Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Asclepia

Che fastidio!!! Sarà capitato anche a voi?!

Risposte migliori

Asclepia

Buongiorno a tutti e grazie a chi parteciperà.

Vi spiego l'episodio e vorrei un vostro parere/commento!

C'è un'asta battuta in sala e online...

c'è un lotto che al momento diciamo è a 150 euro alla base per un'altro offerente in pre-bid...appena arriva il momento di offrire live io rilancio a 170€ e per il sistema online risulto verde e vincente...qualche secondo dopo il banditore dice..."offerta in sala di 170 euro"...e io risulto rosso e perdente...ma come????!!!!!nessuno ha superato la mia offerta, l'hanno solo eguagliata?????!!!!

Il banditore chiede se c'è chi vuole rilanciare...anche solo della meta del rilancio minimo...ma io niente...e in sala tutto tace...alla fine il banditore chiude il lotto dicendo : "poi vedremo a chi aggiudicare!!!

Io sinceramente non ho dubbi sulla mia aggiudicazione ma scrivo una mail alla casa d'aste in cui chiedo conferma e chiarimenti sul perché non risulto vincente anche se nessuno ha offerto prima di me o più di me!

arriva la risposta...c'era un'offerta in commissione di 170 euro e quindi essendo in commissione era precedente alla mia....e forse un problema tecnico ha causato sta caciara e l'errata momentanea aggiudicazione!!!...ma come, l'offerta era in sala e non  in commissione e quindi precedente!  E se fosse stata un'offerta in commissione quando la aggiornate dopo l'inizio del live???

Che mi dite? Come funziona in questi casi?

Tre coincidenze????

offerta in sala che poi è in commissione, offerta in commissione aggiornata dopo l'inizio del live e il più classico errore del server....

Scusate lo sfogo e grazie degli eventuali pareri...

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rorey36
Supporter

Per quel che ho capito:

Le offerte sono "sala" e "online"

"sala" è indicato sia per i presenti all'asta che per le offerte per corrispondenza e ha la precedenza sulle offerte online.

150 in pre-bid superato a 170 da te ma il prebid era 170 pure lui e ha avuto la precedenza.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

King John
Supporter

quindi in questo caso "sala" sta per "sola"....

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

FlaviusDomitianus

Tutto nella norma, mi pare. Che senso avrebbero le offerte pre-asta se non avessero la priorità a parità di importo?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

FlaviusDomitianus

Aggiungo anche che, per quanto ne sappiamo, l'offerta in commissione poteva essere superiore a 170: solo rilanciando si poteva scoprirlo.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Asclepia
20 minuti fa, rorey36 dice:

Per quel che ho capito:

Le offerte sono "sala" e "online"

"sala" è indicato sia per i presenti all'asta che per le offerte per corrispondenza e ha la precedenza sulle offerte online.

150 in pre-bid superato a 170 da te ma il prebid era 170 pure lui e ha avuto la precedenza.

 

Sinceramente io distinguo tra offerte in commissione da offerte in sala...se un offre in commissione presumo che non sia in sala...mentre lì il banditore ha ricevuto un'offerta in sala di 70 euro... e poi se fosse stata un'offerta in commissione  (cosa che non credo) perché non l'hanno detto chiaro e tondo, avevano pure loro l'incertezza di decidere a chi aggiudicare...per che motivo?...io ci vedo o mala fede o molto pressapochismo!!!!

Ma poi se fosse un'offerta in commissione aggiornare prima le offerte no?...converrà pure alla stessa casa d'aste credo e eviterebbero questi inghippi...

18 minuti fa, FlaviusDomitianus dice:

Tutto nella norma, mi pare. Che senso avrebbero le offerte pre-asta se non avessero la priorità a parità di importo?

1 minuto fa, FlaviusDomitianus dice:

Aggiungo anche che, per quanto ne sappiamo, l'offerta in commissione poteva essere superiore a 170: solo rilanciando si poteva scoprirlo.

Certo che un'offerta pari alla mia e precedente alla mia ha la precedenza...ma io risultavo vincente e hanno offerto in sala dopo di me...poi mi hanno scritto che l'offerta era in commissione...

e per quel che vale la casa d'aste mi dato "la prova" che l'offerta era pari alla mia...

boo io sono un po' avvelenato e mi fumano le scatole...non mi era mai successo.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Devant81

In tutto sto casino chi vuole essere sicuro di avere un pezzo e si vede superato rilancia ancora.....e chi deve guadagnare guadagna.:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Asclepia
3 minuti fa, Devant81 dice:

In tutto sto casino chi vuole essere sicuro di avere un pezzo e si vede superato rilancia ancora.....e chi deve guadagnare guadagna.:)

Ciao @Devant81 

io rilancio se sono certo di essere perdente e se qualcuno mi supera, ma qui nessuno mi aveva superato! avevano pareggiato in sala la mia offerta...che faccio mi rilancio da solo...e se davvero ci vogliono guadagnare che aggiornino prima le offerte così uno si regola e si evitano queste ambiguità...io ho avuto la nettissima sensazione di essere preso per il naso! Spero di sbagliarmi...

Ma a voi è mai successo qualche cosa del genere?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

palpi62
Supporter

Se non ricordo male a parità  l'offerta in sala vince sull'offerta on-line.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

FlaviusDomitianus

Non so quale fosse la piattaforma live, ma su biddr, ad esempio, le offerte proxy funzionano proprio così.

Il sistema rilancia per te, fino al massimo, dopo aver registrato l'offerta live, cosicché solo per un attimo l'offerente online risulta il maggior offerente.

Una volta che l'offerta live è stata pareggiata dal sistema bisogna rilanciare, altrimenti prevale l'offerta proxy che è stata fatta in precedenza.

 

Modificato da FlaviusDomitianus
errore di battitura

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Asclepia
3 ore fa, palpi62 dice:

Se non ricordo male a parità  l'offerta in sala vince sull'offerta on-line.

Ciao @palpi62

Infatti... pure io so che in certe aste, nel regolamento, è indicata questa regola ma in quello dell'asta in questione no! Poi non so se è una prassi e può essere sottointesa? Non credo!

2 ore fa, FlaviusDomitianus dice:

Non so quale fosse la piattaforma live, ma su biddr, ad esempio, le offerte proxy funzionano proprio così.

Il sistema rilancia per te, fino al massimo, dopo aver registrato l'offerta live, cosicché solo per un attimo l'offerente online risulta il maggior offerente.

Una volta che l'offerta live è stata pareggiata dal sistema bisogna rilanciare, altrimenti prevale l'offerta proxy che è stata fatta in precedenza.

 

Ciao @FlaviusDomitianus

non era quella la piattaforma e questa era a detta dei titolari un'offerta scritta giunta molti giorni prima...anche se io e chi seguiva l'asta con me, abbiamo sentito palesemente il banditore dire "offerta in sala di 170 euro..."

2 ore fa, Sirlad dice:

@Asclepia, se sei veramente sicuro delle tue ragioni, potresti dire chiaramente e pubblicamente il nome di questa casa d'aste.

Ciao @Sirlad ti dirò subito, incavolato come ero, volevo anche fare il nome, ma non ho la certezza assoluta della malafede della casa d'aste e come sappiamo tutti la reputazione vale moltissimo e io non voglio danneggiare nessuno...l'intento del mio post è quello di sfogarmi (scusatemi per questo) e avere dei pareri e trovare modi per evitare "ste caciare" poco chiare e che lasciano spazio a dubbi!!!

Il cuore del discorso secondo me è questo: se il banditore avesse parlato chiaro "c'è un offerta in commissione pari a quella dell'offerente online" sarebbe finita lì...avrei deciso o di rilanciare o di lasciar perdere, ma se mi sento dire "offerta in sala di 170", sapendo che non c'era il cavillo che le offerte in sala hanno la precedenza su quelle online...mi son bloccato e poi giustamente mi son girate le scatole....e ancora quando chiedo chiarimenti, mi tirano fuori l'errore del server e l'offerta in commissione resto ancor più disorientato...

In ogni caso è andata così me la incarto e la metto via!!! Spero sia stato solo un qui pro quo, certo è che preferisco aste in cui i regolamenti sono lunghi ma completi (offerta in sala batte offerta online), i banditori si spiegano chiaramente (offerta in commissione e non offerta in sala),  i server funzionano rilanciando automaticamente (li son passati i secondi e risultavo vincente) e soprattutto le offerte scritte sono inserite nel sistema prima dell'asta e non live...in questo modo non avrei mai avuto il dubbio legittimo di essere vincente...

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora


Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×