Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
metal78

Veneto 20 denari verona?

Recommended Posts

metal78

buongiorno desidererei una classificazione più precisa di questo presumo grosso da 20 denari di Verona. Diametro 2cm

peso circa 1,5gr

 

conservazione? valore? grazie a chi interverrà. 

20171231_150732-1.jpg

20171231_150916-1.jpg

Edited by anto R
aggiunto tag regionale

Share this post


Link to post
Share on other sites

 Faletro78

Attendi pareri più autorevoli e precisi dei miei che certo qui sulle medievali non mancano. Sì tratta di un grosso in argento da 20 denari per Verona. Emesso nella prima metà del XIII secolo a nome dell'imperatore Federico II di Svevia finalmente il " nuovo " MEC 12 attribuisce questa moneta a l'autorità che a Verona e in gran parte del Veneto effettivamente governava seppur sempre a nome dell'imperatore e cioè Ezzelino III da Romano. Speriamo che anche la catalogazione ufficiale e dei commercianti segua presto questo indirizzo.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

 Faletro78

E infatti nuovo è virgolettato... Intanto pochissimi la usano e nei testi di vendita di aste e commercianti mi sembra non ce ne sia traccia.

Edited by sixtus78

Share this post


Link to post
Share on other sites

metal78

Grazie mille! avete fugato i miei dubbi in quanto la moneta nel lotto era classificata come anonime scaligere ma non mi tornavano completamente le legende. inoltre le viene attribuita una conservazione bb+ con valore 40 euro. concordate? Grazie saluti e buon anno a tutti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 Faletro78

Io personalmente non concordo. BB+ mi pare stretto e comunque la si può considerare se così fosse una conservazione già alta per una moneta medievale. Io starei su BB-SPL anche se la luce che si vede sulla foto non permette di apprezzare precisamente la conservazione. Il valore commerciale di 40€ è secondo me assolutamente ridicolo, seppur sia una moneta comune e di facile reperibilità e forse non molto collezionata questa postata vale almeno il triplo. Non voglio sminuire l'importanza di un grosso che rappresenta una città di fondamentale importanza nel basso medioevo italiano ma mi pare che generalmente la zecca veronese non sia troppo seguita. Ben felice di sbagliarmi.  Saluti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

metal78

Grazie sixtus78. nella prima foto la luce riflette di più perché la moneta è lucida mentre l'altra faccia della moneta ha il fondo ossidato nero e le scritte lucide. ecco una foto con luce meno diretta. saluti20180101_213214-1.thumb.jpg.e1ac1ff8f1ea885abb6ec42090ac6d8e.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Arka

@ak72 Nel testo che hai postato in basso si legge ''Bibliografia di confronto: MEC 12, table n. 58''.

Arka

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Andreas

Cari @Arka e @ak72

La confusione l'ho creata io, scusate:blush:. Quando a fine 2015 ho consegnato il catalogo sulla Monetazione di Verona al Museo Nazionale Romano, il MEC era stato dato alle stampe da ben 16 mesi. Quindi, avendo curato la sezione di Verona anche nel MEC, ho ben pensato di citarlo anche se non era stato materialmente stampato, senza preoccuparmi di quale delle due opere sarebbe stata disponibile per prima. In effetti mai pensavo che qualcuno, come è invece successo, sarebbe andato a sindacare su quale volume potesse attribuirsi il copyright di quell'idea, visto che l'autore è lo stesso, cioè io. Anche perché io l'attribuzione ad Ezzelino del grosso da 20 denari l'avevo già proposta ben 14 anni prima,  in questo contributo:

Moneta e circolazione monetaria nei domini di Ezzelino, in Ezzelini. Signori della Marca nel cuore dell’Impero di Federico II, a cura di Carlo Bertelli e Giovanni Marcadella, Milano, Skira, 2001, pp. 43-47, a p. 45.

Non occorre cercarlo, non c'è niente di più di quanto poi ho scritto nel MEC (e anzi certe idee sono pure invecchiate, nel frattempo).

Cari saluti ed auguri:)

Andreas

  • Like 1
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bassi22
Supporter

Caro @metal78, l'autorevolezza di chi mi ha preceduto è fuori discussione, e ti hanno già pienamente fornito i dettagli richiesti; personalmente mi sento tuttavia di spendere un giudizio più benevolo sia per la conservazione che per la stima di questa moneta. Credo che un SPL possa meritarselo e, ferme le eccezioni al rialzo che qualche venditore spera di raccogliere sulla "baia" (trovi richieste anche di 500/550€), credo che 200/220 € li possa raggiungere senza molte difficoltà. Un saluto.

Paolo

Share this post


Link to post
Share on other sites

metal78

grazie al mio omonimo Paolo e a tutti coloro che sono intervenuti. non pensavo di accendere una cosi interessante discussione! per la cronaca la moneta l'ho pagata meno di 29 euro considerando la spesa totale effettuata per comprare il lotto diviso il n di monete che lo compongono....un saluto a tutti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 Faletro78

Non solo sul noto sito ci sono " sparate " per il grosso veronese. Anche al dettaglio su banchi di commercianti se in alta conservazione è una moneta che si propone tranquillamente intorno ai 400€ circa. Che poi trovi sempre acquirenti credo sia tutto da vedere ovviamente.... Acquistarla in un lotto per 40€ significa che chi la vende non sa assolutamente di cosa si tratta.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

aemilianus253

Le richieste "sparate" ci sono in effetti, ma poi le cose bisogna venderle effettivamente, non solo sparare prezzi al vento. Secondo me questa si potrebbe valutare 150/200. Per me è un qspl. Comunque, ottimo acquisto a quel prezzo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bassi22
Supporter
7 ore fa, metal78 dice:

grazie al mio omonimo Paolo e a tutti coloro che sono intervenuti. non pensavo di accendere una cosi interessante discussione! per la cronaca la moneta l'ho pagata meno di 29 euro considerando la spesa totale effettuata per comprare il lotto diviso il n di monete che lo compongono....un saluto a tutti.

Mi viene un sospetto☺☺☺......per caso si tratta di un'asta mantovana di qualche settimana fa? In tal caso ci siamo incrociati, ma ho desistito perché puntavo ad altro.  Ma avevo visto alcuni pezzi interessanti nel lotto qualche minuto prima dell'inizio....☺☺

Share this post


Link to post
Share on other sites

metal78

allora Paolo è vero il detto che il mondo è piccolo!😂 anche io pensavo di non prendere quel lotto  ma visto che altri miei obiettivi li avevo presi ad un prezzo inferiore di quello che pensavo mi sono fatto un ulteriore regalo! ti ricordi qualche altra moneta interessante così apriamo un'altra discussione. ad esempio ci sono alcune papali che dopo una mia veloce ricerca risultano essere monete R o R2.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 Faletro78

Papali ? La cosa si fa interessante, magari nella sezione apposita, no ? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

metal78

ok. appena riesco in giornata posto nell' apposita sezione delle papali. poi ho qualcosa di Venezia Savoia e altre zecche. Pan piano mi piacerebbe sapere il reale valore del lotto acquistato!  saluti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bassi22
Supporter
5 ore fa, metal78 dice:

allora Paolo è vero il detto che il mondo è piccolo!😂 anche io pensavo di non prendere quel lotto  ma visto che altri miei obiettivi li avevo presi ad un prezzo inferiore di quello che pensavo mi sono fatto un ulteriore regalo! ti ricordi qualche altra moneta interessante così apriamo un'altra discussione. ad esempio ci sono alcune papali che dopo una mia veloce ricerca risultano essere monete R o R2.

Come ti dicevo le ho osservate qualche minuto soltanto prima dell'inizio dell'asta, il tempo però sufficiente per rilevare 2 pezzi di mio interesse (Verona e Venezia); questo Grosso, che come dici era erroneamente classificato nel cartoncino sottostante come "Anonime Scaligeri" (ma mancava la "Scala") ed un mezzo Scudo della Croce, di cui non ricordo il Doge. Altro non avuto modo di vedere, mi hanno sollecitato la restituzione del raccoglitore. :bash:

Share this post


Link to post
Share on other sites

metal78

appena finisco con le papali posto nella sezione apposita il mezzo scudo di Priuli da te citato sopra. ciao 

Share this post


Link to post
Share on other sites

 Faletro78

Magari fosse stato un grosso di Cangrande I di quella conservazione. Trovarne di belli così è molto difficile.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.