Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Theodor Mommsen

Corpus Nummorum Austriacorum

Cari colleghi,

avrei necessità di consultare il Corpus Nummorum Austriacorum, in merito alla monetazione di Bernardo II Spenheim di Carinzia. 
Qualcuno di voi lo possiede e può inviarmi le foto di quelle poche paginette? Purtroppo tutte le biblioteche del Regno sono chiuse fino a settembre ed io ne avrei bisogno con una certa urgenza.

Vi ringrazio anticipatamente,

 

Gianluca

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi dispiace non possiedo questo volume. Potresti provare a scrivere a qualche società numismatica che magari ce l'ha in biblioteca.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Ahimè la biblioteca della Società Numismatica Italiana sarà chiusa fino a settembre, quella dell'Istituto Italiano di Numismatica anche. 
Qui a Roma il volume è presente nell'Istituto Storico Austriaco, ovviamente chiuso.

:(

Modificato da Theodor Mommsen

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Si poteva provare alla Hertziana di Roma ma risulta chiusa dal 7 al 20 agosto o alla Biblioteca di Palazzo Massimo, sempre a Roma...ma anch'essa chiusa per tutto agosto. Non ti resta sperare che qualcuno del forum ce l'abbia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Incrocio le dita!

Quelle di Bernardo II erano emissioni che circolavano abbondantemente nel Friuli Venezia Giulia, quindi qualche collezionista che possiede il volume ci sarà di sicuro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io ho solo le scannerizzazioni (si scrive così?) delle tavole. 

036.jpg

059.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Ma non fai prima a domandare di cosa hai bisogno? Testi ve ne sono diversi, e dirò di più: ...da cui il CNA ha fatto copia ed incolla

Baumgartner, Egon ; Albin Pogacnik; A. Luschin........

058.jpg

Modificato da ak72

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sto saltando di felicità: mi serviva proprio la tavola relativa ai denari di Bernardo II ... Grazie mille!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ci sarebbe anche la zecca di Heilgenkreuz....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mi sembra di capire che ti serve Lubiana

Lubiana (1).JPG

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

.

Lubiana0001.JPG

.

Lubiana0002.JPG

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

.

Lubiana0003.JPG

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sto cercando di capire a quale tipologia appartenessero i tre denari rinvenuti nella Chiesa dei Santi Andrea ed Anna a Perteole.
 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Il denaro scodellato d'argento coniato nella zecca di Lubiana che raffigura San Pietro (Pogacn¡k NV: 346, CNA: Cm 7)

lamoneta.JPG

Modificato da ak72
Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Di Bernardo II di Spanheim vi era un esemplare del denaro con aquila ad ali spiegate e coda gigliata (Baumgartner 1934 pag.99 n.5 var.; CNA I 1994 pag. 203 n. Cm 6 tav. 60 ) e due esemplari del denaro con santo (Baum.1934 pag. 100 n. 6a ; CNA I 1994 pag. 203 n. Cm 7 tav.60).

Degno di nota il fatto che le due colonnine del trono, ai lati di San Pietro non terminano con triangoli ma con pigne sormontate da globetti.




 

Piace a 2 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Grazie Ak72 e grazie chievolan!

 

Ho affrontato il rinvenimento in questione, nel corso di una ricerca. Ancora non è ben chiaro se si tratti di una deposizione votiva o di un ripostiglio di fortuna

Modificato da Theodor Mommsen

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

i ripostigli sono sempre avventurosi!

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il 10/8/2017 at 22:17, gigetto13 dice:

i ripostigli sono sempre avventurosi!

Sopratutto se contengono 681 denari del patriarca di Aquileia Bertoldo di Andechs, 480 del Vescovo di Trieste Leonardo e del suo successore Volrico de Portis e 3 denari del duca di Carinzia Bernardo II Spanheim!

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pochi anni fa ero proprio a Perteole, alla chiesetta... incredibile come una piccolissima chiesa campestre friulana della bassa possa essere stata custode per quasi ottocento anni di quel tesoro. Ricordo quando negli anni '80 fu rinvenuto per dei lavori. Ero un ragazzetto ma ancora mi entusiasma!

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@gigetto13 proprio oggi ho parlato al telefono con un amministratore di Ruda per farmi inviare il volume curato dalla compianta Paola Lopreato sulla Chiesa di Perteole. Sono rimasto assai colpito dall'entusiasmo con il quale mi raccontava la storia del rinvenimento.

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?