Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
SERRA1977

MG oboli magna grecia??

Recommended Posts

SERRA1977

Vorrei un aiuto da voi per catalogare 2 oboli,

Il primo con testa di Atena a dx, con al retro, sembra, un uomo che armeggia con un animale.

Il secondo con Medusa al dritto, e con un leone con un disegno indecifrabile sotto, al rovescio.

Sapreste aiutarmi??

Share this post


Link to post
Share on other sites

tacrolimus2000
Vorrei un aiuto da voi per catalogare 2 oboli,

Il primo con testa di Atena a dx, con al retro, sembra, un uomo che armeggia con un animale.

177781[/snapback]

Diobolo probabilmente; Ercole che strangola un leone al rovescio.

Tarentum o Herakleia sono le prime zecche che mi vengono in mente.

Luigi

Share this post


Link to post
Share on other sites

tacrolimus2000
Il secondo con Medusa al dritto, e con un leone con un disegno indecifrabile sotto, al rovescio.

177781[/snapback]

Forse questo obolo?

Phistelia (Campania)

Obolo

D/ Testa femminile (Ninfa?) di fronte leggermente volta a sinistra.

R/ Leone andante a sinistra; un serpente in esergo.

Sambon 844-846

Luigi

PS: esiste anche con leone andante a destra, Sambon 847

Share this post


Link to post
Share on other sites

SERRA1977

Tombola!!!!

Sapevo che c'era qualche buon samaritano che mi avrebbe aiutato.

Grazie mille Tacrolimus, non tradisci mai.

Quanto possono valere secondo te in condizioni qspl la prima e bb+ la seconda??

Share this post


Link to post
Share on other sites

miglio81
Tombola!!!!

Sapevo che c'era qualche buon samaritano che mi avrebbe aiutato.

Grazie mille Tacrolimus, non tradisci mai.

Quanto possono valere secondo te in condizioni qspl la prima e bb+ la seconda??

177843[/snapback]

Per quanto riguarda il diobolo di Taranto (Heracleia, dovresti fornirci le foto per riconoscere la zecca) in conservazione spl, direi che si può trovare anche a un centinaio di euro, sebbene nella aste gonfino un pò i prezzi.

Per l'obolo di Phistelia in conservazione BB, direi che si potrebbe parlare di 60 70 euro, con qualche variazione data dal periodo!! ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

miglio81

Per il diobolo con testa di Athena ed ercole che lotta con leone, bisognerebbe però avere delle foto, perchè sono molteplici le zecche Magno Greche che coniavano questa tipologia di monete.

Anche Caelia e Herdonia in Apulia oltre alle già citate Tarentum (Calabria) e Heracleia (Lucania). ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

SERRA1977

Il diobolo con Athena al dritto ha anche una piacevole patina verde-nera.

Quali sono i segni di riconoscimento salienti delle diverse zecche?

Share this post


Link to post
Share on other sites

tacrolimus2000
Quali sono i segni di riconoscimento salienti delle diverse zecche?

177997[/snapback]

La cosa più semplice sarebbe riuscire a leggere la legenda (generalmente sul rovescio, a volte intera o parziale). Su alcune emissioni però può anche mancare.

Ma se lo chiedi, vuol dire che è fuori tondello oppure è un esempio di emissione anepigrafe.

E allora la cosa si complica.

Te lo auguro, ma per ora tralascerei le due zecche della Apulia, in quanto più rare (e di cui esistono poche tipologie) e mi concentrerei sulle altre.

Un dettaglio da cui partire potrebbe essere la tipologia dell'elmo di Atena. Questo è generalmente decorato, a volte è presente un ippocampo, a volte Scilla, a volte è alato e in qualche caso è sormontato da una corona.

C'è poi da valutare la presenza di lettere nei campi, sia al dritto che al rovescio e la loro posizione. In qualche caso possono essere presenti anche dei simboli.

Mi rendo conto che non è facile leggere una monetina di 10-12 mm, ma come vedi le tipologie sono davvero molte.

Luigi

Share this post


Link to post
Share on other sites

cid1jazz

Un aggiunta a quanto gia detto dagli amici Tacro e Miglio, riguardo l'obolo focese di Phistelia ( poleis che alcuni studiosi attribuiscono alla Campania altri al Sannio, per la sua ancora ignota ubicazione )

Emesso dal 310 - 300

Per una piu corretta valutazione si dovrebbe vedere la testa della ninfa se è difronte se leggermente o di tre quarti verso sx., nonchè i simboli nel rovescio. Ci sono varie varianti.

Le due opere fondamentali su questa monetazione, sono il corpus del Campana ed il corpus del Vessella.

Share this post


Link to post
Share on other sites

SERRA1977

I due oboli sono senza legenda.

Quello che posso notare nell'obolo di Athena è, al rovescio, una linea con 4 o 5

stanghette.

La ninfa dell'altro obolo è a tre quarti a sx. e non frontale

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.