Jump to content
IGNORED

Modalità spedizione moneta oro in US


bercio
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti, ho intenzione di vendere a un collezionista americano, conosciuto online, una moneta in oro il cui valore si aggira sui 250€.

Mi sto domandando quale sia la spedizione più conveniente: i vari corrieri (Fedex, UPS) sono molto costosi, l'assicurata non è disponibile; queste spedizioni penso comportino il blocco in dogana, con relativo pagamento di dazi.

Avete esperienze sull'utilizzo di raccomandata internazionale e sui suoi tempi? C'è il rischio che venga bloccata in dogana? Bisogna compilare qualche dichiarazione sul contenuto-valore?

Grazie in anticipo a chi vorrà rispondermi.

Link to comment
Share on other sites


ciao , bah il problema della dogana non ti dovrebbe interessare più di tanto visto che la moneta verrebbe nel caso bloccata negli States e sarebbe l'acquirente a dover pagare l'eventuale tassa. Fra l'altro se è come in Italia ( penso di si ) se si tratta di una moneta da investimento ( le tipiche monete bullion per intenderci ) dovrebbe essere esente.

Per la tipologia di spedizione non saprei , i corrieri effettivamente sono piuttosto costosi ( io stesso sto aspettando una moneta aggiudicata da Heritage e la spedizione con FedEx mi è costata quasi 60 $ ). Penso che nel tuo caso la più conceniente sia l' Assicurata Internazionale delle Poste Italiane https://www.poste.it/prodotti/posta-assicurata-internazionale.html

Link to comment
Share on other sites

Awards

Grazie della risposta:D

Si tratta di una moneta americana dell'800, quindi non credo sia esente.

Purtroppo l'assicurata,  la modalità che uso di solito, non è disponibile per gli USA. Volevo evitare ulteriori spese all'acquirente, mi interessava soprattutto capire quali potrebbero essere i tempi, visto che il sito delle poste non offre indicazioni.

Link to comment
Share on other sites


Con le poste, le monete non sono assicurabili. Nemmeno con la maggior parte dei corrieri.

L'assicurata puoi anche farla, ma in caso non ti rimborseranno.

Link to comment
Share on other sites

Awards

Ho avuto una simile esperienza un paio di anni orsono. I corrieri, ne contattai diversi, mi rifiutarono la spedizione. Non accettavano preziosi e quindi nessun oggetto in oro. In posta l'assicurata verso usa non era effettuata. Non rimase che l'opzione "raccomandata semplice". Buona giornata.

Link to comment
Share on other sites


Grazie a tutti delle risposte.

A quanto pare non esiste una spedizione tracciabile e assicurabile.

L'unica possibilità è la raccomandata internazionale, con tutte le insicurezze che essa comporta, tra l'altro è tracciata solo fino al confine nazionale.

A conti fatti forse converrebbe non vendere fuori dall'Unione.

Link to comment
Share on other sites


2 ore fa, bercio dice:

L'unica possibilità è la raccomandata internazionale, con tutte le insicurezze che essa comporta, tra l'altro è tracciata solo fino al confine nazionale.

Una volta arrivata negli USA dovrebbe continuare a essere tracciabile sul sito delle poste americane

https://www.usps.com/welcome.htm

Ho spedito di recente una raccomandata in Argentina, ed è vero che per una decina di giorni dopo l'uscita dall'Italia era sparita :D ma poi è magicamente riapparsa sul sito delle poste argentine, e ho potuto seguirla fino alla consegna. 

Non ho esperienza di spedizioni raccomandate in USA, ma del contrario sì, e anche in quel caso la lettera è, prima tracciabile sul sito delle poste americane, e poi, una volta arrivata in Italia, sul nostro.

petronius :)

Link to comment
Share on other sites


3 ore fa, petronius arbiter dice:

Una volta arrivata negli USA dovrebbe continuare a essere tracciabile sul sito delle poste americane

https://www.usps.com/welcome.htm

Ho spedito di recente una raccomandata in Argentina, ed è vero che per una decina di giorni dopo l'uscita dall'Italia era sparita :D ma poi è magicamente riapparsa sul sito delle poste argentine, e ho potuto seguirla fino alla consegna. 

Non ho esperienza di spedizioni raccomandate in USA, ma del contrario sì, e anche in quel caso la lettera è, prima tracciabile sul sito delle poste americane, e poi, una volta arrivata in Italia, sul nostro.

petronius :)

 

2 ore fa, rorey36 dice:

Si può tracciare anche qui

https://it.trackitonline.org/

come tutte le racc. di tutto il mondo

Grazie mille:D

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.