Jump to content
IGNORED

VALUTAZIONE MONETA ROMANA


zihuatanejo
 Share

Recommended Posts

Buonasera a tutto il gruppo, sono un nuovo iscritto. Complimenti per la professionalità.

Avevo bisogno del vostro aiuto sulla classificazione ed autenticità di questa moneta.

1 - Copia.jpg

2 - Copia.jpg

Link to comment
Share on other sites


Ciao,

dovrebbe essere questa:

Antoninus Pius Æ Sestertius. 159/160 AD. ANTONINVS AVG PIVS P P TR P XXIII, laureate head right / PIETATI AVG COS IIII, Faustina Junior as Pietas standing left, between Faustina Minima, Lucilla & holding baby Fadilla.

RIC 1031

Link to comment
Share on other sites


9 ore fa, zihuatanejo dice:

Grazie Massenzio, leggevo che se autentica potrebbe valere intorno ai 600 euro? Possibile? Ho qualche dubbio...

No, non è possibile.

Link to comment
Share on other sites


10 ore fa, zihuatanejo dice:

Grazie Massenzio, leggevo che se autentica potrebbe valere intorno ai 600 euro? Possibile? Ho qualche dubbio...

Salve , purtroppo il valore commerciale delle monete antiche in generale , e' vincolato , primo allo stato di conservazione , secondo alla rarita' , terzo al tipo di metallo ; per chi colleziona invece monete antiche perche' le ritiene tutte indifferemente un "frammento" di Storia o una capsula del tempo antico , non tiene conto di quanto sopra .

Fatta questa premessa , la tua moneta e' storicamente importante ma non lo e' economicamente , infatti hai fatto bene a dubitare di quanto hai letto sul suo valore di 600 euro , essendo questo molto inferiore ; e' sempre difficile dare un prezzo ad un pezzo di storia , ma il mercato e' questo , secondo la mia esperienza direi che la tua moneta non in grande conservazione , se fosse un Asse varrebbe 20/30 euro , se invece un Sesterzio 40/60 euro ; la differenza tra un Asse e un Sesterzio e' data dal peso che manca .

Link to comment
Share on other sites


2 ore fa, Legio II Italica dice:

Salve , purtroppo il valore commerciale delle monete antiche in generale , e' vincolato , primo allo stato di conservazione , secondo alla rarita' , terzo al tipo di metallo ; per chi colleziona invece monete antiche perche' le ritiene tutte indifferemente un "frammento" di Storia o una capsula del tempo antico , non tiene conto di quanto sopra .

Fatta questa premessa , la tua moneta e' storicamente importante ma non lo e' economicamente , infatti hai fatto bene a dubitare di quanto hai letto sul suo valore di 600 euro , essendo questo molto inferiore ; e' sempre difficile dare un prezzo ad un pezzo di storia , ma il mercato e' questo , secondo la mia esperienza direi che la tua moneta non in grande conservazione , se fosse un Asse varrebbe 20/30 euro , se invece un Sesterzio 40/60 euro ; la differenza tra un Asse e un Sesterzio e' data dal peso che manca .

Buongiorno Marchese e grazie per l'esauriente risposta. Il valore commerciale era una pura curiosità. Colleziono monete per passione e non per guadagno, ma da 'neofita' volevo essere sicuro di avere in mano un pezzo autentico.

Il peso è di 25 gr.

Buona giornata.

 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


54 minuti fa, zihuatanejo dice:

Buongiorno Marchese e grazie per l'esauriente risposta. Il valore commerciale era una pura curiosità. Colleziono monete per passione e non per guadagno, ma da 'neofita' volevo essere sicuro di avere in mano un pezzo autentico.

Il peso è di 25 gr.

Buona giornata.

 

Salve , nella mia precedente risposta era sotto inteso che la tua moneta fosse autentica ; fai bene a collezioanre per passione storica perche' le monete antiche in generale non arrecano guadagno se non a distanza di vari decenni .

Essendo la tua moneta di 25 grammi e' quindi un Sesterzio

Un saluto e in bocca al lupo :good: 

Edited by Legio II Italica
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.