Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
elio

indificazione

Risposte migliori

elio
post-1517-1165178507_thumb.jpgchi mi puo dare un aiuto per questa moneta, penso che sia una mal tagliata in argento

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

teodato

Quando la moneta oltre ad essere così pesantemente tosata per di più si trova in cattivo stato di conservazione diventa difficile la classificazione.

Certo che peso, misura e spessore potevano dare un aiutino.

Tento una classificazione che però è abbastanza aleatoria 50% di possibilità.

Potrebbe trattarsi di un Real tosato di Filippo II di Spagna.

La legenda intorno al campo con castelli e leoni Potrebbe essere 1597-HISPAN.REGN(OR)VM.REX

Al rovescio intorno all'emblema reale PHILIPPVS D.G.OMNIVM

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ariminvm

non sono un conoscitore della monetazione estera, ma la moneta che hai postato mi era capitato di vederla ad un mercatino (con la stessa forma irregolare) così incuriosito chiesi informazione al venditore che mi disse essere un pezzo d'argento sbozzato alla meno peggio e coniato a bordo delle navi che facevano la spola col continente americano, per pagare i marinai col bottino in metalli preziosi portato dal sud america.

Su un catalogo d'asta poi ho rivisto quella moneta, si tratta di 8 reali di Filippo IV di spagna (1621 - 1665) cat. KR.64.

Prendi ASSOLUTAMENTE con le pinze questa mia catalogazione, perchè solo per caso credo di aver riconosciuto la moneta... la parte interessante del mio intervento vuol essere quella che spiega la forma starna della moneta (e anche in questo caso ti riferisco quello che mi è stato detto) in effetti però sembra improbabile che possa trattarsi di tosatura perchè è troppo palese; la tosatura era un modo illegale di alleggerire le monete tramite raschiatura in maniera meno evidente possibile affinchè vi si potesse ricavare dell'argento da rifondere mantenendo comunque spendibile la moneta, è chiaro che se era troppo evidente la tosatura nessuno avrebbe accettato in pagamento una moneta che chiaramente era costituita da una quantità di argento inferiore al valore del nominale (ricorda che al tempo le monete non avevano valore fiduciario come oggi, ma il valore era dato totalmemente dal valore del metallo di cui era costituia). Da ciò mi sembra più probabile che quella strana forma sia la forma originaria del tondello e non un'alterazione di un tondello regolarmente tondo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

teodato

A questo punto è indispensabile avere i dati di peso e misura per capirci di più

L'ho classificata come un Reale perchè dalla fotografia non sembrava una moneta tanto grossa come un 8 Reales, e cercando tra i pochi indizi ( scritta OR) in corrispondeza dello spigolo della bordura del campo in corrispondenza del leone in basso a sinistra .

Purtroppo l'Emblema reale è ben poco comprensibile.

Prova a cercare altre monete spagnole con queste caratteristiche.

REGN(OR)VM.REX si legge solo OR

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

teodato

i dati di peso e misura corrispondono ai 2 Reales, 12/14 gr per i 4 Reales e 25/28 per gli 8 Reales.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ariminvm

...e per la forma così strana qual'è la spiegazione?... è forse attendibile la mia dell'intervento precedente?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

roth37
Supporter

Tutto quanto è stato precedentemente detto corrisponde esattamente a quanto si sa. Le forme di questi maltagliati sono sempre state le più disparate, ma si cercava sempre di non intaccare i simboli sopra impressi per un reale riconoscimento.

roth37

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ariminvm

vuol dire che l'impressione del marchio era precedente alla sbozzatura del pezzo?... com'è possibile? Nel mio precedente intervento facevo riferimento alla possibilità cahe si trattasse di pezzi ricavati in qualche modo da una stecca di argento e poi marchiati con lo stemma regale... come stanno le cose allora?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×