Jump to content
IGNORED

Marsiglia-Museo delle civiltà dell'Europa e del Mediterraneo


Guest
 Share

Recommended Posts

Interessante museo, poche monete : Ducati-zecchini veneziani, monete islamiche, fiorini...le foto non sono venute bene,troppi riflessi.

Ma interessantissimo il planisfero del geografo al-Idrisi realizzato per Ruggero II di Sicilia. Non ci ho capito niente poi ho scoperto che le carte arabe sono capovolte, come è loro usanza.

59ac4ba2e2ce5_img080-Copia.thumb.jpg.9a03b3bde4392c9a03509ad69f6a59de.jpg

eccolo capovolto:

59ac4c44577df_img080-Copia.thumb.jpg.ddeae0e92939b71c12d96b9566bed65b.jpg

( segue, non mi stanno più le foto.....)

 

Link to comment
Share on other sites

4 minuti fa, Garbo92 dice:

Interessante, scusate la domanda stupida ma come mai le facevano capovolte?

Forse per la stessa ragione per cui scrivono da destra a sinistra........

Link to comment
Share on other sites

40 minuti fa, Garbo92 dice:

In effetti... Saranno tutti mancini:D

Il nord in alto è semplicemente una convenzione adottata nel corso del tempo, considera che nelle carte antiche in alto vi era l'est 

Link to comment
Share on other sites


Il 3/9/2017 at 22:54, Gaetano95 dice:

Il nord in alto è semplicemente una convenzione adottata nel corso del tempo, considera che nelle carte antiche in alto vi era l'est 

Veramente anche le carte romane erano orientate verso nord. È già' la Geografia di Tolomeo riportava le carte orientate a nord. 

Forse solo alcuni esempi erano orientate ad Est.

 

la carta riportata sopra e' la famosa Tabula Rogeriana, redatta dal famoso geografo arabo Al Idrisi alla corte di Ruggero II in Sicilia. Ne esistono solo 8 copie al mondo e la più completa e' ad Istambul. Per lungo tempo fu la carta più completa e precisa che si conoscesse. 

Ha in effetti la particolarità che il nord e' stato posto in basso ma non tutte le carte arabe hanno tale caratteristica. 

Link to comment
Share on other sites


1 ora fa, numa numa dice:

Veramente anche le carte romane erano orientate verso nord. È già' la Geografia di Tolomeo riportava le carte orientate a nord. 

Forse solo alcuni esempi erano orientate ad Est.

 

la carta riportata sopra e' la famosa Tabula Rogeriana, redatta dal famoso geografo arabo Al Idrisi alla corte di Ruggero II in Sicilia. Ne esistono solo 8 copie al mondo e la più completa e' ad Istambul. Per lungo tempo fu la carta più completa e precisa che si conoscesse. 

Ha in effetti la particolarità che il nord e' stato posto in basso ma non tutte le carte arabe hanno tale caratteristica. 

Le carte romane erano carte con un utilizzo pratico e soprattutto erano fortemente influenzate, come tutta la cultura romana, dalla cultura etrusca secondo la quale ad oriente vi erano le divinità "positive" e ad occidente quelle "negative" poste secondo la ripartizione della sfera celeste in 16 sezioni. Tale ripartizione è attestata oltre che dal famoso fegato di Piacenza anche da uno scritto di Marciano Capella "de nuptis mercuriae et phylologiae". 

La maggior parte delle carte di Pomponio Mela sono orientate ad est e costituiscono il completamento del più importante trattato di cartografia latino. 

Altro esempio è la famigerata Tabula Peutingeriana, altra carta dall'uso pratico, nel quale l'est è sopra.

La pratica dell'est in alto, tra l'altro, continua anche nel medioevo.

L'ufficialità del Nord in alto si è attestata con la nascita delle "portolane" per la navigazione in mare aperto quando la stella polare era l'unico punto fisso per l'orientamento. 

Diciamo quindi che la convenzione era l'est e forse solo alcuni esempi erano a nord.

Link to comment
Share on other sites


Pomponio Mela disegnava mappe orientate ad est ed eranprobabilmente influenzato dagli Etruschi

ma in genere le mappe dell'impero romano erano orientate a nord

e soprattutto Tolomeo, il maggior cattografo antico usava il Nord come riferimento per ke sue carte geografiche, questo e' assodato. 

La famosa Gallerie delke carte feografiche in Vaticano (Musei) illustra sul lato sinistro la Oars Nova con  le mappe recenti ( 1500/1600) e su quello destro la Pars Antiqua con le carte antiche dell'epoca romana r precedente. L'orientamento delle carte e' nord. 

Gli orientamenti a Sud che vediamo degli arabi e nei cartografi egizi derivano dalla posizione di preminenza che davano alle proprie terre e allo  sviluppo che seguivano naturalmente. Ambedue i territori si sviluppavano da Sud verso Nord: ad esempio in Egitto seguivano il corso del Nilo verso il delta che sboccava  nel Mediterraneo. Parimenti in Arabia si seguivano le carovaniere che partivano dal basso Meridione del paese e salivano verso i regni Nabateo e fenici delle Coste mediterranee.

Link to comment
Share on other sites


7 minuti fa, numa numa dice:

Pomponio Mela disegnava mappe orientate ad est ed eranprobabilmente influenzato dagli Etruschi

ma in genere le mappe dell'impero romano erano orientate a nord

e soprattutto Tolomeo, il maggior cattografo antico usava il Nord come riferimento per ke sue carte geografiche, questo e' assodato. 

La famosa Gallerie delke carte feografiche in Vaticano (Musei) illustra sul lato sinistro la Oars Nova con  le mappe recenti ( 1500/1600) e su quello destro la Pars Antiqua con le carte antiche dell'epoca romana r precedente. L'orientamento delle carte e' nord. 

Gli orientamenti a Sud che vediamo degli arabi e nei cartografi egizi derivano dalla posizione di preminenza che davano alle proprie terre e allo  sviluppo che seguivano naturalmente. Ambedue i territori si sviluppavano da Sud verso Nord: ad esempio in Egitto seguivano il corso del Nilo verso il delta che sboccava  nel Mediterraneo. Parimenti in Arabia si seguivano le carovaniere che partivano dal basso Meridione del paese e salivano verso i regni Nabateo e fenici delle Coste mediterranee.

Scusa l'ignoranza cito testualmente:"ma in genere le mappe dell'impero romano erano orientate a nord" puoi fornirmi esempi?

Nella galleria delle carte geografiche le carte sono orientate tutte in modo diverso e sono carte cinquecentesche...questo ci dimostra che anche nel '500 la "regola" del nord in alto non esisteva.

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.