Jump to content
IGNORED

Panorama Numismatico ottobre 2017


Recommended Posts

Uscito il n. 332 ottobre 2017 di Panorama Numismatico.

questo l'indice:

  • Curiosità numismatiche – Pag. 3
  • Autunno, la stagione dei cataloghi – Pag. 3
  • Roberto Diegi, Titus Flavius Vespasianus – Pag. 9
  • Michele Chimienti e Fabio Pettazzoni, L’araldica numismatica e il giglio – Pag. 19
  • Adelaide Mura, con la collaborazione di Riccardo Rossi, Una moneta inedita: 10 reali di Filippo II battuti sotto Filippo III – Pag. 29
  • Guglielmo Cassanelli, Michele Chimienti, Giovanni B. Vigna, La monetazione di Pio VII per Bologna. Un ripristino tormentato – Prima parte – Pag. 33
  • Corrado Marino, Banconote dal fronte. Le  firme di soldati americani e italiani su banconote emesse durante la Seconda guerra mondiale – Pag. 57
  • Notizie dal mondo numismatico – Pag. 60
  • Numismatica 2017 – Pag. 61
  • Mostre e Convegni – Pag. 62
  • Aste in agenda – Pag. 63

Copertina_n332.jpg

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites


Il Tuesday, October 03, 2017 at 13:24, 4mori dice:

Attendo con impazienza questo numero perchè oltre ai consueti articoli è presente uno sulla monetazione Sarda, speriamo questo mese arrivi presto..............

io invece, che già ne conosco l'argomento, sono curioso di sapere se i lettori concorderanno con le conclusioni degli autori.

Link to comment
Share on other sites


  • 2 weeks later...

Dove si può acquistare questa rivista ? A parte il sito ufficiale, si trova anche dai giornalai o anche nelle filatelie e negozi vari?

Link to comment
Share on other sites


49 minuti fa, Emanvele dice:

Dove si può acquistare questa rivista ? A parte il sito ufficiale, si trova anche dai giornalai o anche nelle filatelie e negozi vari?

Ciao, presso le edicole lo escludo, mentre nei negozi di numismatica non saprei.

Link to comment
Share on other sites


Ciao, settimana prossima proverò a chiedere in negozio. A parte ciò, secondo voi merita come rivista ? Mi interessano notizie ed articoli generici, ma attualmente la mia (nuova) passione è concentrata sul Regno e Repubblica.

Intanto grazie. ;)

Link to comment
Share on other sites


La rivista è disponibile soltanto in abbonamento. Alcuni anni orsono veniva venduta anche in alcuni negozi di numismatica, ora non saprei. Sulla rivista di solito ci sono articoli che riguardano i vari periodi della numismatica, quindi anche sul Regno e Repubblica.

Link to comment
Share on other sites


1 ora fa, Emanvele dice:

Ciao, settimana prossima proverò a chiedere in negozio. A parte ciò, secondo voi merita come rivista ? Mi interessano notizie ed articoli generici, ma attualmente la mia (nuova) passione è concentrata sul Regno e Repubblica.

Intanto grazie. ;)

Ciao Emanvele

acquistando le riviste di Panorama Numismatico e leggendole scoprirai che i tuoi soldi non sono stati spesi male ;) 

Panorama Numismatico pubblica ed ha pubblicato in passato articoli su Regno e Repubblica.Forse ti è sfuggito guardando il sito di Panorama Numismatico ma cliccando su questo link https://www.panorama-numismatico.com/tag/rivista-numismatica/ ed andando a ritroso troverai le riviste di Panorama Numismatico pubblicate e potrai leggere gli indici degli articoli presenti sui vari numeri.

Cliccando su questo link https://www.panorama-numismatico.com/indici-di-panorama-numismatico/richiesta-articoli-arretrati/ dopo aver scorso,tramite il link precedente,i vari numeri pubblicati,potrai inoltrare richiesta per avere il o i pdf(gratuitamente) degli articoli che ti interessano

Cliccando su questo link https://www.panorama-numismatico.com/category/monete-italiane-contemporanee/repubblica/ troverai 2 articoli pubblicati su numeri precedenti di Panorama Numismatico riguardanti la Repubblica(il link sul Regno non funziona)

Dopo aver visionato gli articoli presenti ed aver trovato quelli di tuo interesse,se vuoi acquistare anche i numeri della rivista precedentemente pubblicati dove sono presenti gli articoli  clicca su questo link http://monete-online.nomismaweb.com/32-0/panorama-numismatico/

Salutoni

odjob

Link to comment
Share on other sites


2 ore fa, odjob dice:

 

 

 

2 ore fa, odjob dice:

Ciao Emanvele

acquistando le riviste di Panorama Numismatico e leggendole scoprirai che i tuoi soldi non sono stati spesi male ;) 

Panorama Numismatico pubblica ed ha pubblicato in passato articoli su Regno e Repubblica.Forse ti è sfuggito guardando il sito di Panorama Numismatico ma cliccando su questo link https://www.panorama-numismatico.com/tag/rivista-numismatica/ ed andando a ritroso troverai le riviste di Panorama Numismatico pubblicate e potrai leggere gli indici degli articoli presenti sui vari numeri.

Cliccando su questo link https://www.panorama-numismatico.com/indici-di-panorama-numismatico/richiesta-articoli-arretrati/ dopo aver scorso,tramite il link precedente,i vari numeri pubblicati,potrai inoltrare richiesta per avere il o i pdf(gratuitamente) degli articoli che ti interessano

Cliccando su questo link https://www.panorama-numismatico.com/category/monete-italiane-contemporanee/repubblica/ troverai 2 articoli pubblicati su numeri precedenti di Panorama Numismatico riguardanti la Repubblica(il link sul Regno non funziona)

Dopo aver visionato gli articoli presenti ed aver trovato quelli di tuo interesse,se vuoi acquistare anche i numeri della rivista precedentemente pubblicati dove sono presenti gli articoli  clicca su questo link http://monete-online.nomismaweb.com/32-0/panorama-numismatico/

Salutoni

odjob

 

4 ore fa, Liutprand dice:

La rivista è disponibile soltanto in abbonamento. Alcuni anni orsono veniva venduta anche in alcuni negozi di numismatica, ora non saprei. Sulla rivista di solito ci sono articoli che riguardano i vari periodi della numismatica, quindi anche sul Regno e Repubblica.

 

 

Grazie ancora per i consigli e per i link. Cercherò di comprare un numero di Panorama Numismatico e valuterò a breve se abbonarmi.

La passione e la curiosità/fame culturale cresce sempre di più.... complimenti per il forum. 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Arrivato e letto. Molto corposo l'aticolo di Roberto Diegi su Vespasiano per la monetazione imperiale romano. Interessante il percorso sul giglio in numismatica attraverso molte zecche.

Link to comment
Share on other sites


Rivista letta.. Non dirò troppo per non fare spoiler ma ho trovato molto interessante per l'inquadramento storico ma anche dal punto di vista scenografico l'articolo sulle monete di Vespasiano, spettacolari!!! La storia del giglio coniato sulle monete presso varie zecche e da diverse casate è carica di simboli e messaggi sui quali non avevo mai ragionato; complimenti per l'articolo  ben esposto ed estremamente stimolante. L'articolo sulla moneta inedita coniata a Cagliari mi è particolarmente caro in quanto appassionato di numismatica sarda: ne consiglio la lettura poiché a mio parere potrebbe permettere di inserire una nuova casella nei cataloghi. L'articolo sulla monetazione di Pio VII è Bologna è un vero e proprio trattato storico/tecnico, sicuramente un punto di riferimento per gli appassionati della monetazione. L'articolo sulle banconote dal fronte offre degli spunti di riflessione e delle storie di vita che ci fanno quasi sentire di essere lì durante la WWII.

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites


  • 2 weeks later...

Rivista arrivata un pò di giorni fa, ma tra un impegno e l'altro non sono riuscito ancora a leggerla, unica deroga è stato l'artico a pag. 29 su un inedita moneta di Filippo III.

A tal proposito credo che con questo articolo si sia trovata una moneta che fino ad oggi non era mai stata catalogata, forse anche oerche tutti si aspettavano una moneta con il volto di Filippo III, invece ci si trova davanti ad una moneta coniata sicuramente da Filippo III, ma con le impronte di Filippo II e solo con l'acume di chi segue con attenzione la monetazione Sarda ha potuto vedere la particolarità che questa moneta nasconde.

Nell'articolo oltre alla moneta editata in asta, si trova la foto di un altra moneta che presenta le stesse caratteristiche di quella precedente, su questa moneta però la ribattitura ha cancellato le impronte di quella sottostante e quindi è molto difficile riuscire a capire di chi sono le impronte precedenti.

Un mio personale parere è quello che questa moneta sia sempre un 8 reali di Filippo II sul quale si è ribatutta l'impronta da 10 reali per la Sardegna, sempre di Filippo II. quello che mi fa pensare al fatto che sia una moneta da 8 reali di Filippo II è che essendo il secondo conio più piccolo la parte superiore delle vecchie impronte è ancora visibile, infatte ho evidenziato con le linee rosse i due punti affianco alla corona e la foglia che fa parte della corona, propio come le monete di Filippo II da 8 reali.

IMG_6543231.thumb.JPG.2c69a3b84bfd02413e51eab99658b401.JPG

da questa immagine sotto, si vede bene come ai lati della corona siano presenti due piccoli segni ai lati della corona, propio come nell'immagine sopra, e come al centro della corona appaia una specie di foglia, e la (P) di Filippo sia molto vicina alla corona ed al punto.

Questo mi fa pensare che la seconda moneta pubblicata nell'articolo sia una moneta da 8 reali di Filippo II, ribattuta a Cagliari con le impronte dello stesso dal valore di 10 reali per la Sardegna.

IMG_654814.thumb.JPG.07deb1eba89a8ee15c25747678acc899.JPG

Mentre invece è molto chiaro che la prima foto dell'articolo sia una moneta di Filippo III sul quale si sono apposte le nuove impronte da 10 reali di Filippo II.

Il mio personale parere è che in Spagnia sotto Filippo III siano state rastrellate monete da portare in Sardegna per essere riconiate come pezzi da 10 reali, a noi poi sono giunti questi due pezzi che secondo me sono stati coniati entrambi sotto Filippo III, ma una con le vecchie impronte di Filippo II e una con le vecchie impronte di Filippo III.

I miei complimenti vanno agli autori dell'articolo e a chi ha scoperto la moneta.

  • Thanks 3
Link to comment
Share on other sites


Sono d'accordo su tutto quanto ipotizzato da @4mori. A mio parere il primo esemplare trattato permette di attribuire anche il secondo esemplare a Filippo III. Senza il primo infatti questo non sarebbe stato possibile poiché poteva apparire come un Filippo II ribattuto su Filippo II anomalo, poiché non maltagliato. Penso che la questione lasci spazio ad ulteriori approfondimenti.

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.