Jump to content
IGNORED

La Corrida a Roma


Legio II Italica
 Share

Recommended Posts

A Maggio dello scorso anno 2016 si era sparsa la notizia tramite un quotidiano che in Agosto si sarebbe allestita al Colosseo un Corrida con l’ intervento di toreri spagnoli provenienti dalla Catalogna , ritenendo il Colosseo il luogo piu’ adatto in Italia , quindi a Roma , per ospitare una corrida . Fortunatamente una manifestazione del genere non ando’ in porto .

Come prima impressione sembrerebbe che questa manifestazione tipicamente spagnola sarebbe stata una novita’ assoluta per Roma , purtroppo non fu cosi’ e a dimostrazione mi e’ venuto il desiderio di raccontare questa storia , purtroppo vera , risalente al 1700 , perche’ si svolse in un altro monumento storico e venerando di Roma antica , completamente inadatto a causa del suo primitivo utilizzo religioso .

Tutti noi immaginiamo che la Corrida sia una delle usanze tipiche degli spagnoli , le cui lontane origini sembra risalgano alla conquista araba della Spagna nell’ VIII secolo , eppure non e’ stato sempre vero ; la Corrida fu una manifestazione in uso anche a Roma e pochissimi potrebbero immaginare dove questa venisse praticata , pensate un po’ : dentro il Mausoleo di Augusto ; veramente questo gioco non si chiamava Corrida come in Spagna , a Roma veniva chiamato invece : la Giostra o Giostra dei tori , ma i protagonisti : uomini e tori , erano gli stessi come in Spagna ; questa manifestazione popolare veniva fatta a pallida imitazione degli antichi giochi che nell’ antica Roma si svolgevano in pompa magna nell’ Anfiteatro Flavio .

Ma per quale motivo a Roma fu introdotto questo gioco tipico della Spagna ? il complesso archeologico del Mausoleo di Augusto nel corso del tempo , dal medioevo fino agli inizi al XIX secolo , venne acquistato da vari personaggi , tra i quali nell’ anno 1700 , fu acquistato da un nobile portoghese chiamato Benedetto Correa , la cui famiglia era ormai diventata romana in quanto residente a Roma da circa duecento anni prima , quindi intorno al 1500 . Prima che il monumento fosse acquistato dal Correa , esisteva all’ interno del Mausoleo un grande giardino magnificamente allestito , ma essendo normale che con il tempo le cose cambino , il Correa , nuovo proprietario del monumento , spoglio’ il Mausoleo del suo giardino interno e dopo alcuni lavori interni lo adibi’ a spettacolo pubblico tipico del suo paese , appunto la Corrida o Giostra dei tori , come venne chiamata a Roma . Seppellendo sotto vari metri il piano antico del Mausoleo , creo’ una arena dove toreri fatti arrivare dalla Spagna e tori si sfidavano a vicenda innanzi ad un pubblico che assisteva infervorato su impalcature in legno disposte tutto intorno alla rotonda interna del Mausoleo , come si puo’ vedere da una incisione del 1780 .

Oltre alla Corrida , durante il giorno avvenivano altri giochi , finche’ la sera si sparavano fuochi di artificio .

Finalmente nel 1790 lo scempio del Mausoleo di Augusto venne interrotto nonostante il popolo non approvasse troppo la decisione , i Romani antichi erano ormai estinti da moltissimi secoli ma la passione per i giochi no , infatti il nuovo proprietario , il marchese Vivaldi Armentieri interruppe i giochi e tolta l’ arena fece riprendere gli scavi archeologici dell’ antico monumento per cercare opere in marmo ed altri reperti antichi ; purtroppo il popolo non si dimentico’ dei giochi che si svolgevano negli anni passati , tanto che pochi anni dopo “l’ Anfiteatro Correa” torno’ ad ospitare la Corrida ed anzi invece delle vecchie impalcature in legno per ospitare il pubblico , ne vennero erette di piu’ stabili in muratura .

La decadenza dei tempi non era ancora terminata .

L’ anima di Augusto si sara’ sicuramente disgustata di questo spettacolo indegno nei confronti del suo Sepolcro adibito a giochi .

La situazione del Mausoleo di Augusto successivamente a questi fatti miglioro’ sensibilmente dal punto di vista del suo utilizzo quando nel XIX secolo al suo interno si tennero solo manifestazioni pubbliche celebrative e la volta del monumento crollata in eta’ antica , venne sostituita con impalcature in legno .

In foto due incisioni dove il contemporraneo autore riproduce fedelmente quello che avveniva nell’ “Anfiteatro Correa” , incredibilmente si svolgeva la Corrida ed altri giochi con animali . Segue una foto del Mausoleo risalente agli inizi del XX secolo dove e’ ancora presente la volta ricostruita in legno ma in fase di smantellamento per il ripristino del Mausoleo nel suo antico isolamento da costruzioni e quant’ altro che nel corso dei secoli lo avevano soffocato addossandosi alle antiche mura perimetrali .

Occorrera’ attendere gli anni dei primi decenni del XX secolo affinche’ il Mausoleo di Augusto riacquistasse finalmente la sua funzione storica archeologica .

DSCN1874.JPG

DSCN1875.JPG

DSCN1876.JPG

  • Like 6
Link to comment
Share on other sites


Salve @Legio II Italica , grazie per queste interessanti notizie storiche; in effetti non immaginavo proprio che il Mausoleo di Augusto fosse stato teatro di manifestazioni simili :(

Un saluto

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


4 minuti fa, clairdelune dice:

Salve @Legio II Italica , grazie per queste interessanti notizie storiche; in effetti non immaginavo proprio che il Mausoleo di Augusto fosse stato teatro di manifestazioni simili :(

Un saluto

Ciao @clairdelune, grazie a te , la Storia degli uomini e' piena di sorprese ; per fortuna molte , seppur imbarazzanti e stravaganti come questa raccontata , in fin dei conti sono innocue .

 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


59 minuti fa, adelchi dice:

Caro @Legio II Italica se non ricordo male non e' passato molto tempo da un'importante ricorrenza augustea,ma il mausoleo dell'imperatore che ci lascio' una Roma di marmo versa ancora in pessime condizioni.

...a proposito di storie imbarazzanti:blush:.

Saluti . Adelchi.

Purtroppo si torna spesso a parlare dei problemi italiani riguardanti nel nostro caso i Beni culturali e Archeologici . 

Come dicevo nel Post , gli antichi Romani sono una popolo estinto........

Un saluto a te .

Link to comment
Share on other sites


14 ore fa, Legio II Italica dice:

A Maggio dello scorso anno 2016 si era sparsa la notizia tramite un quotidiano che in Agosto si sarebbe allestita al Colosseo un Corrida con l’ intervento di toreri spagnoli provenienti dalla Catalogna , ritenendo il Colosseo il luogo piu’ adatto in Italia , quindi a Roma , per ospitare una corrida . Fortunatamente una manifestazione del genere non ando’ in porto .

Come prima impressione sembrerebbe che questa manifestazione tipicamente spagnola sarebbe stata una novita’ assoluta per Roma , purtroppo non fu cosi’ e a dimostrazione mi e’ venuto il desiderio di raccontare questa storia , purtroppo vera , risalente al 1700 , perche’ si svolse in un altro monumento storico e venerando di Roma antica , completamente inadatto a causa del suo primitivo utilizzo religioso .

Tutti noi immaginiamo che la Corrida sia una delle usanze tipiche degli spagnoli , le cui lontane origini sembra risalgano alla conquista araba della Spagna nell’ VIII secolo , eppure non e’ stato sempre vero ; la Corrida fu una manifestazione in uso anche a Roma e pochissimi potrebbero immaginare dove questa venisse praticata , pensate un po’ : dentro il Mausoleo di Augusto ; veramente questo gioco non si chiamava Corrida come in Spagna , a Roma veniva chiamato invece : la Giostra o Giostra dei tori , ma i protagonisti : uomini e tori , erano gli stessi come in Spagna ; questa manifestazione popolare veniva fatta a pallida imitazione degli antichi giochi che nell’ antica Roma si svolgevano in pompa magna nell’ Anfiteatro Flavio .

Ma per quale motivo a Roma fu introdotto questo gioco tipico della Spagna ? il complesso archeologico del Mausoleo di Augusto nel corso del tempo , dal medioevo fino agli inizi al XIX secolo , venne acquistato da vari personaggi , tra i quali nell’ anno 1700 , fu acquistato da un nobile portoghese chiamato Benedetto Correa , la cui famiglia era ormai diventata romana in quanto residente a Roma da circa duecento anni prima , quindi intorno al 1500 . Prima che il monumento fosse acquistato dal Correa , esisteva all’ interno del Mausoleo un grande giardino magnificamente allestito , ma essendo normale che con il tempo le cose cambino , il Correa , nuovo proprietario del monumento , spoglio’ il Mausoleo del suo giardino interno e dopo alcuni lavori interni lo adibi’ a spettacolo pubblico tipico del suo paese , appunto la Corrida o Giostra dei tori , come venne chiamata a Roma . Seppellendo sotto vari metri il piano antico del Mausoleo , creo’ una arena dove toreri fatti arrivare dalla Spagna e tori si sfidavano a vicenda innanzi ad un pubblico che assisteva infervorato su impalcature in legno disposte tutto intorno alla rotonda interna del Mausoleo , come si puo’ vedere da una incisione del 1780 .

Oltre alla Corrida , durante il giorno avvenivano altri giochi , finche’ la sera si sparavano fuochi di artificio .

Finalmente nel 1790 lo scempio del Mausoleo di Augusto venne interrotto nonostante il popolo non approvasse troppo la decisione , i Romani antichi erano ormai estinti da moltissimi secoli ma la passione per i giochi no , infatti il nuovo proprietario , il marchese Vivaldi Armentieri interruppe i giochi e tolta l’ arena fece riprendere gli scavi archeologici dell’ antico monumento per cercare opere in marmo ed altri reperti antichi ; purtroppo il popolo non si dimentico’ dei giochi che si svolgevano negli anni passati , tanto che pochi anni dopo “l’ Anfiteatro Correa” torno’ ad ospitare la Corrida ed anzi invece delle vecchie impalcature in legno per ospitare il pubblico , ne vennero erette di piu’ stabili in muratura .

La decadenza dei tempi non era ancora terminata .

L’ anima di Augusto si sara’ sicuramente disgustata di questo spettacolo indegno nei confronti del suo Sepolcro adibito a giochi .

La situazione del Mausoleo di Augusto successivamente a questi fatti miglioro’ sensibilmente dal punto di vista del suo utilizzo quando nel XIX secolo al suo interno si tennero solo manifestazioni pubbliche celebrative e la volta del monumento crollata in eta’ antica , venne sostituita con impalcature in legno .

In foto due incisioni dove il contemporraneo autore riproduce fedelmente quello che avveniva nell’ “Anfiteatro Correa” , incredibilmente si svolgeva la Corrida ed altri giochi con animali . Segue una foto del Mausoleo risalente agli inizi del XX secolo dove e’ ancora presente la volta ricostruita in legno ma in fase di smantellamento per il ripristino del Mausoleo nel suo antico isolamento da costruzioni e quant’ altro che nel corso dei secoli lo avevano soffocato addossandosi alle antiche mura perimetrali .

Occorrera’ attendere gli anni dei primi decenni del XX secolo affinche’ il Mausoleo di Augusto riacquistasse finalmente la sua funzione storica archeologica .

DSCN1874.JPG

DSCN1875.JPG

DSCN1876.JPG

Complimenti @Legio II Italica post veramente molto interessante e ricco di storia!

Posso chiederti l'ultima foto a che periodo si riferisce?

A presto,

Alb123

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


9 ore fa, alb123 dice:

Complimenti @Legio II Italica post veramente molto interessante e ricco di storia!

Posso chiederti l'ultima foto a che periodo si riferisce?

A presto,

Alb123

Ciao @alb123, grazie dell' intervento , la fotografia e' esattamente del 1937

Come vedi l' aspetto odierno del Mausoleo e d' intorni , rispetto a 80 anni fa , e' molto cambiato .

Edited by Legio II Italica
Link to comment
Share on other sites


2 ore fa, Legio II Italica dice:

Ciao @alb123, grazie dell' intervento , la fotografia e' esattamente del 1937

Come vedi l' aspetto odierno del Mausoleo e d' intorni , rispetto a 80 anni fa , e' molto cambiato .

Grazie a te per la bella ed interessante discussione!

Sei a conoscenza di quando il tetto è stato costruito e smantellato?

Grazie ancora,

Alb123

 

Link to comment
Share on other sites


57 minuti fa, alb123 dice:

Grazie a te per la bella ed interessante discussione!

Sei a conoscenza di quando il tetto è stato costruito e smantellato?

Grazie ancora,

Alb123

 

Quando Umberto 1° divenne Re' d' Italia , quindi tra il 1878 e anni successivi , smantellata tra il 1937 / '38

Un saluto

Link to comment
Share on other sites


34 minuti fa, Legio II Italica dice:

Quando Umberto 1° divenne Re' d' Italia , quindi tra il 1878 e anni successivi , smantellata tra il 1937 / '38

Un saluto

Grazie molto interessante quindi trattasi di una delle ultime foto complimenti!

A presto,

Alb123

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.