Jump to content
IGNORED

Medievale da id


Giulicarp
 Share

Recommended Posts

Buongiorno a tutti,mi sapreste dare qualche indicazione su questa piccola moneta in argento? Non riesco a trovare una corrispondenza anche a causa del cattivo stato di conservazione..diam.15mm peso 0,7gr Grazie

IMG_20171020_102934.png

IMG_20171020_102859.png

Edited by anto R
Aggiunto tag regionale
Link to comment
Share on other sites


Per il tipo di moneta non è neanche così mal conservato , anzi... Si tratta di un denaro di Lucca

C'è nella sezione medievali italiane un'interessantissima discussione a riguardo

 

Link to comment
Share on other sites

Awards

16 minuti fa, matteo95 dice:

Per il tipo di moneta non è neanche così mal conservato , anzi... Si tratta di un denaro di Lucca

C'è nella sezione medievali italiane un'interessantissima discussione a riguardo

 

Grazie Matteo,è decisamente una moneta ostica da identificare con certezza,leggendo un po la discussione si capisce che si entra in un bel ginepraio..se qualcuno vuole porre qualche ipotesi..grazie ancora.

Link to comment
Share on other sites


Si, la monetazione di Lucca di quell'importante periodo, è un ginepraio per chi si accinge alla identificazione.  Sposto la discussione nella sezione di competenza, cosi' da  tenere riunite tutte le monete della stessa tipologia. Nel frattempo ti posso dare qualche informazione che potrà essere confermata o meno dagli esperti del periodo.

Per me si tratta di un bell'esemplare, l'imperatore dovrebbe essere Enrico V° - 1125-1181 - buon argento..... come saprai  quelle linee orizzontali che si notano al R/ non sono altro che  il risultato della ribattitura  a martello tondo praticata per allargare  le lamine....

Ti invito a leggere la lunghissima  discussione su questa tipologia e sposto nella sezione  " Monete medievali di zecche Italiane"   dove potrai ottenere altri dettagli

 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Buon giorno, giusto quanto detto da profausto, si tratta di un lucensis micinus così denominato perché nella discesa progressiva del fino in argento qui siamo circa a metà cioè con un contenuto in argento di 500 millesimi con gli altri 500 in rame, gruppo H3b  1105-1125 sotto Enrico V. In queste emissioni il peso cala rispetto alle precedenti e scende sotto il grammo, questo pare essere un po" leggerino".

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.