Jump to content
IGNORED

Macchia su moneta oro


riccardo62
 Share

Recommended Posts

ciao a tutti.Sono nuovo del forum,e devo ancora familiarizzare con questo sito.Ho  un 20 lire aratrice con una piccolissima macchia di colore nero che si vede solo con la lente,e vorrei sapere se può influire sulla quotazione.GRAZIE A TUTTI ANTICIPATAMENTE

Link to comment
Share on other sites


Posta una foto. 

Se fosse marrone è un affioramento del rame contenuto nella moneta che non è d'oro puro.

Nera ? l'oro è inossidabile, non si corrode, e inattaccabile dalle tarme............

Potrebbe essere sporcizia. Hai provato , senza spazzolare, a scioglierla con un poco di sapone ? Nessun pericolo, non patisce ( se è oro)

Posta una foto. 

Link to comment
Share on other sites

4 minuti fa, rorey36 dice:

Posta una foto. 

Se fosse marrone è un affioramento del rame contenuto nella moneta che non è d'oro puro.

Nera ? l'oro è inossidabile, non si corrode, e inattaccabile dalle tarme............

Potrebbe essere sporcizia. Hai provato , senza spazzolare, a scioglierla con un poco di sapone ? Nessun pericolo, non patisce ( se è oro)

Posta una foto. 

La macchia si trova sotto l orecchio

IMG-20170618-WA0029.jpg

Link to comment
Share on other sites


effettivamente è quello che penso anche io.Ma il numismatico che me la venduta mi consigliato di non toccarla.vorrei solo sapere se una macchiolina di questo genere può influenzarne la quotazione.Anche perché a occhio nudo non si vede

Link to comment
Share on other sites


 appoggia sopra un poco di sapone e lascialo per qualche ora. poi senza sfregare lava con acqua corrente. Se è sporcizia se ne va.

La quotazione è influenzata da colpi, graffi, anche da buchini. Dipende da molti fattori. 

Link to comment
Share on other sites

Come ti ha fatto notare rorey36, sull’oro possono ‘spuntare’ delle macchioline colorate dovute all’ossidazione del rame (o dell’argento) in lega con l’oro (se non ricordo male, le monete d’oro di Vittorio Emanuele III hanno un titolo di 900/1000).

Però si possono trovare macchioline nere (carbon spots in inglese) di origine esterna, dovute per es. al fumo o agli starnuti di chi ha maneggiato la moneta, come credo nel tuo caso.

Naturalmente, se la moneta è sigillata, non puoi far nulla senza toglierla dalla plastica, ma secondo me non devi preoccuparti di quella macchiolina che non ne influenza nè il fascino né il valore.

5946e21bcc37e_Giovenalefirmaconingleseok.jpg.c0e1d41fa123d72b6e0f7629a6caa0bd.jpg

Link to comment
Share on other sites


A parte il fatto che l'oro non si ossida. Ma state scherzando? Davvero vi preoccupate per un puntino nero simile? Scusate, ma prima di comprare certe monete partite dal "basso". Questa discussione mi sa tanto di qualcuno che ha fatto il passo più lungo della gamba e teme di averci perso soldi.

Link to comment
Share on other sites


Il 18/6/2017 at 13:55, riccardo62 dice:

ciao a tutti.Sono nuovo del forum,e devo ancora familiarizzare con questo sito.Ho  un 20 lire aratrice con una piccolissima macchia di colore nero che si vede solo con la lente,e vorrei sapere se può influire sulla quotazione.GRAZIE A TUTTI ANTICIPATAMENTE

Non é certo quella macchiolina di sporco che abbassa il valore del marengo del 12. Eventuali segni, graffi, colpetti ed usura si. E' una moneta che soprattutto negli ultimi 3 anni é diventata assai comune, soprattutto in conservazioni reali che vanno dallo SPL allo SPL/FDC.

Link to comment
Share on other sites

Awards

Non mi pare nulla di allarmante. Io che non ho monete chiuse in bustina avrei già provato a toglierla. Con l'oro si può fare basta andarci leggeri e usare solo i polpastrelli con acqua e pochissimo sapone per piatti. Non asciugare con stracci o cose abrasive causerebbe dei Micro graffietti.

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.