Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Devant81

Toscana Fiorino d'oro largo

Risposte migliori

Devant81

Buongiorno a tutti....ieri all ultima asta Ranieri ho comperato questo fiorino d'oro largo attribuito da Ranieri a Guccio di Andrea Da Sommaia 1429 secondo semestre.

Ho notato che lo stesso era andato invenduto ad un prezzo leggermente più alto a giugno 2016 da Artemide, ma in questa ultima asta non erano stati individuati gli zecchieri forse per mancanza di tempo o forse perché non è così di facile deduzione la paternità di questo simboletto.

Qualche buon samaritano appassionato di fiorini mi sa dire che ne dice il bernocchi o cni?  Grazie a tutti.

 

Antonio.

102331.l.jpg

Modificato da anto R
Aggiunto tag regionale
  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

adolfos

@Devant81 Complimenti. Bella moneta nel complesso.

Non è la mia monetazione ma il simbolo impresso non mi sembra quello individuato dai compilatori dell'asta. Infatti, Da Sommaia dovrebbe avere due stelle a sei punte. Attendiamo qualche considerazione in più da amici più esperti in materia.

Saluti a tutti

 

Modificato da adolfos

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Devant81

Grazie Adolfos:) stavo pensando che quei due simboletti forse sono 2 piccoli gigli...

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vv64
Supporter

Buonasera,

sono d’accordo con Adolfo, anche secondo me non si tratta di un fiorino del 1429-II.  Per confronto, questo è uno degli esemplari del Museo del Bargello per il secondo semestre del 1429.

591a11804fd5c_ScreenHunter_135May_1522_11.jpg.5ea0119171161aaec282814f8aa39fa8.jpg

 

Il fiorino di cui stiamo discutendo ha come segno di zecca uno scudo a mandorla bandato con due gigli, riportato dal Bernocchi tra i segni di zecca sconosciuti corrispondenti al periodo 1422-1460 (Tavola VIII, n. 9).

591a116e6e654_ScreenHunter_134May_1522_11.jpg.a94f72a00baf1d7eddf2c419c53e4fdd.jpg

Il Bernocchi nel secondo volume della sua opera ha censito tre esemplari di questo fiorino, dal n. 563 al n. 565.

 

Un caro saluto,

 

Valerio

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Devant81

Quindi è un segno sconosciuto....avevano ragione i primi banditori...grazie 1000.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Devant81
2 ore fa, vv64 dice:

Buonasera,

sono d’accordo con Adolfo, anche secondo me non si tratta di un fiorino del 1429-II.  Per confronto, questo è uno degli esemplari del Museo del Bargello per il secondo semestre del 1429.

591a11804fd5c_ScreenHunter_135May_1522_11.jpg.5ea0119171161aaec282814f8aa39fa8.jpg

 

Il fiorino di cui stiamo discutendo ha come segno di zecca uno scudo a mandorla bandato con due gigli, riportato dal Bernocchi tra i segni di zecca sconosciuti corrispondenti al periodo 1422-1460 (Tavola VIII, n. 9).

591a116e6e654_ScreenHunter_134May_1522_11.jpg.a94f72a00baf1d7eddf2c419c53e4fdd.jpg

Il Bernocchi nel secondo volume della sua opera ha censito tre esemplari di questo fiorino, dal n. 563 al n. 565.

 

Un caro saluto,

 

Valerio

Per caso il Bernocchi indica la rarita? Grazie 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Marfir
Supporter
11 ore fa, Devant81 dice:

Per caso il Bernocchi indica la rarita? Grazie 

No il Bernocchi non indica le rarità.

La classificazione giusta è quella di VV64.

Questa estate spero di aver il tempo di finire il catalogo on line della Repubblica Fiorentina, così avrai un riferimento in più.

Saluti Marfir.

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×