Jump to content
IGNORED

Toscana FIRENZE - Cosimo I de' Medici - CRAZIA - variante rara?


Luca_AT
 Share

Recommended Posts

Da quello che ho trovato online, CRONOS 7 - LOTTO 52 - http://www.cronosmonete.com/CRONOS7catalogo/CRONOS7.pdf
ho classificato la seguente moneta come segue. L'immagine di S. Giovanni con la mano destra alzata viene indicata come "molto rara".
E' corretto?

FIRENZE - Cosimo I de' Medici - CRAZIA 
Descrizione:
D/ (dall'alto a destra) COS • MED • FL • ET   SENAR • DVX II • 
R/ Stemma semiovale in cartella coronata e ornata di volute; senza cerchio.
Verso:  • S • IOA | NNES • B • 
Figura giovanile del Santo, senza nimbo, con corta tunica di pelo e mantello svolazzante, incedente a destra con la testa di fronte, tiene la destra alzata e nella sinistra lunga croce con nastro inclinata avanti; senza cerchio.
Ref.  MIR. 161. Gal. LV 2 - CNI 249
 
 

Firenze 1.jpg

Firenze 2.jpg

Link to comment
Share on other sites


Sicuramente molto rara, si l'asta di Crippa è stata un riferimento sia per raritá che per i prezzi ottimi.

Pandolfini aveva molte monete come le parpaiole di Montalcino e crazie estremamente rare e di nicchia che hanno raggiunto prezzi raguardevoli..

Gli scudi D'oro notevoli.

 

Link to comment
Share on other sites


2 ore fa, fofo dice:

Sicuramente molto rara, si l'asta di Crippa è stata un riferimento sia per raritá che per i prezzi ottimi.

Pandolfini aveva molte monete come le parpaiole di Montalcino e crazie estremamente rare e di nicchia che hanno raggiunto prezzi raguardevoli..

Gli scudi D'oro notevoli.

 

l'asta di Crippa ? a quale ti riferisci ?

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.