeccabile e sito ben organizzato, attraverso cui puoi tra l'altro chattare in tempo reale con gli operatori del servizio clienti. Se vuoi risparmiare, chiedi la spedizione su gomma.....


Con Poste italiane ho spedito ugualmente materiale da collezione molto prezioso, e non ho mai avuto problemi: basta suddividere il materiale in plichi che non devono superare i 2 KG di peso, curare meticolosamente l'imballaggio, e assicurare con Valore Dichiarato
In alternativa, cioè se non vuoi sostenere spese postali cosi alte..., allora puoi servirti del pacco celere internazionale...., fiore all'occhiello delle nostre poste .... Sappi però che all'interno sono ammessi poche tipologie di oggetti preziosi, e sicuramente non monete, francobolli etc etc .....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il 18/4/2017 at 03:03, Papillon dice:

Allora io ho spedito e spedisco a tutt'oggi molto materiale ai paesi dell'Est ( sopratutto Polonia ), con pacchi pesanti fino a 40 Kg .... 
Bisogna partire da una premessa: la spedizione più economica rimane quella di Poste Italiane se comparata ai costi del corriere. Io ho utilizzato entrambi...
Come corriere, ti consiglio vivamente la FEDEX, in quanto specializzata per i paesi dell'est Europa. Servizio impeccabile e sito ben organizzato, attraverso cui puoi tra l'altro chattare in tempo reale con gli operatori del servizio clienti. Se vuoi risparmiare, chiedi la spedizione su gomma.....


Con Poste italiane ho spedito ugualmente materiale da collezione molto prezioso, e non ho mai avuto problemi: basta suddividere il materiale in plichi che non devono superare i 2 KG di peso, curare meticolosamente l'imballaggio, e assicurare con Valore Dichiarato
In alternativa, cioè se non vuoi sostenere spese postali cosi alte..., allora puoi servirti del pacco celere internazionale...., fiore all'occhiello delle nostre poste .... Sappi però che all'interno sono ammessi poche tipologie di oggetti preziosi, e sicuramente non monete, francobolli etc etc .....

Ciao papillon, ho guardato un po' i prezzi e ho deciso di usare poste italiane con raccomandata fino a 2 kg.(27€) devo spedire 4 kg di monete  perciò farò 2 spedizioni.

dhl per sedire 4kg vuole poco piu di 100€, sda 170€, fedex + di 200€ (mi sembra).

Ho optato per raccomndata di poste italiane perchè non devo dichiarare nessun contenuto, nessun valore e compilare documenti vari per la dogana russa.

Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il 19/4/2017 at 22:50, ivan1972 dice:

Ciao papillon, ho guardato un po' i prezzi e ho deciso di usare poste italiane con raccomandata fino a 2 kg.(27€) devo spedire 4 kg di monete  perciò farò 2 spedizioni.

dhl per sedire 4kg vuole poco piu di 100€, sda 170€, fedex + di 200€ (mi sembra).

Ho optato per raccomndata di poste italiane perchè non devo dichiarare nessun contenuto, nessun valore e compilare documenti vari per la dogana russa.

Ciao

D'accordo, però con l'assicurata dormi su sette guanciali ..... 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

4 kg 

4000g

di 2 € dal peso di 8,5 g/cad.

4000/8,5=470 monete da 2 €, più di 900 € in valore.

Raccomandata internazionale semplice, MAI.

Dallo scorso anno che sono cambiate alcune regole di protezione vendite online io spedisco solo più in assicurata, nazionale e internazionale, oppure rinuncio piuttosto. 

Ho avuto una grana con una spedizione in russia e me la sono cavata, ed erano 'solo' 50 €.

Poi ognuno avrà i suoi casi e le sue necessità.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao @Mushu se possibile potresti raccontare di questa spiacevole vicenda vissuta..

Chissà che a qualcuno non possa servire per evitare future grane. Grazie 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Certamente!

Prima di tutto c'è da dire che la sventura non è stata legata alla Russia in sé, ma alla modalità di spedizione.

E' andata così: come già numerose volte prima, ho venduto on line una banconota da 50 € (da spedire in Russia stavolta, ma molte altre sono andate sempre lì intorno nei paesi dell'est), che ho provveduto a spedire con raccomandata internazionale (la società tramite la quale è avvenuto il pagamento ancora tutelava l'invio di cartamoneta). Tramite il tracking mi son però accorto che la spedizione ci metteva molto più delle altre (dopo più di un mese era ancora in lavorazione). Un bel giorno l'acquirente apre un reclamo per 'transazione non autorizzata' (fortuna, che essendo forse inesperto non l'ha aperta per 'oggetto non ricevuto') e i soldi ricevuti, comprensivi di quelli della spedizione, mi vengono bloccati dal conto. Come da procedura rispondo con la documentazione di avvenuta spedizione, mi viene accordata la ragione, essendo coperto, e attendo lo sblocco dei soldi. Qualche giorno dopo accadono due cose quasi contemporaneamente: 1) scopro dal tracking che la banconota è stata consegnata (e mi chiedo, chissà se avrà già ricevuto il rimborso, essendo anche lui coperto?!) 2) scopro che il pagamento è stato rimosso completamente dal mio conto e rimborsato totalmente all'acquirente (e mi chiedo, ma sto tizio ora avrà la mia banconota, i miei soldi e cos'altro??!!). Dopo innumerevoli telefonate e mail riesco a capire che si è trattato di un errore e riottenere i soldi, ma se non me ne accorgevo io dal saldo nessuno mai se ne sarebbe accorto.

A parte tutta la solfa la morale è:

se il tizio avesse vinto il reclamo, o peggio l'avesse fatto per 'oggetto non ricevuto' e sul serio la busta fosse andata perduta, avevo molta più probabilità di perdere i 50 € della banconota, quelli delle commissioni che ci ho pagato e quelli della spedizione, per un totale di quasi 75 €. Il tutto per non pagare 1.20 € in più (da 6.60 della raccomandata a 7,80 della assicurata fino a 50 €).

In seguito la società ha receduto sulla copertura per la spedizione di valori, e da allora spedisco banconote da 20 € in su solo in assicurata, tranquillamente.

Io per quei 74 € avevo gli incubi di notte, per questo non so come faccia il signor Papillon a spedire quel po' po' di roba e fare sonni tranquilli.... la Russia è lontana... grande... i pacchetti e le buste così piccoli...

Cita

 

 

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie infinite per la spiegazione e per fortuna tutto è bene ciò che finisce bene 😊

Buona notte a tutti!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il ‎18‎/‎04‎/‎2017 at 03:03, Papillon dice:

Allora io ho spedito e spedisco a tutt'oggi molto materiale ai paesi dell'Est ( sopratutto Polonia ), con pacchi pesanti fino a 40 Kg .... 
Bisogna partire da una premessa: la spedizione più economica rimane quella di Poste Italiane se comparata ai costi del corriere. Io ho utilizzato entrambi...
Come corriere, ti consiglio vivamente la FEDEX, in quanto specializzata per i paesi dell'est Europa. Servizio impeccabile e sito ben organizzato, attraverso cui puoi tra l'altro chattare in tempo reale con gli operatori del servizio clienti. Se vuoi risparmiare, chiedi la spedizione su gomma.....


Con Poste italiane ho spedito ugualmente materiale da collezione molto prezioso, e non ho mai avuto problemi: basta suddividere il materiale in plichi che non devono superare i 2 KG di peso, curare meticolosamente l'imballaggio, e assicurare con Valore Dichiarato
In alternativa, cioè se non vuoi sostenere spese postali cosi alte..., allora puoi servirti del pacco celere internazionale...., fiore all'occhiello delle nostre poste .... Sappi però che all'interno sono ammessi poche tipologie di oggetti preziosi, e sicuramente non monete, francobolli etc etc .....

Quando assicuri la raccomandata postale con valore dichiarato,non devi dichiarare il contenuto?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

No, solo il valore. O meglio, sul modulo della assicurata è richiesto solo il tetto del valore da assicurare, se poi in casi particolari te lo chiedono non lo so, a me comunque non è mai capitato.

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il 15/5/2017 at 15:24, odjob dice:

Quando assicuri la raccomandata postale con valore dichiarato,non devi dichiarare il contenuto?

Assolutamente NO! Devi solo indicare in € e in DTS il valore del contenuto..... 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?