Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
fra84_6

Falsi zecche italiane

Risposte migliori

fra84_6

Io colleziono monete degli stati preunitari e in particolar modo quelle genovesi. Mi è capitato spesso di vedere, anche qua sul forum, monete false ma sempre o romane o dei re italiani.

Vorrei sapere se esistono, e in che misura, falsi di monete delle zecche italiane.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar

Ci sono del G.P. di Lombardia e di Venezia molto riconoscibili,cosi come del Ducato di Parma e Napoleone,Pio IX e Gregorio XVI,Regno Lombardo Veneto. Insomma quasi tutti i grosi moduli d'argento del 1800. Comunque sono molto individuabili,almeno dal vero. In foto qualcuno un po meno.

Mentre per i secoli antecedenti sono quasi tutti falsi d'epoca fatti in fusione e/o con metalli diversi dagli originali. dalle monete più piccole agli ori.

Nel primo caso sono moltissimi,mentre nel secondo più rari ed hanno anche un certo valore per molti collezionisti.

Modificato da favaldar

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giovenaledavetralla

Certo che esistono falsi di monete italiane, era strano se non esistevano.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

adamaney
Io colleziono monete degli stati preunitari e in particolar modo quelle genovesi. Mi è capitato spesso di vedere, anche qua sul forum, monete false ma sempre o romane o dei re italiani.

Vorrei sapere se esistono, e in che misura, falsi di monete delle zecche italiane.

Purtroppo esiste un po' di tutto :ph34r: , anche falsi di monete genovesi naturalmente, di tutte le epoche, di solito .. quantitativamente direttamente proporzionali al valore commerciale <_<

cordialità

df

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Horben Tumblebelly
Io colleziono monete degli stati preunitari e in particolar modo quelle genovesi. Mi è capitato spesso di vedere, anche qua sul forum, monete false ma sempre o romane o dei re italiani.

Vorrei sapere se esistono, e in che misura, falsi di monete delle zecche italiane.

173928[/snapback]

Purtroppo si. A volte si cade più facilmente in una trappola medioevale che in una antica!?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rob
Io colleziono monete degli stati preunitari e in particolar modo quelle genovesi. Mi è capitato spesso di vedere, anche qua sul forum, monete false ma sempre o romane o dei re italiani.

Vorrei sapere se esistono, e in che misura, falsi di monete delle zecche italiane.

173928[/snapback]

Purtroppo si. A volte si cade più facilmente in una trappola medioevale che in una antica!?

174017[/snapback]

Ad esempio questa mia moneta d'argento(?) che probabilmente è un falso grosso medioeval d'epoca (direi occhio e croce ca. XIV sec.). http://www.lamoneta.it/index.php?showtopic=11410.

Questi pezzi hanno un fascino tutto loro, e sono anch'essi una testimonianza storica dell'epoca.

Modificato da rob

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Maffeo

famosi i falsi degli scudi d'oro di Alfonso d'Este per Ferrarara :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

savoiardo
Supporter

Io so di un numismatico di Torino ( un certo Biagio e non nomino il cognome) che sta preparando un lavoro sui falsi dei savoia.... lavoro lungo di ricerca , ma quasi finito...

Sara' molto interessante quando uscira' ....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

yafet_rasnal
Ad esempio questa mia moneta d'argento(?) che probabilmente è un falso grosso medioeval d'epoca (direi occhio e croce ca. XIV sec.). http://www.lamoneta.it/index.php?showtopic=11410.

Questi pezzi hanno un fascino tutto loro, e sono anch'essi una testimonianza storica dell'epoca.

Rob, quello non e' un falso d'epoca ma una emissione ufficiale il cui soggetto imitava le monete veneziane.

Riguardo i falsi in generale ... non ho ancora visto un tipo di monetazione che non sia soggetta a falsi :angry:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rob
Ad esempio questa mia moneta d'argento(?) che probabilmente è un falso grosso medioeval d'epoca (direi occhio e croce ca. XIV sec.). http://www.lamoneta.it/index.php?showtopic=11410.

Questi pezzi hanno un fascino tutto loro, e sono anch'essi una testimonianza storica dell'epoca.

Rob, quello non e' un falso d'epoca ma una emissione ufficiale il cui soggetto imitava le monete veneziane.

Riguardo i falsi in generale ... non ho ancora visto un tipo di monetazione che non sia soggetta a falsi :angry:

175628[/snapback]

Purtroppo, riguardo ai falsi in generale, concordo con Yafet Rasnal.

A proposito della mia moneta sono perplesso e curioso, perché pensavo anch'io ad un'imitazione balcanica, ma continuando a studiarla nel suo insieme propendo sempre di più per un falso, di origine comunque probabilmente balcanica o del Mediterraneo orientale, più che di un'imitazione: le scritte non sembrerebbero richiamare una qualche autorità diversa dalla veneziana (come per esempio i grossi serbi a nome di Stefan Uros), e addirittura le lettere sono in parte non inteleggibili, il che farebbe pensare ad un'origine in zone in cui i caratteri latini non erano in uso.

Non voglio divagare però dal tema di questo post (eventualmente possiamo continuare nel mio posto originario, approfondirei molto volentieri! :) ).

Per tornare a bomba sull'argomento del post, segnalo APPUNTI DI NUMISMATICA VENEZIANA, Gamberini di Scarfea, che tratta alcuni dei falsi e delle imitazioni più comuni delle monete veneziane. Non ce l'ho sottomano, ma sono citate molte zecche italiane (a memoria cito quella di Asti) che coniarono grossi d'argento e zecchini d'oro che sono veramente in bilico fra l'imitazione ed il falso vero e proprio. A questo proposito è piuttosto interessante ricordare come a volte esistevano dei "falsi di stato": per esempio ci fu almeno un caso in cui la zecca di Venezia fece coniare false monete ottomane da dare in dotazione ai propri funzionari in viaggio in medio oriente!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

resta14

E' uscito il lavoro sui falsi numismatici di savoia, del noto numismatico di torino?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00
E' uscito il lavoro sui falsi numismatici di savoia, del noto numismatico di torino?

356442[/snapback]

Non mi risulta , comunque quando ritorna Savoiardo ci aggiornera' :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

E' appena tornato dalle Ferie , sicuramente fra breve dovrebbe essere operativo :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

savoiardo
Supporter
E' tornato?

359787[/snapback]

sono tornato....

non mi risulta che il lavoro sia finito.... lunedì sera mi informo e aggiorno la discussione.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

savoiardo
Supporter

ho avuto notizie....

il lavoro è ancora in preparazione e occorre ancora tempo per la sua pubblicazione....... chissà se prima o poi riuscirò a vederlo anche io.....

quì abbiamo inserito un fiorino falso di Carlo Emanuele I.....

http://numismatica-italiana.lamoneta.it/moneta/W-CE1/33

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo

A proposito di falsi di zecche italiane, se non l'avete notata vi segnalo questa discussione attulamente in corso che parla per l'appunto di falsi di zecche medioevali.

P. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×