Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Ninaborger

Banconota lire 50 del 30 luglio 1896

Risposte migliori

Ninaborger

Ciao a tutti! 

Avrei bisogno di un aiuto x capire quanto potrebbe valere (circa) una banconota da 50 lire del 30 luglio 1896. Ho info contrastanti x cui se qualcuno potesse dirmi qualcosa di più sicuro gli sarei molto grata. 

(Non riesco a caricare la foto xké troppo pesante, cmq trattasi di quella con la lupa sul retro).

Grazie 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tennison

ciao

se ha la Lupa è una banconota degli anni '30 dello scorso secolo. La data di emissione la trovi sul bordo di sinistra. è una banconota classificata "comune" e il valore dipende dallo stato di conservazione. riduci le foto e allega al tuo post fronte e retro. altrimenti mettile on-line 

Tennison

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vincenzo_dr
3 ore fa, Ninaborger dice:

Ciao a tutti! 

Avrei bisogno di un aiuto x capire quanto potrebbe valere (circa) una banconota da 50 lire del 30 luglio 1896. Ho info contrastanti x cui se qualcuno potesse dirmi qualcosa di più sicuro gli sarei molto grata. 

(Non riesco a caricare la foto xké troppo pesante, cmq trattasi di quella con la lupa sul retro).

Grazie 

Il valore di una banconota può variare, anche di molto, a seconda delle sue condizioni d'uso.

Probabilmente è per questo che hai informazioni contrastanti.

Per una realistica valutazione è indispensabile vedere almeno una foto in primo piano di fronte e retro

saluti

Vincenzo

 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ninaborger
Il 18/9/2017 at 15:07, Vincenzo_dr dice:

Il valore di una banconota può variare, anche di molto, a seconda delle sue condizioni d'uso.

Probabilmente è per questo che hai informazioni contrastanti.

Per una realistica valutazione è indispensabile vedere almeno una foto in primo piano di fronte e retro

saluti

Vincenzo

 

Ciao Vincenzo, grazie!

Non ho messo la foto qua perché non riesco a caricarla xké x quanto la riduca non arrivo a 0,49 mb. Tu hai la mail di qualcuno a cui potrei mandare le foto della banconota e che mi sappia dire qualcosa mi faresti un piacere grande!

Grazie!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vincenzo_dr
2 ore fa, Ninaborger dice:

Ciao Vincenzo, grazie!

Non ho messo la foto qua perché non riesco a caricarla xké x quanto la riduca non arrivo a 0,49 mb. Tu hai la mail di qualcuno a cui potrei mandare le foto della banconota e che mi sappia dire qualcosa mi faresti un piacere grande!

Grazie!

Mandala a me: enzo_derosa@yahoo.it

Cercheró di inserirla io ...

Meglio di una foto, potrebbe essere una scansione del fronte e una del retro

Vincenzo

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vincenzo_dr
Il 20/9/2017 at 21:50, Ninaborger dice:

Ciao Vincenzo, grazie!

Non ho messo la foto qua perché non riesco a caricarla xké x quanto la riduca non arrivo a 0,49 mb. Tu hai la mail di qualcuno a cui potrei mandare le foto della banconota e che mi sappia dire qualcosa mi faresti un piacere grande!

Grazie!

ecco le foto ridotte 

fronte 2.jpg

il retro 

retro 2.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vincenzo_dr

adesso, il parere agli esperti

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giulira
Supporter

Non sono esperto, ma cosi' a pelle ritengo che non valga niente. Tienila per ricordo. Poi se ti piace il genere puoi usarla per iniziare una collezione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tennison

non è in buone condizioni ma rappresenta una parte della storia d'Italia. almeno una decina di euro (o forse un po' meno) potrebbe essere il suo prezzo corretto. 

 

Tennison

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

petronius arbiter
1 ora fa, tennison dice:

almeno una decina di euro (o forse un po' meno) potrebbe essere il suo prezzo corretto.

Sì, in teoria il valore è quello, in pratica bisogna vedere se c'è qualcuno disposto a sborsarli i 10 euro, per una banconota che si può facilmente trovare in condizioni migliori, a prezzi più che abbordabili ;)

Concordo naturalmente sul valore storico, è un documento comunque da conservare.

petronius :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

prtgzn

Giustamente come dice @petronius arbiter il valore di una banconota, è una stima che viene riportata sui cataloghi. La cosa principale è trovare qualcuno disposto a spendere quella cifra . Nel caso specifico: questa banconota "potrebbe " avere un valore di 8/10 €. In questa condizione, però, voglio vedere chi è disposto a spenderli, sapendo che con qualche euro in più si trova di meglio. Come ha detto @Ninaborger, ha trovato parerei discordanti sulle quotazioni. Molto probabilmente si riferisce alle vendite on line. Come in tutte le cose si può chiedere qualsiasi cifra, sempre a trovare chi spende quei soldi chiesti. Credo che il forum, oltre a raggruppare gli appassionati di numismatica e altro, serva anche a dare le giuste indicazioni ai neofiti. Il forum, non avendo nessun scopo di lucro, da le indicazioni basandosi sulla realtà e senza dare illusioni a chi espone un quesito. La banconota proposta, ha un grande valore storico, ma un piccolo, se non nullo, valore economico per il suo stato di conservazione.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tennison
1 ora fa, prtgzn dice:

Giustamente come dice @petronius arbiter il valore di una banconota, è una stima che viene riportata sui cataloghi. La cosa principale è trovare qualcuno disposto a spendere quella cifra . Nel caso specifico: questa banconota "potrebbe " avere un valore di 8/10 €. In questa condizione, però, voglio vedere chi è disposto a spenderli, sapendo che con qualche euro in più si trova di meglio. Come ha detto @Ninaborger, ha trovato parerei discordanti sulle quotazioni. Molto probabilmente si riferisce alle vendite on line. Come in tutte le cose si può chiedere qualsiasi cifra, sempre a trovare chi spende quei soldi chiesti. Credo che il forum, oltre a raggruppare gli appassionati di numismatica e altro, serva anche a dare le giuste indicazioni ai neofiti. Il forum, non avendo nessun scopo di lucro, da le indicazioni basandosi sulla realtà e senza dare illusioni a chi espone un quesito. La banconota proposta, ha un grande valore storico, ma un piccolo, se non nullo, valore economico per il suo stato di conservazione.

non intendevo certo dare illusioni a chi ha esposto il quesito, mi riferivo solo alla frase dell'utente GIULIRA "ritengo che non valga niente"; tutte le cose valgono qualcosa, non si regala niente, esiste poi la legge della domanda e dell'offerta, anche per una pari banconota in fior di stampa del valore di centinaia di euro se si vuole vendere bisogna trovare qualcuno che la vuole comprare. poi certo con qualche euro in più si trova di meglio, ma bisogna avere qualche euro in più... i pareri discordanti che ha avuto Ninaborger non li comprendo, secondo me un valore discordante potrebbe essere tra 10 e 100, non tra 5 e 10. vi chiedo scusa per aver fatto una valutazione sconsiderata, non volevo illudere nessuno (se fosse che qualcuno magari si possa illudere per 10 euro).

 

tennison

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giulira
Supporter

La domanda era quanto vale la banconota ? (in termini pecuniari nelle  condizioni che possiamo vedere dalla foto)

La mia risposta e' stata chaira ed onesta come la tua tua hai detto 10 io ho detto 0.

Poi se vogliamo buttarla sulle ovvieta' tipo che tutto ha un valore o che e' un pezzo di storia etc. etc. mi va benissimo.

Mi vanno meno bene ste polemiche sull'aria fritta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nikita_
Supporter
Il ‎18‎/‎09‎/‎2017 at 11:17, Ninaborger dice:

Ciao a tutti! 

Avrei bisogno di un aiuto x capire quanto potrebbe valere (circa) una banconota da 50 lire del 30 luglio 1896. Ho info contrastanti x cui se qualcuno potesse dirmi qualcosa di più sicuro gli sarei molto grata. 

Ciao, è la classica banconota da due/tre euro, tra l'altro è una delle più comuni e viene acquistata solitamente da chi vuole spendere veramente molto poco indipendentemente dal fatto che si può trovare in discrete condizioni per 15/20 euro.

Riguardo alle info contrastanti in primo luogo sono dovuti alla conservazione, come è stato giustamente fatto notare da Vincenzo_dr, chi non è dentro questo mondo difficilmente da peso a questa variabile, si va quindi da quasi zero a qualche centinaio di euro. Aggiungerei che entrano in gioco anche le varie tipologie di questa specifica banconota: diverso formato, diverse date, firme, officine, logo al retro e per un profano che non guarda bene anche quelle dell'A.O.I. :D
Si spazia quindi da comunissima (purtroppo il nostro caso) a molto rara (R2).

Ma entrano in gioco anche altri fattori, incontrollabili direi, tra cui le richieste assurde. Io stesso ho visto banconote della stessa tipologia e nelle stesse condizioni di questa 50 lire oggetto della discussione proposte a 25/40 euro (a volte anche in peggior condizioni) in special modo nei mercatini.

Nella maggior parte dei casi sono venditori occasionali digiuni in materia, sanno solamente che sono "soldi vecchi" e li propongono a questi prezzi fuori mercato. Dopo essersi informati sul loro effettivo valore vengono a conoscenza che in quelle condizioni valgono pochissimo, ma nonostante tutto continuano ugualmente a proporle ad un prezzo alto, forse aspettano un compratore anch'esso digiuno in materia, chessò... magari un anziano signore preso dalla nostalgia e dai ricordi del tempo che fu, non sarebbe la prima volta.

Conservala con cura, l'anno prossimo compirà 80 anni :)

 

 

Modificato da nikita_
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nikita_
Supporter

Dimenticavo a dire che ci sono anche i cataloghi a mettere fuori strada con info contrastanti, le indicazioni che riportano sono indubbiamente preziose, ma i vari numeretti in euro messi qui e là bisogna bene interpretarli :D 

Questa banconota del 23-08-1943 (L'Aquila) per esempio (diversa da quella della discussione in corso), è stata addirittura classificata come R3 (rarissima) , dovrebbe essere una NC (non comune) o forse una R (rara), ...ma si abbondiamo! una R2 ? :lol: , secondo me una semplice R gli andrebbe più che bene.

 

59cd4d2bf2ebd_50lupa.jpg.f10fa682881bdbb52e640c2aad3f3bc0.jpg

 

 

Naturalmente ritrovandosi a possedere una banconota del genere e leggendo le cifre di cui sopra >>>>

 

59cd4dd05df0a_50lireR3A.thumb.jpg.0e39e556ea363bff4e2c71b92f308bf4.jpg

 

>>>>>  alcuni pensano chissà chè.

Questa postata è la stessa del catalogo ma piuttosto malridotta, anche se in effetti ha una valutazione dell' MB variabile tra i diversi cataloghi da 30 a 60 euro, non ne vale nemmeno la metà della metà, giustamente è un gradino al di sotto dell' MB, ma ciò non significa che vale un po' meno da quanto è riportato sul catalogo. Nonostante tutto questa specifica banconota mantiene un suo piccolo valore grazie alla sua rarità, direi cinque euro al massimo.


La banconota che ho inserito sopra l'avevo sino a qualche anno fa, se non ricordo male mi sembra di averla ceduta per 4 euro.

 

 

 

 

Modificato da nikita_

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sirlad

Ti capisco e sono d'accordo con te @tennison, queste sono banconote molto belle e rappresentano periodi storicamente molto importanti per l'Italia, purtroppo però attualmente il mercato numismatico (e delle banconote) in generale soffre di un eccesso di perfezionismo paranoico, cioè se una moneta o una banconota non è intonsa o quasi, nessuno la vuole. Speriamo che in futuro le cose cambino, ma la vedo dura...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

azaad

Non è questione di perfezionismo. Il problema di queste banconote in mb è che loro si trovano con 4-5 euro nei lotti.  Con 30 euro ti porti a casa una bella banconota, anche se non fior di stampa. In Fior di stampa si arriva sui 100 euro. Chi se la vuole comprare veramente e non vuole spnedere 100 euro ne spende 30 euro e ha risolto il problema. Le tipologie che costano diverse centinaia di euro in bb e sono introvabili in FdC, allora diventano  interessanti anche in mb. Per fare un esempio banale. Le vecchie 50.000 ire si trovano in FdS a 30 euro e sono pure comunissime. Non ha molto senso acquistare una banconota in bb, e difatti queste povere banconote finiscono per essere proposte a 5 euro. 

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sirlad

 

1 ora fa, azaad dice:

Non è questione di perfezionismo. Il problema di queste banconote in mb è che loro si trovano con 4-5 euro nei lotti.  Con 30 euro ti porti a casa una bella banconota, anche se non fior di stampa. In Fior di stampa si arriva sui 100 euro. Chi se la vuole comprare veramente e non vuole spnedere 100 euro ne spende 30 euro e ha risolto il problema. Le tipologie che costano diverse centinaia di euro in bb e sono introvabili in FdC, allora diventano  interessanti anche in mb. Per fare un esempio banale. Le vecchie 50.000 ire si trovano in FdS a 30 euro e sono pure comunissime. Non ha molto senso acquistare una banconota in bb, e difatti queste povere banconote finiscono per essere proposte a 5 euro. 

@azaad, il mio voleva essere un discorso un pò più generale, sulla indubbia deriva paranoico-perfezionistica del mercato dei nostri tempi.

Tu parli sempre, nel tuo post, di quando vai ad acquistare una banconota, ma il problema si pone quando invece vai a venderla o provi a farlo.

Per fare un esempio banconote anche rare (certo non pezzi unici), ma in conservazione mb, se provi a venderle ti accorgerai che non le vuole più nessuno (oppure ti offrono cifre ridicole), di fatto sono invendibili e questo è un dato oggettivo. Ecco perchè dico che al giorno d'oggi c'è una deriva maniacale verso il fds/fdc o quasi, a prescindere dal fatto che si tratti di una banconota (o moneta) più o meno rara.

Al giorno d'oggi tutte le grandi case d'asta (che fanno il mercato) vogliono il fds/fdc o quasi, anche quando vendono banconote o monete rare.

Modificato da Sirlad

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nikita_
Supporter

Non generalizziamo però, la ricerca maniacale della perfezione o quasi sulle banconote va bene per le rarette, le quasi-rare, le molto rare (?), le presunte rare :D ecc. ecc. ma non per tutte.

Ci sono centinaia di banconote (considerando anche firme e decreti) solo dell'area italiana che raggiungono tranquillamente i mille euro in BB. Non credo che non si comprano perchè si vogliono in una condizione migliore, non tutti siamo pronti per ogni singola banconota a fare un mutuo per l'FDS, ben vengono quindi anche le B/MB, non vedo l'ora di trovarne qualcuna.... anche se so già che sarà comunque costosissima.

Chi compra in bassa/bassissima conservazione anche le banconote comuni, cosa che non condivido naturalmente, è solo per spendere veramente molto molto poco, una passione che si vuol percorrere ugualmente pur non avendo le necessarie risorse, ed in quest'ultimi anni sta spendendo molto poco anche per quelle più ricercate. Si ritroverà comunque con una raccolta che quasi sicuramente non vorrà vendere, l'importante è esserne consapevoli, sarà una collezione si povera di valore, ma ricca di contenuti.

 

La questione era comunque mirata sui valori discordanti che si trovano in giro per la stessa banconota, ma non sul divario che passa tra 15 euro e 25 euro, ma sulle differenze tra dieci e cento per esempio, o tra 50 e 1.000, cosa che spesso capita e che agli occhi di un profano in materia sono inspiegabili.

 

 

Modificato da nikita_
correttore grammaticale del cavolo!
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sirlad
15 ore fa, nikita_ dice:

Non generalizziamo però, la ricerca maniacale della perfezione o quasi sulle banconote va bene per le rarette, le quasi-rare, le molto rare (?), le presunte rare :D ecc. ecc. ma non per tutte.

A mio parere dovrebbe avvenire esattamente il contrario, per una banconota rara o molto rara, mi accontenterei tranquillamente di un Mb-Bb, la perfezione la cercherei al limite nelle banconote comuni.

 

15 ore fa, nikita_ dice:

 

Ci sono centinaia di banconote (considerando anche firme e decreti) solo dell'area italiana che raggiungono tranquillamente i mille euro in BB. Non credo che non si comprano perchè si vogliono in una condizione migliore, non tutti siamo pronti per ogni singola banconota a fare un mutuo per l'FDS, ben vengono quindi anche le B/MB, non vedo l'ora di trovarne qualcuna.... anche se so già che sarà comunque costosissima.

Purtroppo credo che non si comprino in BB, proprio perchè un domani se la vai a rivendere non le vuole più nessuno in quella conservazione (BB) o quanto meno non recupereresti mai i soldi spesi per l'acquisto (nel tuo esempio i 1000 euro). 

 

15 ore fa, nikita_ dice:

Chi compra in bassa/bassissima conservazione anche le banconote comuni, cosa che non condivido naturalmente, è solo per spendere veramente molto molto poco, una passione che si vuol percorrere ugualmente pur non avendo le necessarie risorse, ed in quest'ultimi anni sta spendendo molto poco anche per quelle più ricercate. Si ritroverà comunque con una raccolta che quasi sicuramente non vorrà vendere, l'importante è esserne consapevoli, sarà una collezione si povera di valore, ma ricca di contenuti.

La questione era comunque mirata sui valori discordanti che si trovano in giro per la stessa banconota, ma non sul divario che passa tra 15 euro e 25 euro, ma sulle differenze tra dieci e cento per esempio, o tra 50 e 1.000, cosa che spesso capita e che agli occhi di un profano in materia sono inspiegabili.

 

 

Su quest'ultimo punto sono totalmente d'accordo con te:).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

wstefano
1 ora fa, Sirlad dice:
   17 ore fa,  nikita_ dice: 

Ci sono centinaia di banconote (considerando anche firme e decreti) solo dell'area italiana che raggiungono tranquillamente i mille euro in BB. Non credo che non si comprano perchè si vogliono in una condizione migliore, non tutti siamo pronti per ogni singola banconota a fare un mutuo per l'FDS, ben vengono quindi anche le B/MB, non vedo l'ora di trovarne qualcuna.... anche se so già che sarà comunque costosissima.

---

Purtroppo credo che non si comprino in BB, proprio perchè un domani se la vai a rivendere non le vuole più nessuno in quella conservazione (BB) o quanto meno non recupereresti mai i soldi spesi per l'acquisto (nel tuo esempio i 1000 euro). 

Segnalo queste meraviglie in mb o poco più che sono appena volate via a 1500 euroni:

 
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sirlad
17 minuti fa, wstefano dice:

Insomma se vuoi venderle devi andare sulla baia, bene mi fa piacere, sempre meglio che non venderle:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nikita_
Supporter
2 ore fa, Sirlad dice:

Purtroppo credo che non si comprino in BB, proprio perchè un domani se la vai a rivendere non le vuole più nessuno in quella conservazione (BB) o quanto meno non recupereresti mai i soldi spesi per l'acquisto (nel tuo esempio i 1000 euro). 

 

Si pensa che sia così, ma la realtà è ben diversa, naturalmente non stiamo parlando di banconote valutate dal catalogo 1.000 euro in BB e quindi comprate sempre in BB a 1.000 euro :lol: sarebbe assurdo e controproducente.

L'esempio di wstefano calza a pennello, una banconota prezzata dal catalogo a circa 3.000 euro in MB che va via a 1.570, un domani si riprendono pure con gli interessi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora


Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×